TOP 10: Le spiagge più belle di Cuba 

La più grande isola dei Caraibi incarna la nostalgia vissuta dei tempi passati e un atteggiamento tropicale nei confronti della vita come nessun altro paese. Fumo di sigari, rum e canna da zucchero si incontrano con auto d'epoca riparate, architettura coloniale e jazz cubano. L'atmosfera molto speciale di Cuba ha già incantato molti visitatori e non li ha più lasciati andare. L'isola brulica di spiagge meravigliose. Ed è a quest'abbondanza di spiagge mozzafiato che l'isola deve la sua reputazione di destinazione squisita e sfaccettata per un'indimenticabile vacanza al mare. Con la nostra Top 10 ti mostreremo le spiagge più belle e segrete della Perla delle Indie Occidentali. ¡Viva Cuba! 

Playa Guardalavaca 

Si dice che Cristoforo Colombo non avesse mai visto una spiaggia più bella. Per un chilometro e mezzo, la sabbia bianca e luccicante si estende tra dolci colline e una verde vegetazione di conchiglie, tamarindi e palme. L'acqua di un blu turchese brillante al largo della costa attende il tuo arrivo. Rispetto ad altre spiagge, Playa Guardalavaca non è altrettanto ben collegata alle infrastrutture, ma il paesaggio bizzarro compensa questa mancanza in modo più che sufficiente. Il nostro consiglio: sul posto è possibile noleggiare attrezzatura subacquea ed esplorare il mondo sottomarino. I venditori ambulanti offrono sigari locali estremamente economici. 

Playa Coral 

Playa Coral non porta il suo nome per caso, poiché le maestose barriere coralline al largo della costa attirano sia i dilettanti che i professionisti dell'immersione per esplorare le bizzarre opere d'arte sottomarine. Naturalmente, questo tesoro rende la Playa Coral nella regione di Varadero una spiaggia molto popolare. Puoi andare alla ricerca dei coralli sia di fronte a Playa Coral sia nella riserva di flora e fauna. Dalla capitale L'Avana è possibile raggiungere la spiaggia in autobus. Il nostro consiglio: sfrutta il programma nella riserva per vedere i coralli. Lì potrai accedere facilmente all'area protetta, con una guida e l'attrezzatura a poco prezzo. 

Cayo Levisa 

L'isola nella provincia di Pinar del Rio si trova sulla costa nord-occidentale e può essere raggiunta solo in barca da Palma Rubia. Considerata una delle zone balneari più belle di tutta Cuba, questa famosa spiaggia ha una lussureggiante popolazione di coralli neri, palme e mangrovie sparse. L'acqua cristallina, quasi di un verde neon, bagna la bella spiaggia di sabbia bianca. Cayo Levisa è una vera spiaggia da sogno anche per gli amanti dello snorkeling e dei sub. Il nostro consiglio: La piccola isola offre solo un hotel che, con un centro immersioni per gli ospiti e un ristorante, si preoccupa anche del benessere del corpo nel paradiso dei sogni. 

Cayo Largo 

Ora è il momento di un vero consiglio da esperti! Cayo Largo, la ""lunga isola di sabbia"", sorge isolata nelle acque meridionali al largo di Cuba, ha un proprio campo di volo e può essere facilmente raggiunta dall'Avana. Vergine e naturale, è così che l'isola si presenta lontana dal turismo di massa. Invitanti si estendono spiagge bianche e acque poco profonde color zaffiro. La spiaggia è considerata uno dei pochi luoghi aperti alla comunità LGBT a Cuba. Ci sono anche punti in cui il costume da bagno non è obbligatorio. Il nostro consiglio: approfitta delle offerte speciali in loco, come la pesca d'altura, le escursioni giornaliere in barca e il nuoto con i delfini. 

Cayo Sabinal 

A circa 90 minuti dalla città di Camagüey, si trova la splendida spiaggia di Cayo Sabinal. L'atmosfera quasi irreale conferisce al posto un fascino molto speciale. Appartata e deserta, la spiaggia di sabbia bianca si affaccia su acque cristalline. Circondati da una vegetazione lussureggiante, la tranquillità meditativa invita a esplorare quest'isola paradisiaca dei Jardines del Rey, i ""Giardini del Re"". I tesori devono prima essere scoperti e questo vale anche per Cayo Sabinal: alla fine di una accidentata pista di terra lunga 7 chilometri si trova il vero gioiello. Il nostro consiglio: osserva i cavalli selvaggi e i cervi nella vicina foresta dietro la spiaggia e visita il vecchio e bianco Faro Colón. 

Playa Pilar 

Anche Playa Pilar sul Cayo Guillermo è considerata un tratto di costa tranquillo e rilassante, ideale per fare immersioni o pescare in pace. La costa ospita una colonia di 12.000 fenicotteri che qui vanno alla ricerca di cibo. C'è anche una ricca biodiversità di pesci sul posto. Ad esempio, più al largo nuotano i marlin. L'acqua estremamente piatta e limpida si fonde quasi perfettamente alla spiaggia di sabbia bianca. Il rifugio si trova a circa 30 chilometri a ovest di Cayo Coco. Il nostro consiglio: da Playa Pilar partono traghetti per raggiungere i punti di immersione nella barriera corallina in mare aperto o per Cayo Media Luna, noto agli appassionati di snorkeling. 

Playa Los Flamencos

Il Cayo Coco con l'incantevole spiaggia Playa Los Flamencos funge da unico passaggio per la già citata Playa Pilar e si trova anch'esso a nord di Cuba. La spiaggia è conosciuta per i ben frequentati hotel tutto incluso. Come nella maggior parte dei casi a Cuba, la spiaggia di sabbia lunga 3 chilometri è bagnata dall'azzurro del mare e fa battere più forte il cuore di ogni sirena. Sull'isola è presente un aeroporto internazionale e può essere così facilmente raggiunta. L'aeroporto precedente è stato trasformato in un parco naturale. Il nostro consiglio: tieni gli occhi aperti, perché qui spesso si avvistano bellissime stelle marine che deliziano il cuore di ogni appassionato di spiaggia. 

Playa Varadero 

Playa Varadero è una delle spiagge più famose di Cuba e può essere raggiunta in auto o in autobus dall'Avana in due ore. La spiaggia di sabbia bianca si estende lungo la penisola di Hicacos, lunga 25 chilometri, e ospita numerosi hotel e case vacanza. Una combinazione di acque blu e verdi regala un meraviglioso gioco di colori. Immersioni, vela, pesca e gite in barca sono popolari attività ricreative in loco. Alla varietà contribuiscono anche numerosi ristoranti e bar sempre vicino alla spiaggia, che è quindi una delle migliori in termini di assistenza a tutto tondo. Il nostro consiglio: quasi all'estremità della penisola, la spiaggia confina con la riserva naturale Reserva Ecológica Varahicacos, nel cui bosco marittimo si possono osservare molti uccelli marini. 

Playa Paraiso 

La spiaggia paradisiaca di Cayo Largo, nel sud di Cuba, ha acque turchesi quasi intatte. Nel 2016 Traveller's Choice l'ha nominata la terza spiaggia più bella al mondo. Il vivo dell'azione si svolge piuttosto nelle vicinanze, su Playa Sirena a 20 minuti di distanza, ma Playa Paraiso spicca per la sua atmosfera fresca e pacifica. Il vicino snack bar offre bevande fresche e un piccolo ristoro, ma non disturberà altrimenti il tuo piacere celeste. Il nostro consiglio: fai una gita in barca dalla spiaggia alla scoperta della vicina isola dell'Iguana con le sue lucertole giganti preistoriche. 

Cayo Santa Maria  

Il defunto leader rivoluzionario Fidel Castro non aveva dubbi: a suo parere Cayo Santa Maria era evidentemente migliore di Playa Varadero. Fai un giro sulla diga lunga 48 chilometri e giudica di persona. Una volta lì, la lunga spiaggia di sabbia bianca e fine come lo zucchero a velo offre un'oasi di pace e bellezza nell'arcipelago di Jardines del Rey. La particolarità è la flora primordiale con le vaste foreste di mangrovie dell'isola, un'area naturale protetta che ospita molte specie di uccelli. Il nostro consiglio: scopri il mondo sottomarino dell'arcipelago di Jardines del Rey e visita il delfinario. 

Le migliori spiagge del mondo

          Seguici su 

          Seleziona il tuo paese:

          Scarica la nostra app: