10 paesi da visitare in inverno

Paesaggi innevati, laghi di ghiaccio, città che si riempiono di eventi, fiere, festival. Quali sono le destinazioni da visitare (soprattutto) in inverno? Ne abbiamo selezionate per voi dieci. Indossate sciarpa e cappello e partite con noi!

FINLANDIA

lapland-credit-tiina-tormanen-via-visit-finland
lapland-credit-tiina-tormanen-via-visit-finland

Per molti di noi, la Finlandia è prima di tutto il paese della Lapponia, la terra natia di Babbo Natale e delle sue fidatissime renne. Lo sapevate che qui ci sono oltre 200.000 esemplari? Quale occasione migliore per farci un giro e avere un assaggio autentico della magia del Natale.

santa-claus-in-lapland-photographer-juho-kuva-via-visit-finland
santa-claus-in-lapland-photographer-juho-kuva-via-visit-finland

Restate svegli fino alle prime ore del mattino per assistere allo spettacolo naturale per eccellenza: l’aurora boreale. Il fenomeno è visibile in Finlandia circa 200 giorni all’anno. Ve lo assicuriamo: ne rimarrete folgorati!

the-northern-lights-markus-kiili
the-northern-lights-markus-kiili

Il Carnevale invernale di Lahti è una tappa obbligatoria se viaggiate con tutta la famiglia: tre giorni di musica, cultura, teatro, danza, circo e spettacoli dal vivo.Un consiglio per gli amanti della cucina straniera: provate il Karjalanpiirakka, un dolce tradizionale finlandese e il Korvapuusti, una pasta alla cannella, che delizierà il vostro palato. Da accompagnare rigorosamente con una tazza di caffè fumante.

GIAPPONE

In inverno, nella bellissima città di Tokyo, vedrete i santuari, i templi e i giardini ornamentali interamente ricoperti di neve soffice e bianca.

kyoto-in-the-winter-image-via-japan-national-tourism-organization
kyoto-in-the-winter-image-via-japan-national-tourism-organization

Per combattere il freddo, concedetevi un bagno rilassante nelle terme all’aperto. Il Giappone ne è pieno e sarà la migliore ricompensa dopo un'intera giornata a zonzo.Non perdete il Giardino floreale di Ashikaga, nella città di Kanto, che troverete illuminato da oltre tre milioni di lampadine. Uno spettacolo di luci, da immortalare con il vostro smartphone.Se siete invece alla ricerca di un evento "esclusivamente" invernale, scegliete il Festival della neve di Sapporo, che si tiene nel parco cittadino di Ōdōri.

sapporo-snow-festival-image-via-japan-national-tourism-organizatio
sapporo-snow-festival-image-via-japan-national-tourism-organizatio

Nato nel 1950, questo festival è famoso per la gara delle sculture di neve. Ogni anno vi partecipano più di 15 nazioni con oltre 400 sculture mastodontiche e fatte, ovviamente, di neve.

SLOVENIA

In Slovenia potete sperimentare sia un inverno temperato, sul lato che si affaccia sul Mediterraneo, sia uno più rigido in prossimità delle Alpi.Il lago di Bled è sicuramente il luogo più suggestivo da visitare, soprattutto in inverno, quando è totalmente ricoperto di neve. La chiesa che sorge al centro, risalente al 1400, sembra uscita da una fiaba e merita certamente una visita.

lake-bled-in-slovenia-source-www-slovenia-info-photographer-franci-ferjan
lake-bled-in-slovenia-source-www-slovenia-info-photographer-franci-ferjan

Assicuratevi anche di fare una capatina al Museo del Castello di Bled e alle sue cantine di vino, dove potrete riempire la vostra personale bottiglia e portare a casa un souvenir esclusivo.

NORVEGIA

Anche in Norvegia, la natura regala emozioni uniche, grazie al paesaggio dei fiordi e alle luci dell’aurora boreale.

northern-lights-hakoya-tromso-image-via-innovation-norway-credits-gaute-bruvik-visitnorway-com
northern-lights-hakoya-tromso-image-via-innovation-norway-credits-gaute-bruvik-visitnorway-com

I fiordi norvegesi sono tra le meraviglie naturali del mondo e non possiamo che essere d’accordo! Ora anche patrimonio UNESCO, il Geirangerfjord e il Nærøyfjord offrono ai visitatori una vista mozzafiato.L’ente del turismo Visit Norway descrive l’aurora boreale come “una sfilata di moda che arriva direttamente dagli anni ’80”. Merito della palette di colori che vira dal verde, al rosa, al viola, al blu. Come dargli torto? Ci siamo stati anche noi in tour.

the-reinefjord-in-lofoten-credit-andrea-giubelli-visitnorway-com
the-reinefjord-in-lofoten-credit-andrea-giubelli-visitnorway-com

Se siete lì a Febbraio, non perdete i Northern Lights Concerts di musica folk, nella suggestiva cattedrale Ishavskatedralen a Tromso.

CANADA

L’inverno è la stagione in cui il Canada si risveglia.Partendo dalla città di Beff, potete prendere la Icefield Parkway e perdervi (non letteralmente) tra i paesaggi canadesi. Lungo questo vostro viaggio on the road, scoprirete ghiacciai, montagne innevate e, se siete fortunati, avrete anche la possibilità di avvistare orsi e lupi di montagna.

banff-lake-louise-near-calgary-canada
banff-lake-louise-near-calgary-canada

Durante i mesi invernali, le città si riempiono letteralmente di eventi. Come il Quebec Winter Carnival, per esempio, che si tiene ogni anno dal lontano 1894. Tra le attrazioni: sculture di neve, gare su slitta e su canoa, e molto altro. O il Winterlude, ad Ottawa, che si tiene nelle prime tre settimane di febbraio.

rideau-canal-skateway-patinoire-du-canal-rideau-image-via-ottawa-tourism-tourisme-ottawa
rideau-canal-skateway-patinoire-du-canal-rideau-image-via-ottawa-tourism-tourisme-ottawa

Qui troverete la più grande pista di pattinaggio sul ghiaccio al mondo (grande quanto 90 piste di pattinaggio olimpioniche, per avere un’idea). Non perdetevi anche il Montreal En Lumiere, uno dei più importanti e famosi festival invernali canadesi.

NUOVA ZELANDA

In Nuova Zelanda il loro inverno è la nostra estate e la loro estate il nostro inverno. Tenetelo a mente, quando prenotate le vostre vacanze in questa terra meravigliosa!

queenstown-from-the-air-credit-destination-queenstown
queenstown-from-the-air-credit-destination-queenstown

Il Festival invernale di Queenstown si tiene a giugno, per esempio. E Queenstown è uno dei posti migliori dove sciare, fare snowboarding, o eliski (la pratica dello sci fuoripista che usa l'elicottero per la risalita).

ski-ing-at-the-remarkables-image-via-destination-queenstown
ski-ing-at-the-remarkables-image-via-destination-queenstown

Una crociera lungo il fiordo di Milford Sound, nel Fiordland National Park, è un’esperienza da non perdere. Il motivo? Le acque blue circondate dalle montagne innevate sembrano uscite da una cartolina.Se siete diretti nell’emisfero nord, invece, andate incontro alla loro estate. Il clima sarà quindi mite e perfetto per dedicarsi ad attività ad alto tasso di adrenalina come il canyon swimming e il rafting. Non a caso, Queenstown è conosciuta anche come la "Adventure Capital".

REPUBBLICA CECA

Qui l’atmosfera natalizia si respira già da metà novembre. Praga, la capitale, ha uno dei più grandi mercatini di Natale al mondo.

prague-caste-in-winter
prague-caste-in-winter

Il famoso mercatino si tiene nella città vecchia, precisamente in Piazza Vecenslao, dove sarete letteralmente avvolti dagli odori, dai suoni e dall’aria tipicamente natalizia che si respira in questo periodo.Tra le tradizioni folcloristiche, merita una visita la processione dei Re Magi, che si tiene ogni 3 gennaio sul famoso ponte Carlo.

PAESI BASSI

Amsterdam affascina in ogni periodo dell’anno, ma i canali illuminati, durante il Festival delle Luci a dicembre e gennaio, meritano sicuramente una visita.

snow-in-amsterdam-image-by-cris-toala-olivares
snow-in-amsterdam-image-by-cris-toala-olivares

Se la temperatura scende sotto i 4 gradi, i canali si ghiacceranno e avrete la possibilità di pattinarci sopra.

ice-skating-keizersgracht-image-by-eis-edwin-van
ice-skating-keizersgracht-image-by-eis-edwin-van

Siete stati buoni o cattivi quest’anno? Chiedetelo a Sinterklass, il nostro San Nicola, durante la parata di metà novembre. Sperando dispensi dolci e non carboni.Consiglio culinario: riempite il vostro stomaco di street food e altre prelibatezze, come le Bitterballen, le crocchette tipicamente locali ripiene di carne.

STATI UNITI

E’ difficile scegliere il posto migliore da visitare in inverno negli Stati Uniti. C’è l’Alaska, per esempio, con i suoi ghiacciai, le alci e gli orsi grizzly. Oppure il Lake Thoe, tra la California e il Nevada.

lake-tahoe
lake-tahoe

Se scegliete di andare in Alaska, non perdetevi il Fur Rendevouz, il festival invernale che si tiene a Anchorage, tra febbraio e marzo, dal 1935; questo festival raccoglie tutte le tradizioni invernali locali, dalle processioni alle corse di husky su slittino.

new-york-central-park-ice-skating
new-york-central-park-ice-skating

E se fosse questa l'occasione giusta per andare a New York? La pista di pattinaggio all'aperto a Central Park è una delle attrazioni più famose della città.  Che, insieme allo shopping sulla Fifth Avenue, o nei grandi store, Macy’s, Bloomingdale’s and Barney’s, fanno di New York la meta più ambita e desiderata per le vacanze natalizie.

AUSTRIA

Ultimo, ma non per questo meno importante, è il paese che è stato definito “il più grazioso villaggio del mondo”.L’Austria è un piccolo gioiello in Europa e già la foto di Hallstaat qui sotto rende l’idea della suggestività delle sue città

hallstat-in-winter-osterreich-werbung-photographer-popp-hackne-image-via-austrian-national-tourist-office
hallstat-in-winter-osterreich-werbung-photographer-popp-hackne-image-via-austrian-national-tourist-office

Vienna merita certamente una visita di almeno due giorni, soprattutto nel periodo natalizio. Ve ne parliamo qui.Vi piace ascoltare i carols, i tipici canti popolari natalizi? Stille Nacht, uno dei più famosi, è nato proprio qui,e precisamente nella cittadina di Oberndorf, vicino Salisburgo. Dove troverete un museo dedicato interamente alla canzone.