ora è Volagratis

Menu
My VolagratisServe aiuto?
Offerte vacanze Spagna

Viaggi Spagna: vacanze e volo+hotel

La Spagna è tra i Paesi d’Europa più gettonati come meta di viaggio, in ogni periodo dell’anno. 

Tra le principali attrazioni turistiche sicuramente le sue città più note come Madrid e Barcellona, Valencia e Siviglia. 

Le sue bellissime spiagge sono un’altra importante fonte di richiamo turistico, partendo dalle Isole Baleari con Maiorca, Ibiza, Formentera e Minorca, per arrivare alle Canarie - Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura e Gran Canaria. Da non dimenticare poi le coste: Costa del Sol, Costa Brava e Costa Blanca.

Prenota le vacanze in Spagna con un piccolo acconto.

Sì, hai letto bene. Su Volagratis ti basta solo un piccolo acconto per prenotare il tuo viaggio. scopri come! Inoltre, durante il processo di prenotazione, potrai scegliere se aggiungere un’auto a noleggio o un transfer.

E dopo? Non ti resta che fare i bagagli e partire

Vacanze in Spagna: la terra del sole

Un viaggio in Spagna non è fatto solo di spiagge e isole del divertimento, ma è anche un tuffo nella storia e nella cultura di una nazione complessa. È una terra dove la gioia di vivere e la passionalità della sua gente si esprime nelle numerose Féria, ovvero le feste di paese, ricche di tradizioni antiche, come la Festa di San Firmino a Pamplona. Nella regione andalusa, al termine della Féria di Pasqua inizia la stagione delle corride, dove la tauromachia trova la sua massima espressione. Queste esibizioni, tanto discusse anche nella stessa Spagna, hanno radici lontane e hanno ispirato artisti famosi e scrittori di fama mondiale. La Spagna confina a nord con la Francia e il piccolo stato di Andorra, mentre a ovest con il Portogallo. La vastità del suo territorio offre paesaggi mutevoli, come la sua costa meridionale tipicamente mediterranea o le coste oceaniche a nord, molto più simili a quelle della Normandia. È una terra solare, con monumenti storici preziosi, artisti internazionali e una cucina ricca di specialità. La si può facilmente raggiungere in aereo, treno, pullman o automobile.

Quando visitare la Spagna: la vostra guida per la Spagna

La Spagna è uno stato molto esteso, il suo clima interno subisce quindi delle variazioni anche notevoli: lungo la costa meridionale è tipicamente mediterraneo, mentre diventa continentale nella zona centrale, dove le stagioni maggiormente piovose sono autunno e primavera. Nell'estremo sud della penisola iberica, più precisamente nella regione dell'Andalusia, le estati sono molto calde, a volte torride, ed è quindi consigliabile evitare di soggiornarvi nel mese di agosto. In questa regione, infatti, agosto viene talvolta considerato bassa stagione a causa delle elevate temperature. Nei territori a nord affacciati sull'Oceano Atlantico, invece, l'inverno può essere particolarmente rigido ed è dunque preferibile visitarli nei periodi più caldi dell'anno. La zona dei Pirenei e quella della Sierra Nevada presentano un clima alpino. Puoi prenotare un volo e un hotel nelle isole della Spagna in qualsiasi momento dell'anno: le temperature medie non scendono sotto i 18°C in inverno, mentre in estate non superano generalmente i 30°C. Le incantevoli spiagge e la festosa movida ti faranno vivere momenti indimenticabili, il tutto accompagnato da un'ottima cucina mediterranea.

Come raggiungere la Spagna

Raggiungere la Spagna in aereo è il modo più semplice per visitare qualsiasi destinazione, grazie ai numerosi aeroporti distribuiti su tutto il territorio nazionale e serviti dalle principali compagnie aeree e low-cost. Per chi non ama volare, il treno presenta due linee principali, quella mediterranea che porta verso Barcellona e quella atlantica per raggiungere la capitale Madrid. Una volta entrati sul territorio spagnolo, i treni ad alta velocità – AVE – ti condurranno in poche ore in tutte le maggiori località. Prenotare i viaggi in anticipo ti farà risparmiare, anche se la rete dei treni locali – Renfe – risulta essere molto efficiente e maggiormente economica. Un altro mezzo utile per viaggiare attraverso la Spagna è l'automobile, con la quale si possono facilmente raggiungere paesini incantevoli.

Cosa visitare in Spagna

Principali luoghi d’interesse:

  • La cattedrale di Siviglia espressione dello stile Almhoade
  • La torre campanaria Giralda di Siviglia, antico minareto islamico 
  • La moschea di Cordoba, oggi cattedrale dell'Immacolata Concezione di Maria Santissima in Cordova 
  • Il complesso palazzo dell’Alhambra di Granada 
  • Le opere di Gaudí a Barcellona 
  • La grande Plaza Mayor di Madrid 
  • La fortezza dell’Alcazar di Toledo

I viaggi in Spagna offrono l'opportunità di dare ampio spazio ad arte e cultura durante il proprio soggiorno. Potrai mettere a confronto gli antichi monumenti mussulmani con l'arte barocca delle sontuose chiese, fino a perderti nella modernità di celebri architetti, dall'eccentrico Gaudì al contemporaneo Calatrava.

Attività culturali e all’aria aperta

  • Visita ai musei del Prado e di Regina Sofia a Madrid 
  • Visita al Guggenheim Museum di Bilbao 
  • La semana santa di Siviglia 
  • La ferìa di agosto, festa del Verano, a Malaga 
  • La festa di San Firmino a Pamplona

Attività gratuite

Vi è la possibilità di visitare gratuitamente alcuni musei della Spagna. Il Regina Sofia a Madrid è gratuito alcuni giorni della settimana, mentre il Guggenheim di Bilbao in date particolari. Il Museo Picasso di Barcellona offre l'ingresso libero in particolari fasce orarie, mentre il Museo de Bellas Artes di Valencia non è a pagamento per i cittadini dell’Unione Europea.

Muoversi in Spagna

Opzioni di trasporto disponibili

Le principali città della Spagna sono fornite di metropolitana e presentano una fitta rete di taxi. Città come Madrid e Barcellona offrono un servizio di trasporto urbano molto dettagliato e collegamenti con pullman che viaggiano su tutto il territorio nazionale. Sono previsti anche collegamenti marittimi per le numerose isole grazie alle due principali compagnie di navigazione interna Balearia e Transmediterranea. Il trasporto ferroviario è garantito dalle due reti AVE, per l’alta velocità, e Renfe, per il trasporto locale. Per i viaggi in Spagna dall’Italia il mezzo di trasporto più comodo è l’aereo. I numerosi aeroporti distribuiti su tutto il territorio nazionale garantiscono il raggiungimento di qualsiasi destinazione. Anche se desideri intraprendere un viaggio per le isole della Spagna potrai affidarti ai voli aerei evitando gli spostamenti in traghetto e risparmiando tempo.

Consigli per spostarsi

Le principali città spagnole offrono abbonamenti turistici di vario taglio per il trasporto urbano. A questi vengono spesso associati sconti per l’ingresso ai musei o alle numerose attrattive del territorio.

Cosa mangiare, enogastronomia in Spagna

  • La tortilla, tipica frittata con le patate spagnola, a Barcellona Jambon Serrano e Pata Negra, due eccellenti prosciutti crudi 
  • Tapas, stuzzichini per tutte le ore 
  • La Paella tipica di Valencia e Barcellona
  • Polpo alla Gallega, piatto tipico della Galizia 
  • Il Gazpacho Andaluz, minestra di pomodoro andalusa 
  • La Sangria, vino speziato e frutta 
  • Il Tempranillo, la Rioja e lo spumante raffinato Cava 
  • Il sidro nelle regioni basche 
  • lo Sherry di Jerez 
  • La Cerveza, ovvero la leggera birra spagnola

Un piatto tradizionale è il Marmitako dei Paesi Baschi, un tempo cucinato direttamente sulle barche dei pescatori. Piatto particolare e per palati coraggiosi sono le Bolas de Toro, ovvero i testicoli del toro, tipici della regione andalusa dove, ancora oggi, si pratica la tauromachia. Imperdibile è la Paella, tipica "padellata" a base di riso, pesce e verdure nella versione valenziana, o di riso, pesce, carne e verdure nella versione catalana; questo piatto può essere accompagnato da un bicchiere di Sangria, una miscela di vino e frutta.

Sicurezza della nazione spagnola

La Spagna è una nazione molto attenta alla sicurezza del cittadino e del turista. Un luogo marittimo dove prestare particolare attenzione è lo stretto di Gibilterra a causa delle forti correnti.

Numeri di emergenza e informazioni utili

  • Il numero dell’Ambasciata Italiana a Madrid è 0034-91-4233300 e si trova in calle Lagasca 98 
  • L’Ente Nazionale per il Turismo è in Paseo de Castellana 114 a Madrid con telefono numero 0034-91-5670670 
  • 061 pronto soccorso
  • 062 guardia civile 
  • 080 e 085 vigili del fuoco 
  • 091 polizia di stato 
  • 092 polizia locale 
  • 112 pronto intervento