Offerte weekend a Verona con volo + hotel!

Weekend a Verona: la città degli innamorati

Racchiusa in un'ansa dell'Adige, Verona rappresenta la meta perfetta per chi desidera respirare cultura, romanticismo e buon cibo, anche avendo a disposizione solo un paio di giorni. È la grande varietà di stili, dal romano al gotico, passando per il medioevale e il rinascimentale, a caratterizzare il suo patrimonio architettonico. Non a caso la località scaligera è entrata a far parte della lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.

Cosa fare a Verona in due giorni: guida al fine settimana perfetto

Un weekend a Verona può essere l'occasione non solo per arricchirsi culturalmente visitando chiese, edifici storici e musei, ma anche per rilassarsi passeggiando per le viuzze del suo splendido centro storico, dove potrai dedicarti allo shopping tra negozi e botteghe. L'Arena, inoltre, è sempre pronta ad offrire spettacoli indimenticabili in qualsiasi periodo dell'anno.

Giorno 1

Il tuo weekend a Verona può iniziare dalla più grande piazza di questa straordinaria città veneta: Piazza Brà. Da qui raggiungerai facilmente l'Arena di Verona, il famosissimo anfiteatro romano. Prosegui lungo via Mazzini, caratterizzata dalla presenza di boutique e negozi, e continua il percorso su via Capello, fino ad incontrare Piazza delle Erbe e, successivamente, Piazza dei Signori. Non mancare una visita alla Torre dei Lamberti dove, grazie all'ascensore presente al suo interno, potrai arrivare sulla sommità da cui si gode di una vista panoramica molto suggestiva. Città d'arte che richiama ogni anno un numero imponente di turisti, Verona offre molte opportunità anche in ambito enogastronomico, con specialità in grado di conquistare anche i palati più raffinati ed esigenti. A ridonarti le energie spese nel corso della giornata sarà, a cena, la "Pasta e fasoi", un primo piatto che ha nei fagioli borlotti e nelle cotiche i suoi ingredienti base. E, per concludere, concediti una fetta di "Torta Russa", celebre dolce a base di mandorle e amaretti. Terminato il pasto, spostandoti verso il Lago di Garda avrai modo di raggiungere le varie discoteche poste sul versante veronese.

Giorno 2

Il secondo giorno del tuo weekend a Verona potrà iniziare con una visita alla casa di Giulietta. Nel suo cortile troverai, oltre al celeberrimo balcone, una statua in bronzo che la raffigura. Non manca un museo, le cui sale ti guideranno alla scoperta delle abitudini quotidiane ai tempi dei due innamorati. 

Un paio di giorni nella città scaligera non potranno dirsi completi senza una visita alle chiese principali, San Fermo Maggiore e San Tommaso: all'interno di quest'ultima è posto il sepolcro di San Michele. Come concludere al meglio il tuo fine settimana? Innanzitutto con una cena a base di "Bigoli alle sarde" o di un "Bollito alla Pearà", la salsa al pepe che caratterizza questo piatto. Per concludere la serata poi puoi recarti a piazza delle Erbe con i suoi wine bar che sono un punto di ritrovo per centinaia di giovani e dove è lo spritz, un long drink a base di prosecco, amaro e acqua frizzante o seltz, ad ergersi a protagonista.

Come muoversi in città

Se hai già in programma di trascorrere un weekend a Verona e desideri risparmiare, tieni presente che acquistando la VeronaCard avrai diritto a degli sconti sul biglietto d'ingresso di diverse attrazioni, musei in primis. Potrai raggiungere la città a bordo della tua vettura. Non dimenticare, però, che l'accesso e la circolazione nel centro storico sono soggetti a determinati limiti, vista l'esistenza di una zona a traffico limitato (ZTL), fatta eccezione per i residenti e per i veicoli autorizzati. Se desideri evitare problemi quindi, meglio effettuare spostamenti in autobus. A garantire un efficace servizio a residenti e turisti è l'ATV, l'azienda che gestisce anche il trasporto pubblico extraurbano. Pertanto, usufruirne ti permetterà non solo di visitare al meglio Verona, ma anche di raggiungere località situate nelle vicinanze ed altre appartenenti alle province di Mantova, Rovigo e Vicenza.

Tour per Verona

A rendere il tuo weekend a Verona ancora più indimenticabile saranno i tour organizzati nella città di Giulietta e Romeo. Tra gli altri, puoi optare per un "byke tour", ideale per velocizzare gli spostamenti nel centro storico. Scegliendo la bicicletta raggiungerai non solo le attrazioni più famose, ma scoprirai anche realtà sconosciute alla maggior parte dei turisti e altrettanto accattivanti e suggestive. Così tornerai a casa con la certezza di aver vissuto un'esperienza a 360°. Una valida alternativa è rappresentata dalle due linee del City Sightseeing, le cui fermate sono poste in prossimità dei punti più importanti. A caratterizzare il servizio sono l'indipendenza e l'autonomia garantiti ai turisti. Questi ultimi, infatti, hanno piena libertà di scendere dal mezzo una volta raggiunta l'attrazione desiderata per visitarla. Sarà sufficiente salire sul bus successivo per continuare ad esplorare Verona.

Altre offerte che ti potrebbero interessare:

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su