I laghi più belli del Piemonte

Alla scoperta dei laghi piemontesi più visitati

Se stai per organizzare una vacanza o un semplice weekend presso uno dei laghi del Piemonte, troverai scenari fiabeschi e la possibilità di vivere a contatto con la natura. I laghi alpini sono numerosi e riservano sorprese inaspettate che si tratti di quelli più estesi che di quelli piccoli e pittoreschi.

Molti laghi piemontesi sono balneabili e rappresentano una eccellente alternativa al mare se desideri trovare refrigerio alla calura estiva e praticare sport acquatici. Sono anche splendide mete per una rilassante vacanza in primavera e in autunno, periodi in cui potrai partire alla scoperta dei borghi e visitare incantevoli riserve naturali.

Lago Maggiore

Secondo come estensione dopo il Garda, bagna il Piemonte e la Lombardia e, in minima parte, la Svizzera. Immerso in un contesto elegante dove sono presenti borghi affascinanti e ville storiche, sul Lago Maggiore puoi praticare sci nautico, vela e kitesurf o noleggiare una imbarcazione. Rilassati nei giardini botanici dell'Isola Bella ma ricorda che un'altra meta dove trascorrere una splendida vacanza è il romantico lago d'Orta, circondato da boschi e vicino a Stresa. Scopri la bellezza delle ville neoclassiche di Orta San Giulio e perlustra i suggestivi vicoli, recati poi sul versante opposto del lago e goditi la bellezza paesaggistica di Pella, ricca di storia, dove visiterai l'antico complesso di San Filiberto.

Da non perdere: le ville e l'habitat naturale delle Isole Borromee; il percorso dell'Anello Azzurro da Orta a Pella, lungo 11 km.

Lago di Malciaussia

Situato nelle Valli di Lanzo, propone un panorama alpino di grande suggestione. Noto ai motociclisti che percorrono la ripida strada panoramica e agli escursionisti che effettuano percorsi di media-alta difficoltà, dal Lago di Malciaussia arrivi in quota, in inverno, utilizzando le ciaspole. Ad appena 50 km di distanza trovi i Laghi Avigliana: due piccoli laghi naturali, separati da un istmo, chiamati Lago Grande e Lago Piccolo. Circondati da imponenti formazioni moreniche, ti accolgono all'interno di un'area protetta dove fare birdwatching. Al Lago Grande, l'unico balneabile, troverai spiagge attrezzate e potrai praticare sport acquatici.

Da non perdere: dal Lago di Malciaussia al rifugio Tazzetti, a 2.600 metri; dai laghi di Avigliana in bicicletta a San Bernardino di Trana.

Lago di Mucrone

Tra i laghi alpini in Piemonte c'è questo piccolo specchio d'acqua inserito nella riserva naturale del Sacro Monte di Oropa raggiungibile con la funivia o attraverso percorsi di trekking. Potrai rilassarti ammirando lo splendido paesaggio montano e tuffarti nel bacino alpino dove l'acqua, però, è molto fredda. Anche il vicino Lago della Vecchia, in cui si riflettono i colori della natura e le pendici del Monte Cresto, ti permette un soggiorno all'insegna del più totale relax. Di origine glaciale, vi si arriva attraverso una mulattiera partendo da Piedicavallo.

Da non perdere: i rifugi in quota, presso il Monte Camino, da raggiungere in cestovia; il Santuario di Oropa con la Madonna Nera del 1300.

Lago di Mergozzo

A pochi minuti dal Lago Maggiore, al Lago di Mergozzo hai l'occasione di praticare pesca sportiva e sport acquatici nello specchio d'acqua più pulito e limpido del Paese, protetto dalla riserva naturale. Uno stretto contatto con la natura lo vivi anche al Lago di Antrona, in provincia di Verbania: potrai immergerti in percorsi emozionanti fatti di suggestivi ponticelli e passerelle sospese nell'area protetta e poi sostare in una delle numerose zone attrezzate per un picnic sulla riva. Il sentiero del giro lago è di 3 km e può essere percorso anche con i bambini ma se vuoi provare una emozione intensa attraversa la passerella sospesa dietro alla cascata Sajont.

Da non perdere: il Sentiero Azzurro Mergozzo-Montorfano di facile percorrenza; la struttura megalitica Ca d'la Norma, in località Groppole.

Lago di Candia

A circa 30 km da Torino e circondato dalle colline moreniche, colpisce per i suoi straordinari colori e per le aree naturalistiche inserite tra i siti di interesse comunitario. La zona, inserita nel Parco Naturale, offre un percorso ad anello che circonda il lago mentre il Parco Avventura di Anthares World propone vari intrattenimenti per i bambini. In mountain bike puoi arrivare al Lago di Viverone nella zona collinare della Serra e andare alla scoperta del lungolago attraverso sentieri che entrano nei boschi. L'ambiente lacustre ospita cormorani, germani, gabbiani e aironi da mostrare ai bambini.

Da non perdere: il panorama che si gode sulla sommità della collina di Santo Stefano; la zona delle Fontane presso il Mulino Bianizzo.

Lago di Ceresole

Il contesto lacustre è ideale per chi ama vela e windsurf grazie al vento costante. Questo lago naturale si trova nella Valle dell'Orco e propone itinerari dove si alternano zone boschive e zone attrezzate per i picnic. In inverno, lo stesso percorso diventa una pista di fondo che affronterai con gli sci ai piedi tra i boschi di larici. Ad appena un'ora di auto, spostandoti verso Ivrea, trovi il Lago Pistono, dove conoscerai vari percorsi naturalistici ma anche itinerari archeologici. Approfitta di una barca a remi per ammirare gli scorci suggestivi oppure percorri in mountain bike o a cavallo il sentiero, tra vigneti e castagni, che porta ai 5 laghi.

Da non perdere: una passeggiata tra le grandi conifere a sud del lago di Ceresole; una escursione di media difficoltà al Lago Dres.

Potresti essere interessato anche a:

Scopri la destinazione perfetta per te!

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.