Informazioni aggiornate al 29 gen. 2019

Informazioni sul bagaglio a mano e in stiva con Transavia

Nata nel 1965 in seguito alla fusione di due aziende, una scozzese e una belga, la compagnia olandese Transavia è specializzata in viaggi aerei low cost e ha nello scalo di Amsterdam-Schipol l'aeroporto di riferimento. Opera nel ruolo di parte indipendente del celebre gruppo Air France-KLM, effettuando voli in tutto il Vecchio Continente.

Per quanto riguarda il bagaglio a mano con Transavia, fai attenzione a quanto stabilito dalla compagnia in riferimento a peso e dimensioni del bagaglio stesso per evitare sanzioni prima dell'imbarco.

Dimensioni e peso del bagaglio a mano con Transavia

Le regole sul bagaglio a mano con Transavia prevedono un solo collo del peso massimo di 10 kg. Un bagaglio che presenti dimensioni massime pari a 45x20x25 cm godrà di un trasporto in cabina garantito e verrà contrassegnato, prima della partenza, con un'etichetta verde. Potrai riporlo sotto al sedile davanti al tuo. Al contrario, bagagli che, pur pesando meno di 10 kg, hanno dimensioni massime di 55x40x25 cm verranno contrassegnati con un'etichetta di colore rosso. In questo caso, dovrai inserirli nella cappelliera. Qualora queste ultime siano già occupate, il trolley o la borsa potranno essere trasferiti nella stiva. Non dimenticare che anche le custodie per portatili o videocamere e le borsette da donna vengono considerate come bagagli a mano. 

Acquistando la tariffa "MAX", avrai diritto a beneficiare di una serie di agevolazioni come, ad esempio, la possibilità di trasportare un secondo bagaglio a mano.

Se viaggerai in compagnia di un neonato, potrai portare un passeggino pieghevole del peso massimo di 10 kg. Giunto al gate verrà ritirato dal personale addetto ed imbarcato nella stiva. Una volta atterrato lo potrai ritirare direttamente dal nastro dei bagagli.

Cosa succede se si supera il peso e/o le dimensioni consentite

Qualora il tuo bagaglio a mano superi le dimensioni stabilite, dovrà necessariamente viaggiare all'interno della stiva. Verrà applicata una tariffa di 40 euro per ogni collo.

Regole per il trasporto dei liquidi

Le regole applicate da Transavia sul trasporto dei liquidi ammettono l'inserimento nel bagaglio di flaconi, bombolette spray e gel nei limiti di 100 ml a flacone e fino ad 1 litro complessivo. I liquidi devono essere riposti in confezioni separate per facilitare i controlli di sicurezza e inserite all'interno di un sacchetto di plastica trasparente richiudibile (potrai portarne uno solo per ciascun viaggio). Oltre all'acqua e a bevande in genere, appartengono alla categoria liquidi:

  • minestre
  • sciroppi
  • creme
  • profumi
  • ozioni

ma anche articoli per l'igiene personale quali:

  • dentifrici
  • deodoranti
  • make-up in forma liquida
  • saponi
  • schiuma da barba
  • shampoo

Si può portare cibo a bordo?

Sui voli Transavia alcuni cibi possono essere trasportati senza sottostare ad alcuna restrizione: fanno parte di questo gruppo gli alimenti destinati ai lattanti e i medicinali (e relativi accumulatori di freddo, quando necessari). Sono ammessi anche formaggi in forma solida, ma non potrai portare con te creme spalmabili, come quelle al cioccolato, il burro d'arachidi, lo yogurt e i formaggi freschi, inclusa la mozzarella. Tuttavia, non è vietato trasportare panini preparati con suddetti alimenti. Via libera anche a biscotti e crackers (purché sigillati nella confezione originale), salumi e verdure. Va tenuto presente, comunque, che alcuni Paesi applicano precise restrizioni al trasporto di alcuni alimenti, soprattutto quelli di origine animale.

Articoli proibiti

Non potrai includere nel bagaglio a mano armi da fuoco, oggetti taglienti e contundenti, sostanze esplosive ed infiammabili e sostanze chimiche e tossiche. Sono ammessi, invece, apparecchi elettronici di piccole dimensioni, utilizzabili anche durante il volo. Se si tratta di dispositivi che permettono di inviare e ricevere segnali, sarai tenuto necessariamente ad impostare la modalità aereo. Non possono essere usati, in viaggio, articoli come sigarette elettroniche, giocattoli con telecomando, TV, trasmittenti e apparecchi collegati alla rete mobile.

Dimensioni e peso del bagaglio in stiva con Transavia

Transavia permette di prenotare lo spazio per il tuo bagaglio in stiva indicandone il peso che potrà variare dai 15 ai 50 kg. Qualora, al momento della partenza, il peso effettivo dovesse risultare superiore a quello previsto, avrai modo di acquistare direttamente in aeroporto il trasporto di un bagaglio aggiuntivo. La tariffa applicata sarà di 15 euro ogni 5 kg.

Trasporto di strumenti musicali, materiale sportivo e animali

>Sui voli Transavia è consentito il trasporto di animali domestici solo se accompagnati. Inoltre, cani e gatti sono ammessi solo se avranno compiuto 3 mesi e 21 giorni e dovranno viaggiare all'interno di un trasportino della dimensioni massime di 47x3027 cm e del peso di 10 kg. In alternativa, gli animali possono essere imbarcati in stiva con il limite di peso, compreso il trasportino, di 75 kg e di dimensioni massime di 102x69x76 cm.

Per quanto concerne gli strumenti musicali, potrai inserirne uno di piccole dimensioni nel bagaglio a mano, altrimenti, il trasporto avverrà in cabina, ma solo per gli strumenti che, inclusa la custodia, non superino le dimensioni di 25x177x38 cm e il cui peso non oltrepassi i 10 kg. Se lo desideri, potrai prenotare un posto aggiuntivo da assegnare ad uno strumento di peso compreso tra gli 11 e i 20 kg e di dimensioni 110x44x65 cm. In alternativa, gli strumenti musicali possono essere trasportati come bagagli da stiva. 

Le regole Transavia relative al materiale sportivo prevedono che le attrezzature da imbarcare debbano essere dichiarate prima del volo perché il numero ammesso è limitato e che non possano superare i 15 kg di peso.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su