Cucina in Giappone: i cibi più strani

Se pensiamo alla cucina giapponese, inevitabilmente ci vengono in mente alghe, riso e pesce. Pensiamo al sushi per la precisione. Ma, appena atterriamo nella terra del Sol Levante, scopriremo una varietà incredibile di gusti, odori e sapori. Alle volte buonissimi, spesso strani e  in alcuni casi al quanto disgustosi.

Basashi

Il Giappone è famoso in tutto il mondo per il suo pesce crudo. Ma i giapponesi sono anche consumatori di basashi, ovvero carne di cavallo cruda. È di solito servita in fette sottili immerse in salsa di soia con zenzero e cipolla. Un po’ come il nostro prosciutto, ma per i nipponici è molto, molto meglio.

Harumon

Harumon è un parola, onnicomprensiva, che significa interiora e organi. Ogni ristorante yakiniku, di “cose alla griglia”, avrà una parte del menù interamente dedicata a queste strane e misteriose parti dell'animale. Nella maggior parte dei casi non saprete cosa state per mangiare, perché solo un macellaio o un veterinario riconoscerebbero che cosa sia nel dettaglio. Ogni boccone, se siete temerari, è lasciato alla vostra immaginazione.

 Natto
natto giappone
natto giappone

Ad ogni non-giapponese che arriva in Giappone viene proposto di assaggiare il natto. Ovvero un piatto di fagioli di soia fermentati che sembrano indigeribili per chi non è abituato, ma è un vero piatto tipico della cultura giapponese. I nipponici lo consumano anche a colazione nonostante che il sapore sia forte ed acre.

 Fugu

Se non se avete limite di budget dovete assaggiare il fugu, il famoso pesce palla. Di solito il prezzo corre intorno a $ 100 a persona. Questa somma infatti viene pagata nella speranza che chi sta sviscerando il vostro pesce sia un ottimo cuoco e sia in una buona giornata altrimenti saranno guai. La carne di questo pesce è velenosa e contiene dosi letali di tetradotossina, un veleno 100 volte più potente del cianuro. Se volte assaggiarlo potrete scegliere tra diversi piatti. Il sashimi è tagliato molto sottile e risulta quasi croccante, ma insapore. La zuppa di fugu rispecchia qualsiasi altra zuppa di pesce. Il fugu fritto è semplicemente pesce bianco fritto.

Mochi
mochi giappone
mochi giappone

Il mochi è un grande classico della cucina tradizionale giapponese: si tratta di un rice cake fatto con particolare riso dolce o glutinoso cotto a lungo e poi ridotto in pasta. Sono dolcetti “gommossi” che si trovano durante tutto l’anno, ma che una volta erano preparati a capodanno ed erano portatori di fortuna e prosperità. I venditori di mochi, anche per questo, si trovano spesso nelle prossimità dei templi.

 Animal Donuts
Animal Donuts
Animal Donuts

Se siete appassionati di “cose kawaii” ovvero oggetti, cibi, personaggi rappresentati con la boccuccia e gli occhioni dovete assaggiare questi snack simpatici. Ovvero delle ciambelle con sopra rappresentati ogni sorta di animali. Gatti, cagnolini, scimmiette e qualsiasi cosa venga in mente al decoratore. A questo punto non ci rimane che augurarvi “itadakimasu” ovvero buon appetito!