Cosa fare in Valtellina

La Valtellina è un’area alpina nel nord-est della Lombardia, famosa per le sue specialità gastronomiche e per i pendii scoscesi che la circondano. Offre molte attrattive a chi la visita: oltre ai suoi ricchi sapori, consente di vivere momenti di benessere, avere un contatto immediato con la natura e scoprire la storia degli antichi abitanti della valle.

Sapori tipici

Negli alpeggi storici di alcune vallate orobiche si produce da secoli il Bitto, pregiato formaggio grasso a pasta semicotta che nel 1996 ha ottenuto dall’Unione Europea la Denominazione di Origine Protetta. Questo delizioso presidio Slow Food non è l’unico prodotto tipico locale: sono famosi i pizzoccheri, un formato di pasta fatta con grano saraceno e condita con patate, verza e formaggio Valtellina Casera. Ci sono anche gli sciatt, golose frittelline sferiche di formaggio.

Relax alle Terme di Bormio

Nella visita in Valtellina non può mancare una tappa rilassante nelle Terme di Bormio. Due centri termali a pochi passi l’uno dall’altro regalano momenti di puro relax dal sapore retrò, tra piscine panoramiche, percorsi benessere, cascate e vasche antiche. Da non perdere nei Bagni Vecchi la grotta naturale che conduce a una delle sorgenti di acqua termale nel cuore della montagna.

Terme del Bormio
Terme del Bormio

Passeggiata nel Parco dello Stelvio

Tra i più grandi parchi storici italiani, il Parco dello Stelvio stupisce per le sue foreste rigogliose, le praterie d’altura e i corsi d’acqua che sgorgano direttamente dai ghiacciai sulle cime. Una passeggiata in questa cornice naturale e si raggiungeranno masi isolati, piccoli borghi arroccati, ma soprattutto grandi boschi dove vivono aquile, cervi, stambecchi, camosci, caprioli, marmotte e scoiattoli.

Incisioni rupestri

Il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio colpirà gli appassionati di storia con la sua Rupe Magna, una roccia dalla forma a dorso di balena che reca oltre 5000 incisioni risalenti al IV-I millennio a.C. Con una visita guidata si possono scoprire anche i reperti archeologici custoditi nell’Antiquarium, il Castello dei SS. Faustino e Giovita e l’imponente Castello Visconteo.

Percorso ciclopedonale Sentiero della Valtellina

Per scoprire la valle con lentezza si può percorrere a piedi o in bici il tracciato di 100 chilometri che collega Colico, dove si trova la Riserva Naturale Pian di Spagna e Grosio, sede del Parco delle Incisioni Rupestri. L’itinerario è principalmente pianeggiante e adatto anche alle famiglie con bambini, date le frequenti aree di sosta lungo il percorso.