I 10 mercati più belli del mondo

Colorati, affollati, pieni di merci, cibo e profumi: quando si viaggia alla scoperta di un paese straniero, il modo migliore per conoscerlo è visitare un mercato locale, un’esperienza che permette di entrare in contatto con la gente del posto, con le loro tradizioni e la loro cultura. Prepariamoci ad un giro del mondo tra i più bei mercati locali!

Barcellona, la Boqueria

Pensando ai mercati locali, il primo che mi viene in mente è la Boqueria di Barcellona, forse perché ci sono stata tante volte ed ogni volta riesce a conquistarmi con i suoi suoni e colori. La collocazione è di per sé speciale, a metà della Rambla e situato all'interno di una sontuosa struttura in ferro battuto. L’interno è un susseguirsi di banchi allineati e suddivisi per categoria di prodotto che formano una piacevole gradazione cromatica.

Las Dalias a Ibiza

Las Dalias Ibiza
Il mercato di Las Dalias a Ibiza
Se siete nostalgici della moda hippy, il mercato de Las Dalias è quello che fa per voi! Situato in un paesino dell’entroterra di Ibiza, Can Curreu, il mercato è pieno zeppo di bancarelle che espongono monili, ninnoli, borse, vestiti, scarpe e soprammobili originali e particolari. Ma l’attrazione principale sono i venditori, giovani e meno giovani che vivono sull'isola, tutti accomunati da un amore spassionato per la moda hippy.

Covent Garden a Londra

Spostandoci più a nord voliamo a Londra, dove una tappa irrinunciabile è il magnifico Covent Garden: non è solo un mercato pieno di merci originali e importante centro della vita artistica e culturale della città, ma anche un capolavoro architettonico, con una struttura risalente al 1600 impreziosita da serie di arcate in stile palladiano.

Marrakech e il suo labirintico soukmercato marrakech

Se volete provare l’esperienza di un mercato arabo, optate per Marrakech. Il suo souk è un groviglio di stradine traboccanti di merci, gente, animali e oggetti di ogni sorta, un'esplosione di colori e voci dove i sensi vengono cullati dalla dolce fragranza dell’incenso che ci sparge per le vie. Magico!

Chichicastenango in Guatemala

Forse il mercato più famoso del Centro America, Chichicastenango racchiude l’essenza del Guatemala. Il mercato è il più trafficato e caratteristico del paese. Anche se molto turistico, sopravvive una parte più autentica dove si vendono frutta, verdura, fiori e animali.

San Cristobal de la Casas, Messico

L’immagine delle donne che vendono tappeti e stuoie multicolore mi è rimasta impressa nella mente. Il mercato di San Cristobal è uno dei più famosi del Messico, anche grazie alla cornice della cittadina, molto caratteristica grazie alle case in stile coloniale. Al mercato si vende di tutto, da tappeti a vestiti tradizionali a collane in ambra, impossibile non acquistare qualcosa!

Il mercato dei fiori a Bangkok

I colori del mercato dei fiori Nel caotico traffico di Bangkok, il Pak Khlong Market è un’oasi di pace. Affacciato sulle rive del fiume, ogni giorno questo spazio si trasforma in un tripudio di colori e profumi grazie alle tante varietà di fiori che vengono esposte: margherite, rose, gelsomini, fiori di loto e molti fiori tropicali.

Il mercato del pesce di Tokyo

Tra le mete irrinunciabili di Tokyo c’è il mercato del pesce, uno dei più grandi ed importanti del mondo. Per vederlo bisogna alzarsi all'alba, solo così sarà possibile assistere all'asta che si tiene ogni giorno, avvolti dalle voci di venditori e acquirenti e dal forte odore di pesce che pervade ogni cosa.

Chandni Chowk di Dehli, Indiaincontri mercato india

Una mecca per gli amanti delle spezie, il mercato Chandni Chwk a Dehli esiste da oltre 300 anni ed incarna perfettamente l’India stessa: caotico, rumoroso, affollato, colorato, pieno di odori forti e di prodotti di ogni genere. Vi si vendono vestiti, scarpe, libri ma anche frutta, animali e mille altri oggetti.

Falso d’autore al Jalan Petaling di Kuala Lumpur

Se in un viaggio in Malaysia volete togliervi lo sfizio di acquistare prodotti di alta moda a prezzi stracciati, dirigetevi al mercato di Jalan Petaling. Si tratta di un’ampia strada coperta invasa di bancarelle che espongono ogni tipo di vestiti, scarpe, borse, orologi, elettronica delle marche più famose, tutti rigorosamente falsi! Si tratta di riproduzioni contraffatte, da quelle più dozzinali a quelle praticamente indistinguibili dal vero.

St. Lawrence Market a Toronto

Voliamo in America e precisamente a Toronto, in Canada, dove il St. Lawrence Market rappresenta uno dei fulcri principali della città. Fin dal primo mattino il mercato è animato di gente e merci, sopratutto alimentari, con prodotti che arrivano da tutto il mondo.