Isola del Giglio: le spiagge migliori

Quali sono le spiagge migliori dell'isola del Giglio? Sara Boccolini ci porta alla scoperta di questa perla del Mar Tirenno. Prendi un traghetto della Maregiglio o della Toremar da Porto Santo Stefano [Monte Argentario] per Giglio Porto. Le corse ci sono dalle 6 di mattina alle 20 della sera e in circa un’ora giungerai a destinazione. Per chi vuole portare la macchina con sè, è consigliato prenotare il posto con largo anticipo, soprattutto durante l’alta stagione e durante i weekend. Giglio Porto, illuminato dal sole in una calda giornata estiva, ti sorriderà e ti abbraccerà con fare caloroso. Non appena scenderai dal tuo traghetto un sorriso si formerà sulle tue labbra e il tuo cuore inizierà a battere energicamente. Benvenuto all’Isola del Giglio e, in pochi minuti, ti sentirai un isolano anche tu. Isola del Giglio
 Il clima mediterraneo, la brezza marina, il colore del mare che regala tonalità blu e azzurre, la natura incontaminata e selvaggia, il sorriso sincero dei toscani saranno gli ingredienti perfetti per la tua vacanza di mare. Chi giunge da queste parti ama rilassarsi in spiaggia, fare trekking, andare in mountain bike, mangiare cibo genuino e locale, rigenerarsi l’anima dopo un inverno di lavoro e routine, godersi giornate…vista mare. Sono tante le baie nascoste e le calette selvagge dislocate in tutta l’isola. Protette dalla macchia mediterranea, osservate dal cielo blu e accarezzate dal mare turchese. Alcune sono raggiungibili attraverso piccoli sentieri da fare a piedi immersi nella natura, altre si conquistano via mare. Dipende da te quali scegliere e da quanto ti senti sportivo e selvaggio. Se sei un tipo avventuriero e ami il trekking, ti consiglio di raggiungere la Punta di Capel Rosso: qui troverai uno scenario mozzafiato! Isola del Giglio Ma l’Isola del Giglio è perfetta anche per le famiglie con bambini, per quelli che in una giornata di mare vedono la parola comodità al seguito, per quelli che “lo sport lo faccio tutto l’anno, in questa settimana cerco tranquillità”. Oltre a custodire baie e calette, infatti l’isola offre anche spiagge attrezzate con ombrelloni, lettini, bar e ristoranti. Isola del Giglio
 Vuoi sapere quali sono le migliori?! Continua a leggere questo articolo!

1- Baia di Campese

E’ la più grande dell’Isola del Giglio ma questo non è sicuramente sinonimo di noioso e banale. Per tutti quelli che si emozionano davanti ad un tramonto consiglio di venire proprio qui. Dove il mare accarezza la costa e si perde con il cielo, il tuo sguardo sarà stregato dalle sfumature rosa e arancioni che colorano l’orizzonte. Questo è anche il luogo ideale per gli amanti del surf e della vela o per chi predilige la vita sott’acqua e sceglie di fare diving. Passeggia lungo la battigia, nuota verso l’infinito, rilassati con un cocktail in mano mentre la tua pelle diventa dorata: la Baia di Campese, situata nella parte Nord-Ovest dell’isola, ti conquisterà con la sua sabbia soffice e scura.

2-Spiaggia Cannelle

Ideale per lunghe e rigeneranti nuotate, per ammirare la natura incontaminata del Giglio, per respirare un’aria pura e salubre. Infatti per arrivare alle Cannelle è consigliato intraprendere un breve sentiero [15-20 minuti] che da Giglio Porto conduce verso il sud dell’isola. Se viaggi con bambini piccoli o sei un tipo pigro, affidati a un barcaiolo nella zona porto e raggiungi la spiaggia via mare. Sabbia bianca e mare turchese…la tua vista si perderà in suggestivi scenari mozzafiato. Da qui si può anche affittare una barca per esplorare la costa o per raggiungere, ad esempio, la vicina Cala dello Smeraldo ;)

3- Spiaggia Arenella

Ti è piaciuto fare il breve tragitto fino alle Cannelle con i barcaioli del porto? Allora domani fatti portare all’Arenella. Ogni giorno una spiaggia diversa, ogni giorno una doccia di freschezza e meraviglia lungo le coste del Giglio! Conoscere la gente del posto, ascoltare le storie della loro terra, captare l’amore che fuoriesce dalle loro parole, lasciarti consigliare sugli itinerari da fare e le calette da non perdere….chi meglio di un local può accompagnarti durante la tua vacanza di mare all’Isola del Giglio!? Questa spiaggia, immersa nella macchia mediterranea, è dominata dalla torre del lazzaretto. Qui si trova lo stabilimento balenare "Spiaggia Arenella", gestito da una famiglia locale che lavora ogni giorno con passione e dedizione, con lo scopo di far passare giornate piacevoli ai vacanzieri.

4- Spiaggia Caldane

Ultima ma non meno affascinante. Una piccola insenatura, protetta dalla rigogliosa natura del Giglio, ti aspetta per una nuova giornata di sole, mare e piacevoli passeggiate. Dalle Cannelle si può arrivare qui con un pittoresco sentiero di circa 30 minuti. Lungo il percorso si potrà decidere di fare una piccola sosta anche in altre favolose calette [fatti consigliare da un gigliese, trova un pretesto per chiacchierare con la gente del posto]. Una vacanza all’Isola del Giglio è l’antidoto contro lo stress, la routine quotidiana e l’inverno. Liberati dalla polvere del tuo appartamento, naviga verso questo paradiso di location suggestive e scenari imperdibili. Isola del Giglio Il Giglio, una parola che custodisce deliziosi luoghi segreti. Prendi il primo traghetto per l’isola e corri a scoprirli.