Cerca

Vacanze lago di Garda

Vacanze sul lago di Garda - Un soggiorno sul lago di Garda tra natura e arte

Diviso fra Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige, con una superificie di ben 370 kmq, il Garda è il lago più grande d'Italia. L'offerta di paesaggi, di conseguenza, è straordinariamente varia: si passa dalle pittoreschi paesini bagnati dalle sue acque, alle isole che lo costellano, alle dolci colline circostanti, fino alle montagne innevate. Tutte le località che si affacciano sul lago di Garda sono considerate da sempre la meta ideale per coloro che desierano di pace e tranquillità, ma non mancano di riservare occasioni per divertirsi! Tra visite ai borghi, ai musei e ai monumenti, escursioni a piedi o in bici e sport nautici o all'aria aperta – cui si aggiungono parchi per bambini, castelli, spiagge e prodotti enogastronomici d'eccellenza – questa zona offre infinità di attrazioni in ogni momento dell'anno, da godersi da soli, con la famiglia o in compagnia degli amici. Il tutto senza dimenticare le terme e i centri benessere, molto diffusi grazie all’abbondanza di sorgenti naturali.

Scopri le migliore offerte per il lago di Garda

Quando visitare il lago di Garda 

Il clima delle località adagiate lungo il Garda è sempre mitigato dalle acque tiepide del lago e le stagioni primaverile ed estiva – in particolar modo nelle settimane comprese tra aprile e giugno – sono il periodo migliore per visitarlo, così da avere la possibilità di organizzare escursioni all'aperto, di prendere il sole sulla spiaggia, di fare un bagno o una gita in barca a vela.
L'inverno è abbastanza freddo e relativamente più secco, mentre le estati sono calde e soleggiate, ma mitigate dalla brezza lacustre. La piovosità è distribuita in tutti i mesi dell'anno, anche nella stagione estiva, quando possono verificarsi fenomeni temporaleschi.
Il periodo di alta stagione va da aprile a fine settembre e comprende anche i week-end, i ponti di tutto l'anno, le vacanze di Natale e di Pasqua. Negli altri mesi le località sono molto meno affollate e i prezzi più convenienti.

Come raggiungere il lago di Garda

Da qualsiasi parte d’Italia raggiungere il Garda è facile, grazie ai molti collegamenti disponibili.
I voli per il lago di Garda atterrano presso l'aeroporto internazionale Valerio Catullo di Verona-Villafranca, che dista circa 15 chilometri dal lago.
Sono molti anche gli autobus che da varie località italiane portano nei diversi centri del lago di Garda. Le stazioni di riferimento per chi desidera raggiungere il lago in treno sono quelle di Rovereto, di Peschiera e di Desenzano

Cosa visitare al lago di Garda 

Ecco di seguito alcuni punti di interesse da non far mancare al tuo programma di viaggio: 

  • Il castello Scaligero di Sirmione 
  • Le Grotte di Catullo a Sirmione con la villa di epoca romana costruita nel I secolo d.C.. 
  • L'isola Borghese con la villa Ferrari. 
  • Riva del Garda con la Torre Apponale, il Palazzo del Comune, il Palazzo Pretorio, la Chiesa dell’Inviolata e il quartiere medievale del Marocco. 
  • Il Vittoriale degli Italiani con Prioria, il parco, l'anfiteatro, il Museo D’Annunzio Segreto, il Mausoleo e la Nave Puglia. 
  • Limone sul Garda con la Limonaia del Castel, la chiesa di San Pietro in Oliveto, la Basilica di San Nicolò, il Palazzo Bovara e il Ponte Azzone Visconti. 
  • Il Duomo di Salò con le opere di Paolo Veneziano, del Romanino e del Moretto. 
  • Le Marmitte dei Giganti. 
  • La spiaggia a Punta San Vigilio. 
  • Il Museo di D'Annunzio a Gardone Riviera.

Attività culturali e all'aria aperta

  • Tour in bicicletta per Peschiera 
  • Escursione sul Monte Baldo 
  • Terrazza panoramica del castello di Desenzano 
  • Windsurf a Malcesine, Prà de la Fam, Conca d’Oro e Pier 
  • Passeggiata naturale da Malcesine a San Michele 
  • Tour in battello tra i paesi dell’alto lago 
  • Vista panoramica dalla Torre Apponale 
  • Escursione sulla strada della Forra 
  • Visita all’Heller Garden 
  • Un giro in mountain bike sulla Ponale di Riva del Garda

Attività gratuite

Ogni prima domenica del mese e durante la Settimana dei Musei, è previsto l'ingresso gratuito in tutti i musei statali del lago di Garda. Inoltre, sono a ingresso gratuito il museo dell'Olio d'Oliva di Cisano, il museo della Pesca e delle Tradizioni lacustri di Peschiera del Garda, il Museo civico archeologico G. Rambotti di Desenzano del Garda, il museo della Motocicletta da fuoristrada di Lonato del Garda e il museo Storico del Risorgimento di Peschiera del Garda. 

Muoversi nella zona del lago di Garda

Opzioni di trasporto disponibili

Il modo migliore per muoversi tra le località del lago di Garda è l'automobile, altrimenti si possono utilizzare i gli autobus offerti da Aptv e i battelli, i traghetti e gli aliscafi della società Navigarda.

Consigli per spostarsi

Se ci si sposta in bici per i borghi, è bene sapere che, durante l'estate, gli autobus ne consentono il trasporto. Sono diversi anche i tour guidati in battello organizzati da agenzie private, con fermate nei borghi più suggestivi della costa. Sono disponibili pass giornalieri, di 3 giorni o settimanali che consentono di viaggiare su tutti gli autobus pubblici. Infine, per chi desidera raggiungere la cima del monte Baldo è disponibile la funivia panoramica che parte da Malcesine.

Cosa mangiare: enogastronomia locale

  • Risotto con la tinca: un primo piatto cucinato con questo pesce di lago, vino bardolino, pomodori ed erbe aromatiche 
  • Zuppa di pesce del Garda: con persico, luccio, cavedano, lavarello, trota e anguilla del lago 
  • Lesso: con cotechino, lingua, testina e polpa di manzo condito con la pearà, una salsa preparata con midollo di bue, brodo, pane grattugiato e pepe 
  • Tortelli di zucca: con amaretti, noce moscata, uovo e parmigiano 
  • Strangolapreti: gnocchetti con impasto di spinaci lessati, grana grattugiato, uova e pane raffermo bagnato nel latte, lessati e conditi con burro fuso e parmigiano 
  • Sbrisolona: un dolce con pasta frolla molto friabile impastata con pezzi di mandorle
Tra i prdotti tipici della zona che circonda il Lago di Garda ci sono squisiti vini aromatici, come il Bardolino Chiaretto D.O.C. Classico, Il Garda, il Lugana e il Chiarone, liquori, l’olio d’oliva extra vergine D.O.P., il tartufo, che cresce sulle pendici del monte Baldo, e gli agrumi, come limoni, arance, lime, mandarini e bergamotti. 

Sicurezza

Tutta la zona del lago di Garda gode di livelli di sicurezza molto buoni, fermo restando le dovute cautele da osservare riguardo ai propri effetti personali nei luoghi più affollati.

Lago di Garda con i bambini

I bambini troveranno molti luoghi di richiamo sul lago di Garda, a cominciare da Gardaland, uno dei parchi divertimento più grandi d'Italia, e dal parco Sigurtà, un grande giardino con 18 laghetti, un labirinto, un trenino, una fattoria didattica e diverse aree per il picnic. Altre attrattive sono: Movieland, dedicato al mondo del cinema, il Caneva Acqua Park e il Parco Natura Viva.

Numeri di emergenza e informazioni utili

  • Soccorso pubblico di emergenza 113 
  • Carabinieri - Pronto intervento 112 
  • Emergenza sanitaria 118 
  • Vigili del fuoco 115 
  • Guardia forestale 1515 
  • Guardia costiera 1530 
  • Guardia di finanza 117 
  • Viaggiare informati 1518

In tutte le località del lago di Garda sono presenti ospedali e guardie mediche a disposizione anche dei turisti.

Seleziona il tuo paese:

Seguici su:

Scarica la nostra app: