Vacanze e divertimenti in Costa Brava

La Costa Brava, in Spagna, è una meta perfetta per una vacanza low cost per giovani, amici ma anche famiglie, dipende dal periodo in cui si parte. Ecco che cosa fare in questa località di mare tra giugno e settembre, a Lloret de Mar e Palafrugell. LLORET DE MARLloret è il cuore del divertimento catalano: giovani da tutta Europa invadono le sue strade e le sue spiagge soprattutto in luglio e agosto. Tedeschi e inglesi costituiscono la percentuale più alta, ma sono molti anche gli stessi spagnoli (che provengono da tutto il paese), gli italiani e i francesi.Lloret de Mar non è una cittadina molto grande (ha meno di 40.000 abitanti, compresi i paesi limitrofi): il suo centro storico è raccolto attorno alla Chiesa di San Romà, che per stile e colori ricorda molto il genio di Gaudì e le sue opere sparse per la città di Barcellona, 60 km poco più a sud.

Chiesa Lloret de Mar
Chiesa Lloret de Mar

Oltre a questo ha da offrire chilometri di bellissime spiagge (a cui è stata conferita la Bandiera Blu) come quelle di Santa Cristina, Fenals, Canyelles e Lloret, in centro. Dalla spiaggia principale partono e arrivano molti traghetti e catamarani: una delle attrazioni che infatti consiglio di provare, se si è un gruppo di amici e si ha voglia di divertirsi, è una gita in catamarano. Catamaran Sensation organizza gite includendo balli di gruppo con musica a tutto volume e barbeque a bordo, da gustare in rada davanti a un baietta dall’acqua turchese.

Gita in catamarano
Gita in catamarano
Baia a Lloret de Mar
Baia a Lloret de Mar

Quella che definiscono la “vida loca”, insomma: si fa il bagno, si prende il sole, si pranza a bordo e si balla a più non posso, conoscendo giovani da tutto il mondo. Infatti i loro catamarani sono grandi abbastanza da portare un centinaio di persone alla volta.Infine, di sera Lloret de Mar si scatena: è famosissima, infatti, per la sua night life tra pub, discoteche, fast food e feste in spiaggia. Se siete giovani e volete divertirvi una settimana senza spendere troppo, questo posto è perfetto per una vacanza tra amici.Anche le famiglie possono trovare a Lloret ciò che cercano per una vacanza estiva, ma consiglio periodi come giugno e settembre, se possibile. Per quanto riguarda la zona in cui cercare alloggio a mio avviso è perfetto il quartiere di Fenals, con l’omonima spiaggia più tranquilla, in cui sono soliti andare anche gli abitanti del posto.PALAFRUGELLLasciando il caos e la movida di Lloret, poco più a nord troviamo il paese di Palafrugell (poco più di 20.000 abitanti), meno turistico e quindi più propriamente catalano. È un centro molto attivo, sono tanti gli eventi e i festival che si svolgono dalla primavera all’autunno: un esempio è il Festival di fiori e viole, a inizio maggio. Mercatini e concerti di band locali invadono le strade, mentre i food trucks servono cibo locale ed europeo.

Food trucks
Food trucks

Palafrugell, cinema
Palafrugell, cinema

Cercate il piccolo e vecchio cinema in centro: una volta era un teatro, oggi è ad ingresso gratuito e vi proiettano corti cinematografici. La cosa che mi è piaciuta di più è che il pubblico si può accomodare su lettini da spiaggia!

riso e seppie catalane
riso e seppie catalane

Se poi vi sedete in uno dei localini nella piazzetta qui vicino dovete provare le tipiche tapas (antipastini misti, tartine di carne e pesce) e poi il riso al nero di seppia.

Palafrugell
Palafrugell

E quindi concludete la vostra vacanza con una cenetta o una passeggiata sul romantico porticciolo di Palafrugell: anche qui come a Fenals la spiaggia è particolarmente tranquilla e indicata per vacanze in famiglia.