5 mercatini di Natale da non perdere in Europa

Gli amanti dei mercatini di Natale che hanno letto il nostro post sui luoghi da non perdere in Italia saranno felici di conoscere quali siano i migliori mercatini di Natale in Europa secondo noi.

Siete pronti? Andiamo a conoscere insieme i migliori mercatini di Natale in Europa.

Austria: Innsbruck

Ci piace perchè: è l’emblema della tradizione

Spesso quando si pensa ai mercatini di Natale in Austria ci si riferisce ai Mercatini di Natale del Tirolo Austriaco. Ogni luogo di questa regione ha il suo mercatino dove si possono assaggiare le specialità locali sorseggiando vin brulè. Tra tutti secondo noi i migliori mercatini di Natale della regione sono quelli di Innsbruck che si svolgono in varie parti della città.

Al Tettuccio d’Oro si trovano più di settanta bancarelle intorno al gigantesco albero di Natale mentre tra le viuzze del centro storico si può passeggiare nella foresta delle fiabe per incontrare i personaggi delle favole. Per chi ama le fiabe dei fratelli Grimm imperdibile il carro teatrale in vico Kiebachgasse. Su piazza Marktplatz le famiglie potranno trovare pony, burattini e la giostra dei cavalli. Utilizzando l’impianto di risalita si potrà raggiungere il mercatino di Natale più alto della città, quello di Hungerburg.

Per informazioni: i mercatini di Natale di Innsbruck 

mercatini di Natale in Europa
mercatini di Natale in Europa

Olanda: Valkenburg Aan De Geul

Ci piace perché: la location è molto suggestiva, il mercatino si tiene infatti in una grotta. 

Valkenburg aan de Geul è un piccolo comune che è da tempo un’importante attrazione turistica dell'Olanda. Il piccolo comune, patria della foresta incanta, ospita il più grande e antico mercato natalizio sotterraneo in Europa, che quest’anno festeggia la sua 27esima edizione. All’interno della grotta “Fluweel”, ornata da meravigliosi murales, da quest’anno è possibile incontrare Babbo Natale nella sua stanza dei regali.

Per informazioniori.: Natale nelle grotte di Valkenburg

Svizzera: Zurigo

Ci piace perché: si svolge all’interno di una stazione ferroviaria.

È il più grosso mercatino natalizio coperto d’Europa e si tiene nella stazione centrale della città con oltre 150 stand. Durante la visita al mercatino è possibile, inoltre, ammirare sia l’Angelo custode, la gigantesca scultura sospesa dell’artista Niki de Saint Phalle sia l’enorme albero di Natale decorato con più di 7.000 gioielli Swarovski.

Per informazioni: i mercatini di Natale a Zurigo

mercatini di Natale in Europa
mercatini di Natale in Europa

Germania: Dresda

Ci piace perché: si dice che sia il mercatino più antico del mondo.

Le origini del mercatino di Natale di Desda, lo Striezelmarkt, risalgono al 1434.  Si estende per oltre un miglio in centro città e deve il suo nome allo "striezel”, il pane natalizio fatto con frutta secca e canditi. Negli ultimi anni il mercatino ha assunto un aspetto medievale grazie alle caratteristiche tegole rosse. Non dimenticate di fare una foto davanti alla piramide di luci che troneggia nella piazza principale annoverata nel 1999 nel guiness dei primati.

Per informazioni: mercatino di Natale di Dresda

mercatini di Natale in Europa
mercatini di Natale in Europa

Svezia: Stoccolma

Ci piace perché? Sembra un museo all'aria aperta.

Inaugurato nel 1891, lo Skansen, è un concentrato di tradizioni svedesi ed è composto da diversi mercatini in giro per la città. Per le strade della capitale svedese si respira un'atmosfera fatta di odore di cannella, biscotti allo zenzero e caldarroste. Da assaggiare assolutamente le aringhe arrosto e le kolbullar (frittatine a base di pancetta). Da non perdere i mercatini della città vecchia dove si trova il palazzo reale.

Per informazioni: Natale a Stoccolma

Siete pronti per partire e immergervi nella magica atmosfera dei mercatini di Natale in Europa?