Monaco in un giorno, cosa vedere

Ecco una lista di cosa assolutamente da non perdervi a Monaco di Baviera. Avete mai pensato di visitarla in una giornata? Dal nord Italia, Monaco di Baviera è facilmente raggiungibile con voli da un'ora circa (scopri qui come raggiungerla in aereo).Avete mai pensato di visitarla in una giornata? Un volo al mattino presto in andata e uno la sera per il ritorno e il gioco è fatto! Non vi resta che prendere una mappa della città e, armati di scarpe comode, andare alla scoperta di questo gioiellino. Ecco una lista di cose da non perdervi.

Marienplatz

È la piazza principale di Monaco. Frequentata dai turisti, amata dai monacensi. Fulcro della città è il bellissimo centro storico, punto di partenza per una passeggiata nella zona pedonale, dove incontrare persone, chiacchierare, bere una birra, passeggiare tra i negozi. Tre volte al giorno vedrete tutti a testa in su per ammirare e sentire il più grande carillon del Paese, che con un gioco di campane anima la piazza.

Monaco di Baviera
Monaco di Baviera

Frauenkirche

La chiesa più importante di Monaco, risale al 1400. A caratterizzarla sono i due campanili gemelli alti 99 metri, che terminano con una punta a forma di cipolla. La cosa curiosa è l’impronta di un piede che si trova appena varcata la soglia della chiesa: la leggenda racconta che sia l’impronta del piede del diavolo.

Viktualienmarket

È il più famoso mercato di Monaco e si trova a pochi passi da Marienplatz. È aperto tutti i giorni, tranne la domenica. Un enorme mercato formato da ordinate bancarelle tutte di color verde, dove fare acquisti, fermarsi a bere una birra, mangiare un piatto tipico. Qui è bello prendersi del tempo, per camminare lenti e sentire i profumi della frutta e dei cibi appena cotti, magari con una bella birra bionda a farvi compagnia.

Neues Rathaus

È il nuovo municipio dove hanno sede gli uffici del sindaco e della pubblica amministrazione. L’imponente edificio fu costruito agli inizi del 1900 ed esibisce all’interno una struttura distinta da sei cortili. Ancora oggi è definito il più bel municipio del Paese.

Residenz

È la dimora dei sovrani di Baviera, dove ha sede il museo della residenza, in cui si possono visitare le sale con decorazioni e stucchi, un vero piacere per gli occhi! Si può scegliere di visitare anche il Tesoro, cioè la collezione del tesoro dei Wittelsbach: meravigliose opere di arte orafa, lavori in cristallo e avorio. Infine si può vedere anche il teatro di Cuvilliés, che porta il nome dell’architetto che l’ha costruito, ed ora tornato ad esercitare dopo varie vicissitudini in periodo di guerra; tutto il suo fascino è racchiuso in straordinarie decorazioni.Monaco offre molte altre cose da visitare, anche nei dintorni.

dintorni Monaco Baviera
dintorni Monaco Baviera

Prendendo i mezzi pubblici e soggiornando qualche giorno in più potrete scoprire molti altri scorci e castelli da ammirare nel loro massimo splendore, come il castello di Nymphenburg, o l’Englischer Garten, l’incantevole giardino, o per gli sportivi, lo stadio Allianz Arena. E non dimenticate la birra, una delle migliori mai bevute!