Provenza e i suoi colori: la terra d'Ocra

Un viaggio alla scoperta della Provenza, dove i luoghi si tingono di rosso, giallo, oro e tutte le loro sfumature. C’è un luogo in Provenza in cui tutto si tinge di rosso. Un sentiero tra le cave rosso vermiglio, giallo oro e tutte le sfumature intermedie. È il sentiero dell’Ocra, un paesaggio surreale nel Luberon, che regala la sensazione di passeggiare in un quadro di Cezanne.

Provenza, Sentieri dell'Ocra
Provenza, Sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra

Appena entrati nelle cave, lo spettacolo che ci si trova davanti è capace di incantare e, per un istante, dimenticherete di essere in Francia. Potete poi scendere tra la gole di sabbia rossa e dorata e quindi passeggiare, scegliendo tra due percorsi di diversa lunghezza, uno da circa 30 e l'altro  da circa 50 minuti: in entrambi i casi, potrete addentrarvi nei sentieri che si snodano tra pini e castagni. Quando vi troverete nella zona più aperta, attenzione alle improvvise folate di vento: sarete letteralmente sommersi di sabbia. Non indossate nulla di bianco!

Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, i sentieri dell'Ocra
Provenza, sentieri dell'Ocra
Provenza, sentieri dell'Ocra

Le cave si trovano proprio all'ingresso del borgo di Roussillon. Questo suggestivo villaggio rientra tra i borghi più belli di Francia, e non è difficile capire perché: qui tutto è dipinto nei colori del rosso e delle sue sfumature e i toni caldi dei muri offrono un piacevole contrasto con il viola della lavanda e delle persiane.

Provenza, Roussillon
Provenza, Roussillon
Provenza, Roussillon
Provenza, Roussillon

Da Roussillon potrete poi spostarvi verso Rustrel e i sentieri del Colorado Provenzale.