Offerte vacanze Mare Italia

Viaggi mare Italia: vacanze e volo+hotel

L'Italia è una delle mete più affascinanti del Mediterraneo, un paese il cui clima e paesaggio si rispecchia sul tutto il territorio in un susseguirsi di stupendi e variegati panorami che la rendono unica nel suo genere. 

Il paese della cultura, dell’arte, della moda, della buona cucina ma, soprattutto, il paese di tanto sole e tanto mare, l'ideale per godersi una vacanza estiva! 

Pacchetti vacanze mare Italia

Durante il processo di prenotazione potrai aggiungere un’auto a noleggio o un transfer. I vantaggi però non sono ancora finiti: con Volagratis basta solo una quota per prenotare, scopri come!

Adesso sei pronto per un viaggio al mare in Italia, l'ultima cosa da fare è preparare le valigie!

I migliori pacchetti vacanze in Sicilia orientale

I migliori pacchetti vacanze nella Sardegna meridionale

I migliori pacchetti vacanze nella Sardegna Occidentale

I migliori pacchetti vacanze in Puglia

Vacanze al mare in Italia: un soggiorno tra le bellezze naturali dello Stivale

La penisola italiana è una destinazione ideale per chi desidera trascorrere una vacanza all'insegna del relax e della natura. Le sue coste accontentano infatti ogni tipologia di viaggiatore: affascinanti aree protette bagnate da un mare cristallino si alternano a litorali caratterizzati da movida e divertimento, senza dimenticare l'importante tradizione gastronomica che caratterizza le principali mete marittime del Paese. I bambini troveranno inoltre spazi a loro dedicati e potranno essere coinvolti in numerose attività acquatiche in totale sicurezza. Un viaggio al mare in Italia offre anche la possibilità di lanciarsi in interessanti tour culturali, soprattutto in regioni ricche di storia e arte come la Sicilia, la Puglia o la Sardegna.

Quando visitare il mare in Italia

La stagione migliore per visitare una località marittima situata al centro o nord Italia è l'estate: in questo modo avrai la sicurezza di trovare temperature ideali per godere a pieno di tutte le bellezze della costa. La primavera e l'autunno sono invece periodi perfetti per visitare i territori del Sud Italia, con temperature sempre amichevoli per rilassarsi in spiaggia e fare il bagno, ma con un minor afflusso di viaggiatori, il che migliora notevolmente la limpidezza delle acque. Allo stesso tempo, in alcune regioni meridionali, come Calabria e Sicilia, potrebbero verificarsi frequenti piogge nel mese di settembre, caratterizzato di solito da improvvisi cambiamenti di temperatura anche nel corso della stessa giornata.

Come raggiungere il mare in Italia

Trovare un volo hotel al mare in Italia è molto semplice, in quanto gli aeroporti presenti nei pressi di tali destinazioni sono numerosi. La maggior parte delle tratte sono gestite da compagnie low-cost che consentono di spostarsi a costi contenuti. La Sicilia, ad esempio, dispone di quattro scali – Palermo, Trapani, Catania e Comiso – dai quali si raggiungono facilmente le principali spiagge e località di mare. Vi sono infatti numerose compagnie di autobus che, a ottimi prezzi, accompagnano i viaggiatori dall'aeroporto fino al centro delle rispettive città, dalle quali poi sarà possibile raggiungere le spiagge con autobus di linea. Se opterai per l'affascinante Costa Smeralda, rinomata località della Sardegna, potrai atterrare all'aeroporto di Olbia e da lì spostarti con l'autobus o il taxi. Anche la riviera romagnola e la costa tirrenica, che abbraccia la Toscana e la Liguria, sono facilmente raggiungibili in areo, atterrando a Pisa, Firenze, Genova e Bologna. Da questi aeroporti partono poi shuttle e navette per il centro città.

Cosa visitare al mare in Italia

I principali punti di interesse in un viaggio al mare in Italia

  • Riserva naturale di Calafuria: a pochi chilometri da Livorno, comprende il promontorio di Calafuria e il bosco che prende il nome dal promontorio. 
  • Riviera romagnola: meta ideale per gli amanti della movida e delle spiagge affollate. 
  • Costiera amalfitana: racchiude splendide località, come Amalfi, ex repubblica marinara, e Positano, romantica cornice per giovani coppie innamorate. 
  • Tropea: perla della Calabria in provincia di Vibo Valentia, presenta un mare cristallino, baie, calette e spiagge attrezzate. 
  • Sicilia: dalla spiaggia di Mondello a Palermo fino a Isola Bella e Taormina, lo spettacolo è assicurato. 
  • Sardegna: una terra che offre spazi naturali e siti archeologici di grande valore storico. 
  • Salento: altra punta di diamante della costa ionica, offre suggestivi scorci naturali, ma anche località ricche di movida come Gallipoli.

Attività culturali e all'aria aperta

  • Immersioni: in numerose località costiere potrai esplorare i fondali marini con l'aiuto di un esperto. 
  • Snorkeling: munito di maschera e boccaglio, nuoterai a pelo dell'acqua per ammirare la flora e la fauna marina. Attività indicata anche per i bambini. 
  • Gite in barca: alcune insenature e baie delle nostre coste sono raggiungibili solo in barca, e vale la pena visitarle

Attività gratuite

Ogni città di mare ha la sua tradizione gastronomica, che può essere vissuta attraverso veri e propri tour del gusto, assaggiando i prodotti tipici delle locande e dei ristoranti. Talvolta gli stabilimenti balneari organizzano feste in spiaggia a ingresso libero; non mancano inoltre attività dedicate ai più piccoli, come caccia al tesoro e tornei di biglie o ping pong.

Attività culturali e all'aria aperta
Attività culturali e all'aria aperta
Attività culturali e all'aria aperta

Muoversi al mare in Italia

Opzioni di trasporto disponibili

Se scegli un soggiorno in Sicilia o in Sardegna, il mezzo di trasporto ideale per muoverti all'interno delle città costiere è l'auto, che ti permette di raggiungere agevolmente e in totale autonomia i punti di maggiore interesse, come le riserve naturali. In alternativa, i mezzi pubblici o il taxi sono una buona opzione. Altre destinazioni, ad esempio la riviera romagnola e Jesolo, in provincia di Venezia, possono essere esplorate anche in bicicletta o in scooter, che è possibile noleggiare direttamente in loco.

Consigli per spostarsi

Se viaggi con amici all'interno di un gruppo numeroso, potrai approfittare di taxi cumulativi – molto frequenti soprattutto fuori dagli aeroporti – che permettono di raggiungere il centro pagando lo stesso prezzo degli autobus. Se pernotti per più giorni in una stessa località, è consigliato acquistare biglietti settimanali o validi per più di un giorno.

Cosa mangiare nei viaggi mare Italia

  • Piadina romagnola: prodotto locale che si può degustare con vari condimenti; il più classico è rucola e squacquerone. 
  • Riso patate e cozze: specialità pugliese, è servita sia nei ristoranti che nei banchi di street food dei mercati. 
  • Panino con la milza: fiore all'occhiello dello street food palermitano, viene servito con o senza formaggio. Se vuoi osare ancora di più, prova la versione "maritata", con l'aggiunta di ricotta. 
  • Nero d'Avola: prodotto in molti vigneti siciliani, è una delle etichette più pregiate delle regione, caratterizzato da un sapore corposo che si sposa bene con piatti a base di carni rosse e cacciagione. 
  • Pane Carasau: è il tipico pane sardo, molto sottile e croccante, che solitamente viene servito come antipasto nei ristoranti tipici. 
  • 'Nduja: imperdibile insaccato calabrese, molto piccante e dalla consistenza morbida. Di solito viene accompagnato da pane senza sale.

Le regioni del sud Italia sono note per la grande tradizione culinaria, che rivive tra i banchi dei mercati rionali e nei quartieri storici. Tra tutte, merita una menzione speciale la città di Palermo, eletta capitale italiana dello street food.

Sicurezza

Mare in Italia con bambini

Sono più di 80 le spiagge italiane a misura di bambino cui è stata assegnata la bandiera verde; criteri per la selezione sono acque pulite e basse vicino alla riva, presenza di sabbia, aree sport e gioco attrezzate, presenza di punti di ristoro e di bagnini per garantire la sicurezza. Le famiglie con bambini troveranno quindi spesso aree destinate ai più piccoli, come parchi gioco, oppure spiagge con scivoli e altalene. Le sere d'estate vengono spesso organizzati spettacoli teatrali e di burattini, adatti ad un pubblico di bambini e ragazzi.

Numeri di emergenza e informazioni utili

Numero unico emergenze: 112 Polizia: 113 Emergenza sanitaria: 118 Vigili del fuoco: 115 Emergenza in mare: 1530

Quando ti trovi sulle spiagge e vedi la bandiera rossa, significa che è sconsigliato fare il bagno, mentre la bandiera arancione suggerisce ai bagnanti di porre più attenzione in acqua. L'assenza del bagnino è sempre segnalata. Se scegli spiagge libere potresti non trovare docce calde e lavatoi per bambini, che invece sono sempre presenti nei lidi privati.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su