Vacanza a Miami, cosa vedere

Vi è mai capitato di sognare un'estate lunga un intero anno? A me capita spessissimo e in quei momenti di fervida immaginazione con la mente volo a Miami. Miami è un luogo in cui è abolito l'uso di maglioni, sciarpe e guanti (tanto che a Gennaio mi sono chiesta perché mai i negozi si ostinassero a vendere capi di abbigliamento invernale). Miami Beach è proprio come ce la fanno immaginare i telefilm americani: spiagge chilometriche, una sfilata di altissime palme, ragazze biondissime sui rollerblade e una marea di skaters sfreccianti. Non si può certo dire che l'oceano rispecchi l'idea di mare paradisiaco, ma in compenso le simpaticissime cabine colorate rendono le spiagge allegre e ospitali.

Gli skaters di Miami
Gli skaters di Miami

Sì, a Miami ho respirato gioia. Ovunque è sempre festa. Tutti i locali che si susseguono sulla via più celebre, l'Ocean Drive, propongono coppe giganti di super alcoolici per celebrare prima l'aperitivo, poi l'happy hour, poi il pre serata. Senza sosta, insomma. E l'accoglienza è rivolta a tutti, non solo a chi beve super alcoolici: il carattere spumeggiante ed estroverso della città trascina chiunque. Soprattutto nei weekend, quando Miami Beach è in festa per i numerosissimi eventi che scandiscono il suo calendario e parate, sfilate e installazioni rallegrano le sue strade rendendole più vivaci che mai. Non tutti sanno che Miami conserva anche un grande patrimonio artistico grazie ai suoi edifici in stile Art Déco che contribuiscono al clima solare e brioso. Basta passeggiare lungo l'Ocean Drive e la Collins Avenue per ammirare le tinte pastello e i motivi floreali che danno alla città un tocco piacevolmente vintage. E' anche possibile prendere parte a dei tour guidati per scoprire ogni segreto dell'Art Déco District di Miami. Sebbene molto turistica, L'Espanola Way è una via imperdibile per coloro che visitano la città. E

I colorati edifici di Miami
I colorati edifici di Miami

legante, cosmopolita, simbolo della forte affluenza ispanica, incorniciata dal verde e dalle piante. Qui è possibile gustare la vera paella spagnola e assistere ad uno spettacolo di flamenco. Bayside è un'altra zona che ho apprezzato molto. Non raggiungibile a piedi (si arriva per mezzo di un taxi o di un bus), di sera offre una vista spettacolare. Consiglio di cenare in uno dei ristorantini del porto godendo della romantica skyline con le sue lucine che si riflettono nell'acqua tra le barche ormeggiate. A Bayside segnalo anche il Mojito Bar, un particolare chioschetto che prepara decine e decine di specialità di Mojito. Affittando una macchina, è possibile fare tappa in uno dei numerosi e sbalorditivi mall alla periferia della città, immergersi nella natura delle Everglades o visitare l'enorme zoo di Miami.  

Girare Miami in macchina
Girare Miami in macchina

Caliente e cosmopolita, Miami si colloca in una propria dimensione. Bastano pochi giorni per godere dei suoi benefici ed essere contagiati dalla positività. Per il suo carattere spontaneo, allegro e solare rappresenta il luogo ideale per ricaricare le pile in compagnia di gente cordiale e sempre sorridente. Avremmo tutti bisogno di un break a Miami!