5 cose da fare nel parco di El Retiro a Madrid

Tutte le grandi città hanno un grande parco. Lontano dalle affollate strade di Madrid, si trova El Retiro. El Retiro (o Parque del Buen Retiro per citare il suo nome completo) è il più conosciuto parco di Madrid ed è stato creato nel 17° secolo per volontà di Felipe IV. In origine appannaggio soltanto dei reali, il parco è stato aperto al pubblico alla fine del 1800 e ha continuato a essere ampliato nel corso degli anni. Oggi è amato da madrileños e turisti.
Uno dei pregi di El Retiro è che non esiste un momento sbagliato per visitarlo. Questo parco storico e magnificamente curato è un pacifico santuario separato dalla frenesia della città durante la settimana, ma si anima di vita nei weekend. Una visita a El Retiro è in assoluto una delle migliori cose da fare a Madrid ed è una delle nostre mete preferite in città. 

Guarda il nostro video qui sotto per saperne un po' di più su questa meraviglia di Madrid:

Dunque, ora conosci l'essenza del parco di El Retiro, ma probabilmente stai pensando: "Cosa dovrei fare, una volta lì?" Non temere: abbiamo creato per te la lista delle attività più interessanti.


Sentiti come un Re

Dato che il parco è appartenuto alla monarchia spagnola fino alla fine del 1800, non ti sorprenderà che la famiglia reale abbia lasciato la sua impronta su El Retiro. Le sue tracce gloriose possono essere trovate dappertutto, dal Palacio de Cristal al Palacio de Velazquez.
Il Palacio de Cristal è uno degli edifici più iconici e distintivi di Madrid. Questo magnifico giardino d'inverno è stato costruito nel 1887 per l'Esposizione delle Filippine ed è stato progettato da Ricardo Velázquez Bosco, architetto responsabile di alcune delle strutture più imponenti di Madrid. Originariamente costruito come riparo invernale per fiori tropicali, ora ospita mostre temporanee.
Bosco ha progettato anche l'adiacente Palacio de Velázquez, anch'esso utilizzato per ospitare mostre temporanee. Collocato a pochi passi dall’altra struttura, questo imponente edificio attira gli appassionati d’arte, perché funge proprio da galleria d'arte.  

Ideale per:
Amanti dell'arte e famiglie.

Incontra la gente del posto

I Jardines de Cecilio Rodriguez hanno una caratteristica molto speciale, che non ha nulla a che fare con l'orticoltura. La ragione principale per visitare questi splendidi giardini è la presenza di un gruppo di pavoni, e no, nessuno di loro, per quanto ne sappiamo, si chiama Cecilio Rodriguez. In realtà Cecilio Rodriguez era il giardiniere ufficiale della città, e questi giardini sono un giusto tributo al suo lavoro.
Torna poi al lago che circonda il Palacio de Cristal e tieni gli occhi aperti per vedere le tante tartarughe acquatiche che ci vivono. Per ammirare creature che non hanno quattro zampe, vai al Paseo de la Argentina, dove avrai la possibilità di fare amicizia con alcuni veri personaggi della vita reale spagnola. Purtroppo, però, sono tutti morti. Però puoi immergerti in un po' di storia e camminare tra le loro statue in –sì, hai indovinato- giardini perfettamente curati.  

Ideale per:
Giardini e paesaggi spettacolari.

Vai in barca

Il cosiddetto "Estanque" (lago) è una delle attrazioni più famose di El Retiro. Noleggiare una barca a remi è il modo migliore per vederlo. Affitta una barca sulla sponda settentrionale del lago, pagaia per un po', dai da mangiare alle cernie giganti del lago, ammira il colossale Monumento ad Alfonso XII e divertiti con una delle attività più amate dai madrileni. Non c'è un momento "sbagliato" per effettuare la visita, ma consigliamo vivamente l'ora intorno al tramonto. Il lago si trova vicino a uno dei monumenti più famosi di Madrid, la grande Puerta de Alcalá costruita nel 1778, nonché a Plaza de la Independencia. 

Ideale per:
Viste dall'acqua.

Fai un tour guidato

Se non hai voglia di andare da solo alla scoperta di quello che ha da offrire il parco più famoso di Madrid, puoi sempre fare un tour guidato. Con così tanta storia (lo sapevi che l'albero più antico della città -Ahuehuete- si trova nel parco di El Retiro dal 1630?), caratteristiche insolite (spesso nascoste) e cose da fare a Madrid disseminate nell’area, il tour è un'opzione particolarmente pratica per vedere il parco. Visita il sito Web ufficiale del turismo di Madrid per una panoramica completa dei tour disponibili.
Sono possibili anche tour in segway (monopattini elettrici), casomai non ti sentissi ancora un vero turista. 

Ideale per:
Storia e visite turistiche.

Vai a correre

"Ma, io odio correre!" Va bene, lo capiamo. Anche noi, se vogliamo essere completamente onesti.
Questo suggerimento, infatti, non è per tutti, ma solo per chi è un appassionato jogger e/o per chi vuole trovare un modo per bruciare le tapas consumate senza chiudersi nella palestra dell'hotel. El Retiro è il luogo perfetto per rilassarsi e staccare la spina, ma al contempo offre anche alcuni dei percorsi per la corsa più scenografici della città, tanto da essere diventato popolarissimo tra i jogger e i club di corsa. Invece, se preferisci spostarti sulla due ruote, puoi sempre noleggiare una bici nei diversi punti dedicati in giro per il parco.  

Ideale per:
Appassionati di svago attivo.

Dedicati al verde

Se la Gran Via è il cuore di Madrid, allora El Retiro -che copre 350 acri e ha al suo interno oltre 15.000 alberi- rappresenta il polmone verde della città. Potrebbe essere il posto migliore per fare una passeggiata nel verde, ma non è l'unica meta in tal senso. Quasi ogni quartiere di Madrid, infatti, ha un suo parco che vale la pena visitare. 

Ideale per:
Ricreazione all'aria aperta.

Sede dello Zoo Aquarium de Madrid e del Madrid Amusement Park (Parque de Atracciones), Casa de Campo è il parco più grande di Madrid. Il Madrid Rio Park sul lungofiume è uno dei parchi più nuovi della città: vanta molte strutture per il tempo libero e 17 aree gioco, perfette per i più piccoli. Se cerchi incontri ravvicinati con i reali e giardini impeccabili, non ti puoi sbagliare con una gita ai Giardini di Sabatini o al parco Campo Del Moro. 


Potrebbe interessarti anche

Vuoi scoprire altro di Madrid? Tranquillo, ci pensiamo noi. Vuoi sapere dove mangiare le migliori tapas? Guarda la nostra guida ai migliori bar di tapas della città. Hai bisogno di conoscere i posti migliori per ammirare il tramonto a Madrid? Abbiamo una guida anche per questo. Abbiamo anche messo insieme una panoramica della Gran Via, la strada principale di Madrid dove dedicarti allo shopping, se questa è la tua passione. 

Prenota ora il tuo viaggio a Madrid

Seguici su 

Seleziona il tuo paese:

Scarica la nostra app: