ora è Volagratis

Vacanze in Repubblica Dominicana

Viaggi Repubblica Dominicana

In genere si parla di Santo Domingo. Così, in realtà, si chiama soltanto la capitale. Repubblica Dominicana è il nome esatto dello stato che occupa i due terzi di Hispaniola, la seconda più grande isola di tutti i Caraibi dopo Cuba, situata al centro delle Grandi Antille. 
Nella parte occidentale dell'isola si trova la più piccola Repubblica di Haiti, dove il francese è la lingua dominante. Nella Repubblica Dominicana, invece, la lingua ufficiale è lo spagnolo. 
Il suo territorio, grande la metà del Portogallo è attraversato da diverse catene montuose, che si aprono su fertili valli fluviali. 
All'estremità della regione orientale, la più arida, si trova Punta Cana, con le spiagge sabbiose più belle del paese.

Perché andare?

  • Per il mare, il sole e le palme: il classico triangolo caraibico che qui si esprime in paesaggi dalla bellezza impressionante.
  • Per lanciarsi nella sfrenata vita notturna di Boca Chica e per rifugiarsi nei silenzi dell'isola di Saona.
  • Per perdersi nelle atmosfere tropicali delle piccole cittadine coloniali dell'isola, con l'immancabile chiesa bianca affacciata su una piazzetta circondata dai palmizi.
  • Per partecipare allo scatenato carnevale di Montecristi, una bella cittadina situata quasi al confine con Haiti, che a febbraio è tutta una festa.
  • Per imparare a ballare il merengue sul lungomare di Santo Domingo, il Malecón. Ogni sera decine di chioschi e banchetti mettono la musica a tutto volume e i marciapiedi si trasformano in vere e proprie discoteche all'aperto.
  • Perché Santo Domingo è il posto giusto per una vacanza senza pensieri: la gran parte dei resort offre la formula "all inclusive", tutto incluso, e ci si può dimenticare di usare il portafoglio.