Dove andare in vacanza a maggio:

ecco la top ten delle destinazioni per un break primaverile

Martina 
Membro del team Volagratis
& viaggiatrice esperta

A maggio, le giornate si allungano e il richiamo dell'estate si coglie nell'aria frizzante della primavera inoltrata. Il risveglio della natura offre una dirompente esplosione di colori e di profumi. Complice un clima mite ma non caldissimo, le temperature sono ottimali per trascorrere il tempo en plein air e per ricaricare le pile cogliendo il brio delle prime giornate di sole. Già in fermento ma non ancora invase dal turismo di massa, le località turistiche non patiscono il sovraffollamento dei mesi estivi e riacquistano il loro fascino più autentico, permettendo di vivere esperienze uniche e di interagire con la popolazione locale. Oltre all'opportunità di sfruttare il lungo ponte della Festa dei Lavoratori, una vacanza in maggio regala anche la possibilità di visitare le sagre enogastronomiche, le manifestazioni culturali e le mostre che abbondano in questo periodo dell'anno e che consentono di conoscere la storia e le tradizioni locali. E, aspetto non certo ultimo per importanza, alla bassa stagione fanno da cornice prezzi particolarmente allettanti e un servizio più attento e personalizzato nelle strutture ricettive e nei luoghi di interesse turistico. Ma dove andare in vacanza a maggio? Ecco la nostra top 10!

Dove andare a Maggio in Italia

Noto: la pittoresca Infiorata fa sbocciare la primavera

Capitale del barocco siciliano, Noto ogni anno saluta la primavera con l'Infiorata, una manifestazione che fa sognare, evocando gioia ed energia. Via Corrado Nicolaci si trasforma in una gigantesca composizione floreale: in questo scenario unico, tra i balconi di Palazzo Villadorata e il gioiello architettonico della chiesa di Montevergini, si susseguono sedici grandi quadri di margherite, rose, garofani e fiori di campo. L'edizione 2019, in programma dal 17 al 19 maggio, è incentrata sul tema "I Siciliani in America" e propone una serie di eventi imperdibili, come il Corte Barocco che si snoda lungo Corso Vittorio Emanuele.

Da non perdere:
il Caffè Sicilia dove fare assaggiare
le specialità siciliane, tra cui cannoli,
cassate e granite

Matera: alla scoperta dell'irripetibile architettura dei Sassi di Matera

La luce primaverile svela la magia e l'unicità di Matera, conferendo alle sue costruzioni in pietra un colore vivido ed intenso. Tra chiese rupestri, grotte, ipogei, silenziosi orti urbani, suggestive scalinate e fabbricati medioevali, rinascimentali e barocchi, la città è un susseguirsi di scenari sempre diversi e sorprendenti che raccontano l'avvincente storia di una terra contesa tra Longobardi, Bizantini e Saraceni. Capitale Europea della Cultura 2019, Matera si mostra al mondo nella sua dirompente bellezza ed ospita una grande varietà di eventi, mostre, installazioni di arte contemporanea e spettacoli.

Da non perdere:
Il Belvedere di Murgia Timone.

Dove andare a maggio in Europa

Lisbona incanta con il suo fascino malinconico

Adagiata sulla riva del fiume Tago, Lisbona possiede uno charme che non ha eguali. Romantica e un pizzico malinconica, la capitale del Portogallo conquista il visitatore con i suoi pittoreschi vicoli attraversati dagli inconfondibili tram gialli e con la brezza oceanica che sembra raccontare antiche storie di marinai. Tra le tappe d'obbligo di un tour in città si annoverano l'antico quartiere di Alfama, la Torre di Belém, la Cattedrale, Rua Augusta e l'Elevador de Santa Justa nella Baixa e il belvedere de Santa Luzia per godere di una vista mozzafiato sul fiume cittadino.

Da non perdere:
Un pastel de nata alla pasticceria
Pastéis de Belém! 

Dublino

Visitare Dublino significa vivere un'esperienza totalizzante. La città è permeata da un'atmosfera unica che si coglie passeggiando sulle rive del Liffey, facendo un'escursione a Phoenix Park, sorseggiando una birra nei pub cittadini ed ammirando l'architettura georgiana. Da non perdere sono il Temple Bar, il centro nevralgico del divertimento irlandese e Grafton Street, la via per antonomasia dello shopping in città. D'obbligo sono, poi, una visita alla cattedrale di St. Patrick e una foto sull'Ha'Penny Bridge. Infine, maggio è il periodo più indicato per esplorare St. Stephen's Green ed ammirare i prati verdissimi e le aiuole fiorite.

Da non perdere:
il famoso The Brazen Head, il primo pub
di Dublino!

Barcellona, tra passato e futuro

Città moderna al centro del Mediterraneo, Barcellona custodisce gelosamente i suoi tesori storici ed artistici. In città convivono armoniosamente resti romani, quartieri medioevali, le espressioni architettoniche del Modernismo e i capolavori di Antoni Gaudí. Per vivere a 360 gradi il capoluogo della Catalogna, oltre alla Sagrada Família e al Parc Güell, è d'obbligo visitare la Cattedrale, il Museo Picasso, le vie pedonali del centro storico, lo splendido lungomare e le vivaci spiagge cittadine. Gli amanti della natura troveranno un autentico angolo di pace nel Parc de la Ciutadella e potranno raggiungere i rilievi della Cordigliera Litorale.

Da non perdere:
ammirare Barcellona dal Turó de la Rovira.

Berlino con la musica in sottofondo

Esistono tante buone ragioni per visitare Berlino a maggio. Il Duomo, la Porta di Brandeburgo, il palazzo del Parlamento, Alexanderplatz, il Memoriale dell'Olocausto, l'Isola dei Musei, il Tiergarten e la Torre della Televisione sono i luoghi simbolo della città che si visitano con piacevolezza approfittando del clima più temperato della primavera inoltrata. E la città in questo festoso periodo dell'anno fa anche da cornice al Jazz Festival, una coinvolgente cinque giorni di musica in cui il jazz incontra tanti altri generi musicali, dall'elettronica alla musica neoclassica.

Da non perdere:
una passeggiata a Tempelhof al tramonto.

Dove andare a Maggio: le isole 

Gran Canaria, un continente in un'isola

La varietà paesaggistica è il tratto distintivo di Gran Canaria, la più popolata delle isole dell'Arcipelago delle Canarie. Con 230 chilometri di costa sotto un sole che sembra non volere tramontare, l'isola offre arenili di rara bellezza. I musei, le chiese e i monumenti di Las Palmas custodiscono un patrimonio storico, architettonico ed artistico di inestimabile valore. I percorsi di trekking che si snodano lungo i Caminos Reales conducono alla scoperta dell'entroterra selvaggio ed incontaminato. L'escursione che porta a 1813 metri al monolite di Roque Nublo rappresenta un punto di osservazione privilegiato per ammirare un panorama mozzafiato.

Da non perdere:
la riserva naturale delle Dunas
de Maspalomas.

Ibiza, l'isola che non dorme mai

Conosciuta per la vivace vita notturna, Ibiza offre al visitatore spiagge per chi è in cerca di divertimento e calette romantiche e silenziose, pittoreschi villaggi di pescatori e numerosi mercatini di artigianato e prodotti locali. Da non perdere sono i tramonti regalati dal Sunset Strip di San Antoni e l'escursione nel Parco naturale di Ses Salines, l'area protetta custode della ricca biodiversità del Mediterraneo. E a maggio i locali di tendenza aprono i battenti e portano brio nell'isola con i mitici opening party: le feste di apertura dei più gettonati club di Ibiza sono eventi spettacolari e folgoranti.

Da non perdere:
ammirare il tramonto a Cala Benirras. 

Rodi: spiagge da cartolina in un'isola dalla storia millenaria

Cullata dal Mediterraneo e dall'Egeo, l'isola di Rodi è la meta ideale per una vacanza primaverile tra arte, storia e spiagge paradisiache. La Città Vecchia ospita in un labirinto di viuzze e di vicoli il Museo Archeologico, il Museo Bizantino e il Palazzo dei Cavalieri. Lasciato il capoluogo, l'isola invita a scoprire l'Acropoli di Lindos, il monastero di Panagia Kalopetra, il Monte Smith e la Valle delle Farfalle. Irresistibile è il richiamo delle spiagge isolane, con la soffice sabbia dorata del litorale di Tsambika, con il paesaggio roccioso che fa da cornice alle solitarie insenature di Kalithea e con le acque cristalline della baia di Antony Quinn.

Da non perdere:
l'Atomium, per ammirare il panorama
dall'alto. 

Dove andare a Maggio all'estero

Tel Aviv, la Città Bianca dal fascino senza tempo

Emblema dell'architettura del XX secolo con le sue caratteristiche case bianche in stile Bauhaus, Tel Aviv è una metropoli dinamica e cosmopolita. Maggio è il mese ideale per scoprire una costa in cui si susseguono 13 spiagge che hanno fatto guadagnare a Tel Aviv l'appellativo di Miami del Medio Oriente. Meritano una visita il Museo di Israele, il Museo d'Arte, piazza Rabin e il Teatro Habima. Tra i luoghi da scoprire si annoverano i percorsi che da Herbert Samuel Blvd portano alla vecchia Giaffa e l'itinerario che giunge al porto lambendo la costa sud del fiume Yarkon.

Da non perdere:
le case di pietra e gli stretti vicoli
della parte vecchia di Jaffa.

Potresti essere interessato anche a:

Scopri la destinazione perfetta per te!

Lasciati ispirare!

Cerchi ispirazione per viaggi e altre offerte? Registrati! Inserendo la tua email potremo inviarti proposte commerciali personalizzate, nostre o di partner, elaborate automaticamente. Per maggiori info e revoca del consenso, leggi l'informativa sulla privacy.

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su