5 destinazioni per un viaggio in autunno

Ecco alcuni consigli per un weekend fuoriporta in autunno, la stagione perfetta per viaggiare anche in località gettonate, ma spendendo molto meno.


Scopri le nostre offerte per l'autunno

Crete Senesi, Toscana

A circa 20 km a sud-est di Siena si trova il territorio delle Crete Senesi, nel comune di Asciano. Si tratta di colline composte da argilla mista a creta, dal colore giallo chiaro, marrone e beige. Uno spettacolo naturale che ad ogni ora del giorno cambia sfumatura grazie alla luce del sole che trasforma il paesaggio e di conseguenza la percezione che il nostro occhio ha di esso. 

I filari di cipressi che salgono sulle cime delle colline, fino ai poderi, creano delle sagome meravigliose soprattutto al tramonto: i punti migliori dove vederli sono la Strada di Leonina e Borgo Beccanella, mentre i punti panoramici da cui scattare foto da cartolina sono davanti all’Agriturismo Baccoleno e nell’area di sosta il Poggiarone.

Viaggiando in autunno dovrete calcolare meno ore di luce del solito, per cui organizzatevi per vedere il tramonto da uno di questi posti citati, oppure quello più rinomato: il Sito Transitorio, con Siena in lontananza e il silenzio attorno a voi, accompagnato solo dal vento.

Vedrete che le Crete Senesi anche in autunno sapranno emozionarvi e riuscirete a girarle in auto senza troppi turisti!

Amsterdam, Olanda

Una meta che consiglierò sempre, tutto l’anno, anche in autunno: Amsterdam. Voli economici tra ottobre e novembre, clima non ancora troppo freddo e meno turisti rispetto all’inflazionata primavera per via della fioritura dei tulipani. Munitevi di sciarpa e ombrellino portatile, ma non rinunciate ad un giro in bicicletta tra i canali: potete affittarne una per un’intera giornata o per qualche ora nei tanti noleggi bici sparsi in città, oppure chiedere al vostro b&b/hotel se effettua anche questo servizio. 

Tra le cose da vedere se il tempo non dovesse essere dei migliori, il Museo di Van Gogh (17 euro) e il Rijksmuseum, con all’interno opere d’arte olandesi dal Medioevo al XX Secolo (ingresso 17,50 euro gli adulti). Entrambi si trovano al Museumplein, dove si trovano anche le famose lettere giganti IAMSTERDAM.

Infine, regalatevi una dolce merenda nel quartiere Jordaan: andate da Winkel e ordinate la miglior appeltaart (torta di mele) della città, per 4 euro.

Qui trovi tutte le offerte per volare ad Amsterdam.

Bruxelles, Belgio

Il cioccolato, la birra e quella meraviglia che è la Grand Place! Ecco i 3 motivi per cui andare un weekend a Bruxelles, la capitale del Belgio, in autunno.

Cercate nelle boutique il miglior cioccolato belga artigianale e fate uno shopping pazzo (fantastico quello di Laurent Gerbaud), poi entrate da Chez Leon e, insieme ad una delle loro migliori birre, ordinate le moules frites, ovvero cozze e patatine fritte, davvero ottime! 

Concludete la serata nella piazza principale, la Grand Place, appunto, e lasciatevi affascinare dalle luci dei palazzi attorno a voi: l’Hotel de Ville (il municipio) la Maison du Roi e le case delle corporazioni. Uno spettacolo che vi farà innamorare perdutamente di questa città, perfetta per 2-3 giorni in autunno, prima del periodo natalizio.

A novembre non fa ancora troppo freddo e si trovano ottime offerte per voli e hotel!

Creta, Grecia

Tra ottobre e novembre la temperatura a Creta va dai 20 ai 25 gradi e l’acqua del mare è ancora calda. È questo un ottimo periodo per godersi in tutta tranquillità quest’isola, la più grande della Grecia. I turisti ormai sono pochi e da fine ottobre i voli charter sono sospesi. Che cosa non perdere per una settimana di vacanza su quest’isola incantata? Principalmente 3 cose.

La spiaggia di Elafonisi, chiamata “spiaggia rosa” per il colore della sabbia. Acqua limpida, color smeraldo e fondale basso sono perfetti per i bambini piccoli. Si trova sulla costa ovest, a 70 km dalla città di Chania.

Aghios Nikolaos, paese sulla costa est di Creta, con un tranquillo porticciolo, una chiesetta romantica e un piccolo centro con negozi, ristoranti e qualche locale dove ballare le sere del weekend. Poco turistico e quindi ideale per vivere la vera entità del luogo.

Chania, deliziosa cittadina sulla costa nord, con un porto su cui si affacciano case colorate in stile veneziano. La via più caratteristica è quella che dal mercato dell’agorà porta al minareto: siamo nel cuore del suo centro storico e vi consiglio di spingervi fino alla chiesetta di Sant’Irene, il quartiere è delizioso!

Scopri le ultime offerte per volare a Creta.

Barcellona, Catalogna

Dulcis in fundo lei, la capitale della Catalogna: Barcellona è stupenda e viva anche da settembre a dicembre, quando il flusso di turisti inizia a diminuire dopo l’estate. Clima mite e decine di voli super economici la rendono meta perfetta per un weekend d’ottobre, magari da passare con gli amici o con la famiglia. Senza dubbio non perdetevi una visita a Casa Batllò, alla Sagrada Familia e al Park Guell, le opere più famose dell’architetto catalano Antoni Gaudì. 

In estate sono tutte prese d’assalto dai turisti e le code possono durare anche qualche ora: partendo in bassa stagione avrete il privilegio di vederle senza lunghe attese ed inutili perdite di tempo. E poi non dimenticate di andare al mercato della Boqueria sulla Rambla: la vera anima della città è tutta qui!

Ecco le offerte voli riservate per te.


E voi dove siete andati lo scorso autunno? Quali viaggi consigliate di fare? Lasciate un commento, allunghiamo la lista!