Vacanze a Marsa Alam

Immagina una lunga distesa di sabbia bianca bagnata dalle acque limpide del Mar Rosso. Immagina un fondale dove poter ammirare da vicino la barriera corallina, fare snorkelling e dedicarti agli sport acquatici. Durante le vacanze a Marsa Alam tutto questo è realtà. E puoi raggiungere questo angolo da sogno dell’Egitto con poche ore di volo. 

Prenota le vacanze a Marsa Alam con un piccolo acconto

Su Volagratis ti basta solo un piccolo acconto per prenotare il tuo volo + hotel, scopri come! Inoltre, durante il processo di prenotazione, potrai scegliere se aggiungere assicurazione o transfer.

I migliori pacchetti di vacanze

Ti suggeriamo anche...

Viaggio a Marsa Alam:

Piccolo villaggio di pescatori affacciato sulla costa ovest del Mar Rosso, Marsa Alam è uno dei luoghi più affascinanti dell'Egitto. Questa destinazione è famosa per l'affascinante barriera corallina, rimasta intatta malgrado la costruzione di villaggi e infrastrutture, che si staglia a qualche chilometro dalla costa. La ricca fauna marina rende la meta appetibile per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, che possono essere effettuate con l'aiuto di esperti. I viaggi Marsa Alam però non significano solo mare, l'entroterra è infatti caratterizzato da distese desertiche che meritano di essere scoperte, per vivere a pieno i veri costumi e la vera tradizione del posto. Non manca, inoltre, la possibilità di raggiungere facilmente altre mete turistiche di primo piano, come Sharm El-Sheikh.

Quando visitare Marsa Alam

Il clima di Marsa Alam è subtropicale, con estati molto calde e inverni miti. È quindi consigliabile evitare questa destinazione nei mesi di luglio e agosto, quando spesso l'afa rende impossibile godersi a pieno tutte le bellezze locali. Se vuoi partire in inverno, troverai temperature gradevoli, ma non così alte da poter fare il bagno. Per questo il periodo perfetto per i viaggi a Marsa Alam è la primavera o l'autunno, quando cioè si può prendere il sole in costume, ma l'umidità non è elevata come durante la stagione estiva. Le temperature medie sono di circa 35 gradi a luglio e agosto, mentre nei mesi più freddi si assestano intorno ai 18-20. Si registrano però anche picchi di 40 gradi nei mesi più caldi. Per quanto riguarda le piogge, sono davvero sporadiche e si concentrano soprattutto a novembre e dicembre.

Come raggiungere Marsa Alam

Trovare un volo e hotel per Marsa Alam è molto semplice e il viaggio dura circa quattro ore, partendo da Roma o Milano. L'aeroporto internazionale della città è situato a nord-ovest del centro, a pochi km dai principali villaggi turistici, che si raggiungono facilmente in taxi. Appena fuori dall'aeroporto troverai infatti moltissimi tassisti che ti offriranno una corsa a prezzi vantaggiosi, in alternativa al servizio navetta che ti condurrà nel centro del villaggio. Potrai anche usufruire di un servizio di trasporto privato, noleggiando un'auto o prenotando un pulmino, se viaggi con un gruppo numeroso. Alcune compagnie aeree effettuano voli diretti dai principali aeroporti italiani, altrimenti potrai raggiungere Marsa Alam facendo scalo a Sharm el-Sheikh.

Cosa visitare a Marsa Alam

Principali punti di interesse

  • Wadi el-Gimal: un parco naturale marino protetto, vera e propria attrazione del luogo. Attrae migliaia di visitatori ed è il paradiso per gli amanti dello snorkeling e del diving. 
  • Sharm El Luli: una spiaggia bianchissima a circa 50km da Marsa Alam, poco conosciuta dai turisti e quindi ancora intatta. 
  • Dolphin House: si tratta di una laguna situata nella zona meridionale della città, nota per i numerosi avvistamenti di delfini. 
  • Iscrizioni rupestri: in alcune strade della città e nel percorso tra Marsa Alam ed Edfu si possono ammirare iscrizioni rupestri risalenti alla preistoria. 
  • Barriera corallina: uno degli spettacoli più affascinanti del territorio, che rende Marsa Alam unica nel suo genere, grazie alla natura incontaminata che la caratterizza.

Attività culturali e all'aria aperta

  • Kite surf: grazie ai forti venti che soffiano sulle coste, potrai provare questa fantastica esperienza che ti farà sentire leggero come una piuma. 
  • Gite nel deserto: accompagnato da un beduino, esplorerai il deserto in sella a un quad e degusterai una cena tipica. 
  • Baia della Perla: una distesa di fine sabbia bianca, dove è possibile fare snorkeling assieme a una guida. Dista un'ora circa di viaggio da Marsa Alam 
  • Astronomy Center: da una collinetta nel deserto, potrai osservare le stelle in compagnia di un astronomo, che ti mostrerà le varie costellazioni. 
  • Tempio di Horus: con un'escursione di un giorno, potrai raggiungere questo tempio dedicato al dio Horus, che risale al 237 a.C.

Attività gratuite

Se preferisci, potrai nuotare vicino alla riva e godere della limpidezza delle acque, magari con maschera e pinne. In alternativa, i villaggi turistici offrono numerose attività ludiche e ricreative sia diurne che notturne.

Muoversi a Marsa Alam

Opzioni di trasporto disponibili

I bus sono senza dubbio il mezzo migliore per raggiungere i luoghi dell'entroterra, e spesso vengono organizzati direttamente dai villaggi vacanze o dai resort nei quali alloggerai. Potrai usufruire anche di cart elettrici, perfetti per brevi distanze, oppure di biciclette per raggiungere le spiagge. Sono disponibili anche uffici di noleggio auto, con costi variabili a seconda della stagione. Infine, non manca un servizio di radiotaxi che può portarti in breve tempo alla tua destinazione.

Consigli per spostarsi

È sempre meglio affidarsi ai mezzi prenotati dal tuo villaggio vacanze per effettuare le escursioni. Se prenoti un taxi, assicurati di chiarire prima la tariffa della corsa, così da non avere variazioni a sorpresa una volta arrivato a destinazione.

Cosa mangiare a Marsa Alam

  • Piccione alla brace: specialità tipica di Marsa Alam, viene generalmente servito con contorno di patate o altre verdure 
  • Warà Hanub: sono involtini di carne e verdure, ricoperte da foglie di riso. È un piatto molto delicato, che può fungere da antipasto 
  • Mezzeh: si tratta di salse tipiche, aromatizzate con spezie, che solitamente accompagnano i numerosi piatti di carne della tradizione locale 
  • Shish Kebab: carne di agnello, pollo o vitello, tagliata a striscioline e servita con numerose verdure e salsa allo yogurt. È ottimo anche per un pasto veloce da consumare camminando 
  • Karkadé: tipica tisana mediorientale ricavata da una pianta, è caratterizzata da un sapore aspro e deciso, ottima per digerire a fine pasto. 
  • Tè alla menta: troverete questa bevanda in molti locali tipici. È molto rinfrescante e talvolta può accompagnare pranzi o cene con numerose portate.

In quasi tutti i villaggi turistici è possibile trovare la cucina intercontinentale, con piatti anche italiani. Per provare qualcosa di più tipico è meglio recarsi fuori dalle zone prevalentemente turistiche, nelle locande e nei ristorantini che preparano ricette tradizionali.

Sicurezza a Marsa Alam

Marsa Alam con i bambini

Alcune attività tipiche della zona sono adatte anche alle famiglie con bambini, come ad esempio le escursioni nel deserto, lo snorkeling e le escursioni in alcune baie più nascoste popolate da dugonghi, simpaticissimi animali ormai in via d'estinzione. Altra attività sicuramente gradita ai piccoli viaggiatori sono i tour sui battelli Seascope, che permettono di osservare i fondali grazie ai finestrini trasparenti.

Numeri per le emergenze

  • Prefisso per chiamare l'Egitto dall'Italia: 0020 
  • Consolato italiano Sharm El-Sheikh: 002069360161

Marsa Alam è una località sicura, soprattutto se ti muoverai sempre in compagnia di altre persone e con le guide scelte dal tuo villaggio turistico. In genere è vietato effettuare fotografie o riprese negli aeroporti, nei porti e presso basi militari. Sono molto gradite le mance, soprattutto nelle locande tipiche.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su