Itinerario in Costa Brava tra spa, vino e sport

Relax in spa, degustazioni e sport tra i borghi medievali: se queste attività fanno al caso vostro, la Catalogna è la destinazione perfetta. E precisamente la Costa Brava: ecco un itinerario di 4-5 giorni suddivisi in spa, food & wine e sport.


Spa: relax con vista mare o sui campi da golf

relax e spa
relax e spa

Il delizioso borgo di L'Escala ha una spiaggia dove vanno soprattutto gli abitanti del luogo, Platja Portitxol. Sulla piccola baia sorge l'Hotel Spa Empuries: un'oasi di pace immersa in una struttura tra le più ecosostenibili della regione. Il ristorante si serve, ad esempio, nell'orto biologico proprio all'interno del cortile dell'hotel. Mentre la spa, immersa in una pineta, è composta da piscine riscaldate con getti d'acqua, sauna, bagno turco, area massaggi. E a questo proposito, vi consiglio il massaggio "Essenze d'Empuries", le erbe aromatiche locali: 50 minuti di coccole che vi rigenereranno da cima a fondo!

Proseguendo il viaggio verso nord troverete un altro tempio del relax, l’Hotel Peralada Wine Spa & Golf, a Peralada. Immersa tra i campi da golf, la spa ha idromassaggi, piscina esterna e interna, saune e lettini ad acqua. Provate il pezzo forte: il Gerunda Fuga, ovvero un massaggio di un'ora e mezza che si tramanda da centinaia di anni, proprio come vuole la tradizione catalana. Si ascolta una voce maschile registrata che racconta antiche leggende del territorio accompagnate da musica, mentre viene effettuato un massaggio ai piedi dentro una bacinella di acqua calda. E il momento migliore è quando, da supini, il massaggio viene fatto al viso con panni umidi: sensazioni davvero magiche!

Food & Wine: dove assaggiare i migliori sapori catalani

La Vinyeta
La Vinyeta

Uno degli aspetti migliori della Catalogna è certamente la cucina: se amate mangiare guardando l'orizzonte sul mare, allora dovete arrivare fino al ristorante El far de Cap de Creus, a pochi minuti da Cadaques. Provate le escabaches de sardines e la tortilla di patate, uniche!

Tornando a Cadaques, fermatevi per un aperitivo da Sa Enoteca e assaggiate i vini della cantina Perafita, che si trova sulle colline. Io ho apprezzato soprattutto il Rosat, abbinato a una tartare di salmone e pistacchio. Infine, se volete vivere un'esperienza insolita immersi tra le vigne, andate a La Vinyeta, a Mollet de Peralada: farete un picnic sull'erba con tanto di cestino di vimini, pane, salumi, formaggi locali e buon vino della cantina, per 25 euro a persona.

Sport: kayak sul mare e bicicletta in campagna

Peratallada, Costa Brava
Peratallada, Costa Brava

Dopo tanto relax e coccole a tavola, è il momento di un po' di sport: Sk kayak organizza escursioni guidate di un paio d'ore dalla spiaggia di Portlligat (a Cadaques). Ottimo modo per raggiungere quelle calette più nascoste dove fare un bagno in tranquillità e ammirare la costa in direzione del Cap de Creus. I tour costano dai 25 ai 45 euro. 

Se invece vi piace stare con i piedi per terra, salite a bordo della burricleta, ovvero la bici elettrica rurale, da Gualta fino ai borghi medievali di Peratallada e Pals, grazie alle escursioni del centro avventura Ocitania. Gita adatta a tutti, allenati o meno, soprattutto per la bellezza dei luoghi che incontrerete! Costa 19 euro per 1 ora e mezza.

La Costa Brava è così: ti seduce con i suoi profumi, ti abbaglia con la sua luce e ti porta via il cuore, chiedendoti di ritornare a prenderlo al più presto.