Il tour del vintage di Amsterdam

Quando sono entrata da Laura Dols non potevo credere ai miei occhi, non ho mai visto abbigliamento vintage di così buona qualità e a prezzi a buon mercato nello stesso luogo. Io e le mie amiche ci siamo letteralmente tuffate nella miriade di capi che il negozio mette in mostra. Ci sono tutti gli stili che una vintage addicted sogna. Se non mi fossi ancora sposata è qui che avrei voluto acquistare il mio abito da sposa. E ho capito definitivamente che è ad Amsterdam che vorrei abitare per poter comprare abiti da urlo per le mie feste. Peccato che la maggior parte dei pezzi siano ovviamente unici e occorra quindi incrociare le dita e sperare che quell'abito sia della propria taglia. Io purtroppo non sono stata così fortunata e ho lasciato da Laura Dols una gonna in pizzo rosa antico lunga fino ai piedi che ancora mi sogno di notte. Laura Dols (Wolvenstraat 7) è una tappa obbligata in un tour del vintage ad Amsterdam che a mio avviso è una delle migliori capitali d'Europa in cui acquistare abiti di seconda mano.

amsterdam
amsterdam

  Il negozio si trova nelle nove strade fra Leidsestraat e Raadhuisstraat, nove piccole traverse che collegano alcuni tra i più famosi canali della città, tempio della moda per chi non ama le grandi catene di negozi e i centri commerciali ma è alla ricerca di negozietti speciali, di quelli che quando entri capisci che hanno carattere a partire da chi li gestisce passando per l'arredamento e terminando con chi li frequenta. Qui si trovano boutique di moda, gallerie d'arte e ottimi caffè e ristoranti. Si può scegliere di visitare le nove strade lasciandosi ispirare dalle vetrine oppure costruirsi un vero e proprio tour alla scoperta dei migliori negozi. Se siete viaggiatori del secondo tipo ed inguaribili amanti del vintage ci sono alcuni posti che non potete assolutamente perdervi oltre a Laura Dols.

amsterdam
amsterdam

  In Huidenstraat 7 si trova Zipper, uno dei più vecchi negozi di seconda mano di Amsterdam fondato addirittura nel 1979. Due volte all'anno i proprietari volano in America per scovare capi interessanti. Se invece cercate etichette italiane e scandinave piuttosto esclusive basta attraversare la strada ed entrare da Donna Fiera. Proseguendo verso Hartenstraat precisamente al numero 9 si trova Lady Day che vanta un grande assortimento di abiti vintage sia per uomo che per donna specialmente dagli anni '40 ai '70. Lasciando le nove stradine si arriva al canale Prinsengracht in uno dei migliori indirizzi di shop on line europei che da poco ha aperto anche un negozio fisico: I love vintage. Piccolo nelle dimensioni ma grande nella qualità è 1953 Retro en chic  in Staalstraat 2. Qui si trovano accessori datati addirittura '800 alcuni dei quali arrivano da Londra e Parigi. Da Wini  in Haarlemmerstraat 29 si trova di tutto un po' ma la vera chicca sono i tessuti vintage in vendita al metro. Out of the Closet (158 Jodenbreestraat) invece fa parte di una catena di negozi di seconda mano statunitense i cui guadagni sono utilizzati nella lotta all'AIDS nel mondo. Ogni tour del vintage di Amsterdam che si rispetti non può mancare una visita ai numerosi mercatini delle pulci. Il mio preferito è senza dubbio il Noordermarkt il sabato mattina nel quartiere più cool di Amsterdam, lo Jordaan.