Lanzarote, itinerario a tappe alla scoperta dei suoi vini

Lanzarote, la più a nord delle isole che formano l'arcipelago delle Canarie, è un luogo che non può lasciare indifferenti. La sua origine vulcanica la fa sembrare uno scenario da film, tant'è vero che la sua terra è nera come la pece, persino le spiagge. Lo skyline dell'isola è fatto di imponenti vulcani che sembrano quasi vegliare sugli abitanti dell'isola. Alle pendici di questi giganti in eterno riposo si trovano quello che non ti aspetteresti mai di vedere: vigneti e cantine.

vigneti di lanzarote
I vigneti di Lanzarote riparati dal vento da muri di pietra

Vulcani e vigneti

Il primo pensiero che mi ha attraversato la mente quando li ho visti è stato "Ma sono pazzi questi contadini!". Per quale motivo una persona dovrebbe spezzarsi la schiena per coltivare delle piante di vite su un terreno duro come il ferro, costantemente battuto dal vento, tanto da essere costretti a costruire dei muretti per proteggere la coltivazione?

La risposta l'ho avuta quando ho avvicinato un bicchiere di malvasia, il vino più celebre prodotto a Lanzarote, alle labbra. Un nettare.

E' così che scopro che le condizioni atmosferiche e geologiche del terreno sono la chiave del successo. Il clima asciutto e la roccia lavica che assorbe pioggia e umidità e le rilascia lentamente donano al vino tutte le caratteristiche che lo rendono un prodotto di primissima classe.

vigneto lanzarote
Un tipico esempio di vigneto di Lanzarote

Le cantine e i vini de La Geria

Scopriamo insieme alcune delle migliori cantine dove degustare e fare acquisti, tutte a pochi chilometri una dall'altra nella zona de La Geria

  • Museo del vino El Grifo (lugar de El Grifo, San Bartolomè). E' un ottimo modo per iniziare a conoscere la produzione vinicola di Lanzarote. Visitando il museo del vino si possono conoscere le antiche tecniche di coltivazione e in seguito compiere una suggestiva passeggiata tra i filari di vite. Naturalmente in conclusione il wine tasting vi darà la possibilità di conoscere l'ottima produzione della casa.
  • Bodegas Barreto (Carretera del Centro, nº 64, Masdache Tías). Producono la marca di vino “El Campesino”. Il vino e cantina sono dallo stile contadino, proprio come suggerisce il nome. Visitare Barreto dà la possibilità di incontrare dirima persona chi quella terra ostile la coltiva conce sue mani e di scoprirne i segreti.
  • Bodegas Stratvs - (Crta. La Geria km. 18 Yaiza) - Una delle migliori e più affascinanti cantine dell’isola. Attenzione però che durante il periodo invernale è chiusa al pubblico.
  • Bodegas Rubicon - (Crta. Teguise-Yaiza, 2. La Geria, Yaiza) - In questa cantina è presente una sala barrique e il vino che consiglio è decisamente il malvasia semi-dulce, un vero nettare. A fianco della bodegas è presente il ristorante che offre una splendida vista vigneti.
  • Bodegas La Geria - (Ctra. La Geria, Km 19 Yaiza) - Proprio di fronte a Rubicon si trova questa cantina che offre wine tasting nel suo salone degustazioni e visite solo su prenotazione. Anche qui è possibile pranzare, o fare uno spuntino, nel locale ristorante a fianco della cantina.

Dove cenare

Un consiglio su dove cenare fuori dalla zona delle bodegas per scoprire uno dei pueblos più caratteristici di Lanzarote.

La Cantina - Fuori dalla zona de La Geria e in uno dei paesi più pittoreschi dell'isola, Teguise, si trova La Cantina (angolo Calle Jose Betancort and Calle Leon y Castillo 8 - aperto dalle 10:00 alle 23:00), locale gestito da italiani, nel quale è possibile mangiare ottimi taglieri e piatti di carne e assaggiare i migliori vini dell'isola.