• Ricerca Voli
  • Ricerca Volo+Hotel

Offerte voli Bari nel mese di maggio

05/05/14 - 11/05/14 12/05/14 - 18/05/14 19/05/14 - 25/05/14
Pisa - Bari 39 40 40
Ciampino - Bari 39 39 36
Bologna - Bari 40 40 40
Malpensa - Bari 51 40 40
Treviso - Bari 56 55 52
Torino - Bari 70 70 53
Venezia - Bari 82 73 72
Catania - Bari 102 85 132
Linate - Bari 113 97 102
Fiumicino - Bari 114 89 99
Palermo (sicilia) - Bari 152 72 116
Napoli - Bari 253 206 269

Offerte voli Bari prossimi weekend

09/05/14 - 11/05/14 16/05/14 - 18/05/14 23/05/14 - 25/05/14
Pisa - Bari 44 48 40
Ciampino - Bari 45 40 40
Bologna - Bari 71 72 52
Malpensa - Bari 120 69 47
Treviso - Bari 121 116 123
Linate - Bari 128 100 155
Torino - Bari 131 137 95
Fiumicino - Bari 138 99 118
Venezia - Bari 164 162 122
Palermo (sicilia) - Bari 215 215 215
Catania - Bari 299 299 261

Migliore offerta per Bari

a partire da

36 

partenze da

Ciampino, Torino, Palermo (sicilia), Venezia, Pisa, Bologna, Malpensa, Treviso, Fiumicino, Catania

Biglietti Aerei per Bari

 

Capoluogo della Puglia e terza città del sud Italia per numero di abitanti dopo Napoli e Palermo, Bari vanta una storia antichissima ed è famosa in tutto il mondo per ospitare le spoglie di San Nicola di Myra, protettore dei naviganti. Il suo porto, vero cuore pulsante della città, è il più importante dell'Adriatico e rappresenta un nodo di collegamento fondamentale con i Paesi balcanici, l'Europa dell'Est e il Medio Oriente, tanto che l'Unione Europea ha assegnato alla metropoli pugliese il ruolo di "European gateway".

Le origini della città risalgono all'età del bronzo, ma fu sotto i Greci che Bari conobbe il suo primo periodo di prosperità. Nei secoli successivi passò sotto il controllo di Romani, Longobardi, Bizantini, Saraceni, Berberi e Normanni, mantenendo sempre la sua importanza di città portuale. Grazie alla sua posizione privilegiata di porta d'accesso all'Oriente, infatti, Bari divenne il fulcro di importanti rotte commerciali e fu addirittura scelta come punto di partenza per le Crociate. In epoca moderna, dopo gli anni bui delle dominazioni di Angioini e Aragonesi, Bari conobbe nuovo splendore grazie ai Veneziani e, soprattutto, a Gioacchino Murat, a cui si deve l'ampliamento della città fuori dalle antiche mura e la costruzione di edifici di pregevole fattura. Oggi il capoluogo pugliese è un importante realtà economica di livello internazionale che, dopo un'oculata riqualificazione del patrimonio storico-artistico, sta conoscendo nel turismo una nuova direzione di sviluppo.

Eventi e luoghi d'interesse

La parte più caratteristica di Bari è il centro storico, un intricato groviglio di tortuosi vicoli e cortili sui quali si affacciano numerose chiese e palazzi nobiliari il cui centro di gravità è la bellissima basilica di San Nicola. Costruita in stile romanico, la chiesa che ospita i resti mortali del patrono di Bari è un importantissimo luogo di culto anche per i cristiani ortodossi. In occasione della festività di San Nicola e della Pasqua ortodossa, infatti, i voli per Bari si riempiono di fedeli provenienti dai Paesi dell'Europa dell'Est ed in particolare dalla Russia, devotissimi al Santo di Myra.

Nella parte nuova della città, il cosiddetto quartiere muratiano, è possibile visitare, tra l'altro, il famosissimo Teatro Petruzzelli, recentemente restaurato dai danni provocati da un devastante incendio avvenuto negli anni '90 e la scintillante via Sparano, con le sue boutique e lo splendido Palazzo Mincuzzi, pregevole esempio di stile Liberty. Tra gli eventi organizzati a Bari, il più importante è la Fiera del Levante, un'esposizione campionaria di livello internazionale che attrae ogni anno circa due milioni di visitatori. Unico scalo per i voli di Bari è l'Aeroporto Karol Wojtyła, situato nel quartiere di Palese a 9 Km dal centro. Grazie all'incremento dei voli low cost a Bari, la struttura è in piena fase di espansione.


Redattrice: Anna Peregotti