I 10 luoghi più colorati del mondo

Una delle cose più belle durante un viaggio è osservare i colori del luogo. Ogni terra, ogni città ha delle tonalità proprie che la rendono unica ma ci sono posti che hanno fatto proprio del colore la loro cifra distintiva. Oggi vi vogliamo portare in un viaggio speciale tra i luoghi più colorati del mondo!

1) Burano

I colori di Burano
La case colorate di Burano

Impossibile non rimanere incantati di fronte alla fila di casette colorate allineate lungo i canali di Burano, l'isola della Laguna di Venezia famosa per la produzione dei merletti. Annoverata tra i luoghi più colorati del mondo, Burano è un allegro arcobaleno che si specchia nella quiete acque dei canali lagunari.  

2) Vernazza

I colori di Vernazza
Il borgo di Vernazza

Restiamo in Italia che in quanto a luoghi colorati non ha nulla da invidiare ad altri paesi e ci spostiamo in Liguria, nelle Cinque Terre. Tutti i borghi di questo luogo colpiscono per i colori ma Vernazza sembra davvero essere stato dipinto con la tavolazza di un pittore. Le case strette attorno al porticciolo creano un bouquet colorato facendo sembrare il borgo il paese delle fate.

3) Willemstad, Curaçao

I colori di Wollemstad
La variopinta città di Willemstad

Ci spostiamo a ovest per arrivare niente meno che ai Caraibi, precisamente nell'isola di Curaçao nelle Antille Olandesi. La cittadina incanta i visitatori con i colori accessi delle sue case, che per architettura ricordano molto lo stile olandese, che si riflettono nell'azzurro delle acque caraibiche.

4) Luberon, Provenza

i colori del Luberon
La terra ocra del Luberon

Con la sua terra color ocra la regione del Luberon è uno degli angoli più suggestivi della Provenza. Il piccolo canyon è famoso proprio per la colorazione intensa della terra e vista la ridotta estensione si presta a piacevoli passeggiate. Evitate le scarpe e gli indumenti bianchi!

5) Grand Canyon, Stati Uniti

Grand Canyon, , tra i luoghi più colorati del mondo
Panorama sul Grand Canyon

Sono proprio le infinite sfumature di rosso ad aver reso il Grand Canyon una delle attrazioni naturali più amate e visitate del mondo. Una dimostrazione di come il colore ammagli ed incanti.  

6) Muizenberg Beach, Sud Africa

Spiaggia di Muizenberg, , tra i luoghi più colorati del mondo
Le capanne sulla spiaggia di Muizenberg

Le graziose capanne colorate allineate lungo Muizenberg Beach sono una delle attrazioni più amate di Cape Town. La spiaggia regala splendidi e solitari panorami e il vento che soffia costante la rende perfetta per i surfisti.  

7) Gardens by the bay, Singapore

Gardens by the bay Singapore, , tra i luoghi più colorati del mondo
Gli alberi dei Gardens by the bay

Gli enormi alberi d'acciaio ricoperti di vegetazione e fiori dei Gardens by the bay di Singapore sono già molto colorati di giorno ma diventano un vero spettacolo multicolore la sera. Illuminati da luci che cambiano tonalità ad intervalli regolari, assomigliano a giganteschi alberi usciti direttamente dal film di Avatar!

8) I tulipani di Keukenhof, Olanda

Il parco di Keukenhof, , tra i luoghi più colorati del mondo
Il parco di Keukenhof

I giardini di Keukenhof sono la quintessenza d'Olanda, un tappeto fiorito di tulipani multicolore. Il parco è aperto da marzo a maggio, in corrispondenza della fioritura, ed è un must imperdibile di un viaggio in Olanda anche grazie alla vicinanza ad Amsterdam.  

9) Trinidad, Cuba

Trinidad, tra i luoghi più colorati del mondo
Per le vie Trinidad

La città di Trinidad, nell'entroterra di Cuba, è un gomitolo di strade acciottolare in cui si mischiano le facciate scolorite ma ancora ricche di fascino degli edifici coloniali. Anche se i colori sono sbiaditi dal tempo, la città conserva una magia speciale, un qualcosa di unico che racconta le tradizioni e le atmosfere di Cuba.  

10) Chefchaouen, Marocco

Chefchaouen, tra i luoghi più colorati del mondo
Le vie azzurre di Chefchaouen

La città marocchina di Chefchaouen, situata in una valle nella regione di Tangeri, è famosa per la medina completamente dipinta di azzurro, colore che crea un riverbero delicato tra le strette e silenziose vie del souk.