Viaggiare da sola: i nostri consigli e le mete top

Un viaggio da sola ha tanti significati ed è sempre qualcosa di più di una normale partenza. A prescindere dalla meta scelta, viaggiare da sola significa imparare a conoscersi, attraverso le emozioni di esperienze non consuete. Chi ama il genere, sa che una vacanza con se stessi non significa solitudine ma è un'opportunità per incontrare persone e nuove culture, per guardare con occhi diversi, ascoltare suoni e musiche, scattare fotografie o catturare ricordi da tenere tra le cose più preziose. Ecco qualche consiglio utile e le mete del momento perfette, per te che progetti di preparare lo zaino o la valigia del tuo prossimo viaggio da sola.

Parti in regola!

Prima di partire per un viaggio da sola è bene stabilire qualche regola per far sì che la vacanza sia sicura ma soprattutto intensa e divertente. Per alcune, il viaggio ha il significato di una sfida, per altre può essere ricerca di relax e piacere, per altre ancora è un'occasione per evadere dalla realtà. Altre ancora viaggiano per conoscere e scoprire luoghi e culture. A prescindere dal motivo per il quale stai per partire, ecco un breve elenco di consigli per viaggiare meglio.

Diventa ciò che sei e hai sempre voluto essere

Una partenza da sola è un po' come ricominciare da zero in un luogo nuovo ed inesplorato. Segui il tuo istinto e ciò che la tua natura ti suggerisce, lasciando a casa inibizioni e regole imposte dalla società o dalla consuetudine ma che non ti appartengono veramente. Questo non significa abbandonare la prudenza e il buon senso ma, quando sei davanti al più bello dei tramonti vivilo fino in fondo, evitando di pensare alla scadenza dell'acconto IRPEF.

Diventa parte della realtà che vivi

Se il tuo viaggio ti porta a scoprire civiltà distanti, lasciati travolgere dai loro usi e costumi. Certo, ci può stare un incontrollabile desiderio di pizza o di spaghetti al pomodoro in una metropoli orientale e, se arriva, puoi decidere di assecondarlo al meglio. In linea di massima, però, concediti tour gastronomici per conoscere le tradizioni locali, partecipa ai loro eventi e fermati a parlare con la gente del luogo. La lingua inglese, solitamente, è un passe-partout universale ma imparare qualche parola della lingua parlata nella terra in cui viaggi, può essere un buon modo per rompere il ghiaccio e fare amicizia.

Parola d'ordine: pianificare

L'avventura e l'imprevedibilità hanno un loro fascino, talvolta irresistibile. Quando parti verso posti nuovi, però, informarti sulla destinazione può essere un buon modo per organizzare al meglio il tuo tempo, senza rischiare di perdere luoghi significativi o esperienze importanti. Guide cartacee da portare in valigia, App dedicate e blog di viaggio sono ottimi canali di informazione e talvolta diventano preziose fonti di ispirazione nella scelta delle tappe da seguire durante il viaggio. Naturalmente, anche la più completa delle pianificazioni può e deve essere messa da parte quando, una volta sul posto, cuore e istinto spingono verso una direzione da seguire.

Social

Nel tuo zaino non mancheranno smartphone, tablet, fotocamere, Go-Pro e tutte le attrezzature utili per immortalare i momenti migliori della tua vacanza. Voler condividere tutto questo in tempo reale è naturale e bello ma ricorda che sono i social network al servizio del tuo viaggio e non viceversa. Non rischiare di perderti momenti importanti e scene bellissime, per scattare un selfie o postare un commento. Il motto "Carpe Diem" ha assunto un altro significato in epoca social: scoprilo e il tuo viaggio da sola sarà veramente tra le esperienze più intense di sempre.

La sicurezza è importante

Non preoccuparti, non stiamo dicendo che durante il tuo viaggio devi seguire tutti i consigli folli che darebbero i genitori o, ancor peggio, i nonni, per tornare a casa sana e salva. Soprattutto in località lontane dal turismo di massa però, qualche precauzione legata al buon senso può essere utile. Non frequentare luoghi isolati e, durante i tour, utilizza il GPS per orientarti. Fai in modo che qualcuno di tua fiducia sappia sempre dove ti trovi e quali sono i tuoi spostamenti programmati. Duplica i documenti importanti, per evitare di trovarti senza. Prima di partire, informati sui possibili trattamenti sanitari che puoi ricevere a destinazione. Infine, porta una carta di credito, può essere utile non solo per un attacco di shopping compulsivo.

Dove andare in vacanza da sola: le destinazioni consigliate!

Nella scelta della tua prossima meta di viaggio conta ciò che sei ma anche e soprattutto ciò che ti senti di essere al momento in cui decidi di partire. Ecco perché abbiamo classificato le destinazioni per tipologia di viaggiatore e di viaggio. Lasciati ispirare. Una nuova intensa esperienza ti aspetta.

The Backpacker - Georgia

Linea di confine tra l'Europa e l'Asia, la Georgia è senza dubbio meta ideale per una vacanza di scoperta a migliaia di Km di distanza dalle prime comitive di viaggi organizzati. Dalla visita ai villaggi rurali sulla catena montuosa del Caucaso, alle coste del Mar Nero, l'ex stato sovietico offre molteplici spunti a chi lo visita. L'antica fortezza Narikala domina dall'alto la capitale Tiblisi, una città ancora caratterizzata dalla dominazione russa ma che si affaccia rapidamente alla modernità. Lontano dai centri urbani, è d'obbligo la visita al monastero Vardzia, interamente scavato nella roccia. Se ami le SPA, non perderti l'essenziale meraviglia dei giardini termali di Borjomi e, da lì, la visita al Palazzo Romanov.

The Culturalist - India

La vastità non solo geografica ma soprattutto culturale e tradizionale dell'India meriterebbe un viaggio di diversi anni. Volendo concentrare tutto in un periodo più breve, potresti cominciare il tuo viaggio dalla capitale Delhi, metropoli dai mille volti, sovraffollata, caotica ma immensamente ricca di opere d'arte, palazzi coloniali, moschee e musei. Il viaggio in India prevede numerosi spostamenti, talvolta anche lunghi ma ognuno di essi vale la pena. Imperdibili sono le visite al Taj Mahal, al Harmandir Sahib, conosciuto come il Tempio d'Oro, a Varnasi - porta d'accesso per il mondo divino -, alla romantica città lagunare di Udaipur e, naturalmente, alle suggestive Grotte di Ajanta.

The Cultural Historian - Greece

Autentica culla della civiltà moderna, la Grecia è la destinazione perfetta se sei appassionata di storia ma senti che è meglio studiare e apprendere quando il mare è a portata di mano. Atene è uno straordinario museo a cielo aperto. L'Acropoli e il Partenone regalano emozioni di impareggiabile intensità anche a chi ha visitato l'area archeologica più volte. Lasciata Atene, puoi decidere di migrare in controtendenza rispetto ai flussi turistici, alla scoperta del nord della Grecia e, in particolare, di Meteora. Qui, famosi percorsi di trekking portano ai monasteri di Varlaam, Rousanou, Aghia Triada e Agios Nikolaos, tutti costruiti su alti promontori.

The Naturist - Sibenik - Croatia, Sibenik

La Croazia è tra le destinazioni top per chi è alla ricerca di eccezionali sentieri naturalistici da percorrere zaino in spalla. A Sibenik, in particolare, trovi ad attenderti tutta l'incontaminata bellezza del Parco Naturale Nazionale al cui interno spiccano le Cascate di Krka. Il centro della cittadina di Sibenik svela piccoli gioielli d'arte a chi lo visita, come la Cattedrale gotica di San Giacomo. Poco distante, merita sicuramente una visita la fortezza marittima di San Nicolò.

The Pleasure-Seeker - Tel Aviv

Città di mare dai mille intrecci etnici e culturali, Tel Aviv è innamorata del vivere bene. Tradotto in italiano, un detto locale recita: "Gerusalemme prega, Tel Aviv si diverte" e, vivendo entrambe le città, non si può dargli torto. Il quartiere francese, che va da Via Rothscjild fino alle spiagge, ospita i migliori negozi e gallerie d'arte, oltre a locali dove il lusso è di casa. Se vuoi provare l'estasi del buon cibo di strada, il Mercato Caramel è una tappa fissa, prima di visitare il porto di Jaffa, con il suo misto di tradizione e modernità. Un ultimo suggerimento: prima di lasciare Tel Aviv, cerca la Fontana dello Zodiaco. A poca distanza, oltre ad una bellissima terrazza panoramica, trovi un ponte a cui affidare il tuo desiderio più importante.

The Relaxer - Budapest

Budapest è un'autentica perla dell'Est Europa. Non completamente coinvolta nel processo di occidentalizzazione che ha interessato altre città dell'area, la capitale ungherese ha conservato suggestivi tratti di un passato intenso e prezioso. I bagni termali - i sontuosi Giardini Széchenyi su tutti - sono parte di una tradizione che dura da secoli. La città è anche nota per i suoi ponti sul Danubio, molto suggestivi soprattutto col buio, quando un giro in battello diventa un'esperienza incredibilmente romantica anche se viaggi da sola.

The Repeater - Sicily

Più che una meta di viaggio, la Sicilia è una terra che vive di mito e leggenda, da visitare e riscoprire ogni volta. L'isola offre ad ognuno la vacanza che cerca e sogna. Taormina, Palermo, Catania, e le isole siciliane sono tutte destinazioni collegate l'una all'altra da un meraviglioso filo di magia. L'arte e l'archeologia sono di casa in Sicilia. Le visite alla Valle dei Templi di Agrigento ed al Teatro Antico di Taormina rendono, da sole, indimenticabile un'intera vacanza. L'elenco delle spiagge bellissime è praticamente infinito, così come lo sono i menu tipici di un'offerta gastronomica tradizionale senza pari.

The Short-Distance Traveler - Spain Balearic Islands

L'Arcipelago delle Baleari è, in sintesi, il paradiso a circa un'ora di volo. Maiorca, Minorca e Ibiza accolgono ogni anno migliaia di visitatori e - anche se sono apprezzate soprattutto per le loro spiagge - offrono molti spunti anche se la tua idea di vacanza non è sinonimo di una full-immersion al mare. Il Parco Naturale di Mondrago e il Parco Naturale della Penisola di Levante sono due aree meravigliose da percorrere a piedi. A Maiorca, oltre alla visita della capitale Palma, non perderti le Grotte del Drach, mentre a Minorca avrai più di un'occasione per fare lunghe cavalcate nella natura.

The Soul Searcher - Bali

L'isola indonesiana non è per niente un luogo dedicato soltanto al relax ed alle spiagge. Appena fuori dai resort all-inclusive - che hanno sicuramente un loro perché - Bali si mostra in tutto il suo splendore a tutti coloro che sono desiderosi di scoprirla. Viaggiare da sola a Denpasar alla scoperta dei templi indù è un modo per connetterti con la tua anima e vivere momenti di profonda suggestione. Nell'area di Ubud, oltre ad alcuni dei templi più belli di Bali, si trovano la Grotta dell'Elefante ed una caratteristica area protetta, nota come la Foresta delle Scimmie.

The Luxury Traveler - Dubai

Situata su una costa del Mar Arabico, la città simbolo degli Emirati Arabi Uniti è un grande parco giochi di lusso. All'ombra del Burj Khalifa - il grattacielo più alto del mondo con i suoi 828 metri - ogni cosa è possibile. Lo shopping al Dubai Mall o presso uno dei tanti e lussuosi centri commerciali è d'obbligo, durante un soggiorno a Dubai. Jumeirah Beach e il complesso di isole artificiali The World offrono la possibilità di vivere il mare in una maniera assolutamente spettacolare. Sebbene il clima di Dubai sia caldo in ogni periodo dell'anno, nello SKI Center di Dubai è possibile anche sciare.

Cerca l'occasione perfetta per il tuo prossimo viaggio da sola

Quando il desiderio di scoperta di posti nuovi chiama, viaggiare da sola può essere il modo migliore per soddisfarlo immediatamente. Se hai trovato lo spunto per la tua prossima vacanza, cerca le offerte più convenienti per organizzarla nel migliore dei modi. Tante occasioni ti aspettano e, se anche per te il prossimo viaggio è sempre quello più bello, scegli un pacchetto viaggio o prenota i singoli voli e le sistemazioni, per regalarti una nuova straordinaria esperienza.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su