Cerca

Vacanze in bici per principianti

Come pianificare il tuo primo viaggio in bicicletta

Stai già pensando al tuo prossimo viaggio, ma non sai da dove cominciare. E se fosse un tour in bici? Le vacanze su due ruote non sono solo per i veterani delle piste ciclabili, sono anche un fantastico modo per esplorare nuovi panorami, rimanendo sotto il sole, attivi e all'aria aperta.

Joe Laverick
ciclista

Come iniziare a preparare il tuo viaggio

Le vacanze in bici si possono fare in molti modi. Si può viaggiare da una tappa all’altra, o avere una base fissa in cui tornare ogni giorno. Qualsiasi sia la tua opzione, passerai molte ore sul sellino, facendo girare le gambe alla scoperta della destinazione scelta. Il tuo obiettivo principale sarà pedalare, e se scegli di andare in un tour guidato, chi organizza si concentrerà sul rendere il tuo viaggio facile e soprattutto piacevole. 

Un viaggio in bicicletta non deve essere per forza qualcosa da fare da soli, viaggiando di luogo in luogo carichi come muli. In tutto il mondo ci sono tour operator specializzati per offrire vacanze in bicicletta, a gruppi di diverse dimensioni e vari livelli d’esperienza. Saranno loro a prendersi cura di tutti i dettagli, ad esempio del trasporto dei bagagli, dei transfer all’aeroporto, della sistemazione in hotel e dei luoghi in cui mangiare. Spesso i tour operator forniscono anche le biciclette. Quindi porta abiti e scarpe comode e lascia che loro facciano il resto. 

Ecco alcuni punti chiave da considerare quando si decide di viaggiare in bicicletta:  

  • Viaggio organizzato o fai da te. Con un viaggio organizzato acquisterai un pacchetto di viaggio da un tour operator specializzato in ciclismo che normalmente fornisce alloggio, supporto sul percorso, attrezzatura, trasporto bagagli e consigli. Sei viaggi in autonomia dovrai organizzare tutti gli spostamenti anche da un punto di vista logistico. 
  • Tipo di percorso su cui vuoi pedalare. In tal senso cambierà anche il tipo di bici che dovrai adottare (ad esempio da strada, touring, una mountain o una gravel bike). Quando si pedala in gruppo, tutte le persone dovranno avere lo stesso tipo di bicicletta. 
  • Con base fissa o percorso a più tappe. Puoi decidere di rimanere in un unico luogo da cui iniziare tutte le escursioni della giornata, o in alternativa scegliere un percorso a più tappe e dormire ogni giorno in un posto diverso.  

Dove fare la prima vacanza in bicicletta

I paesi più importanti per il ciclismo, Francia, Italia e Spagna, hanno tutti tantissimi percorsi molto accessibili per una prima avventura in bici. In Francia si può spaziare da una crociera lungo la Loira, a otto giorni epici nelle Alte Alpi affrontando le leggendarie salite del Tour de France. In Spagna, lontano dalle affollate spiagge della Costa Brava, puoi trovare percorsi fuori dai sentieri battuti (letteralmente!) e scoprire baie, viticoltori locali e produttori di formaggio, a due passi da Barcellona. Puoi anche pedalare tra i vigneti della Toscana in primavera, o impiegare qualche giorno per vedere i punti più caratteristici dei Paesi Bassi, famosi in tutto il mondo per la cultura ciclistica. 

Naturalmente, se sei un animale di città, dovresti controllare tutti i fantastici programmi di noleggio a New York, Parigi, Melbourne o Madrid. Saltare su una bicicletta è un ottimo modo per esplorare una capitale. La maggior parte dei noleggi funziona con le app, quindi scaricale prima di andare e preparati a girare senza la folla e le attese di un mezzo pubblico. 

Se invece la giungla d’asfalto non fa per te, puoi partire con un tour organizzato. Non solo incontrerai nuove persone e farai grandi amicizie, ma tornerai dal tuo viaggio più forte e con tanta energia. Ancor prima di essere nuovamente a casa, starai già pensando a dove andare la prossima volta. 

Non ci sono limiti alle tipologie di vacanze in bicicletta. La maggior parte degli organizzatori danno una valutazione della difficoltà del percorso, quindi se cerchi una gita informale assicurati, prima di partire, che sia facile da affrontare. Se invece vuoi una vera sfida, vai alla ricerca dei percorsi più difficili, dei passi di montagna o delle competizioni. 

Se hai una tua attrezzatura, controlla, con l’organizzatore del tour, se è adatta al viaggio. È la prima volta che voli con una bici? Il tuo negozio di fiducia può fornirti una scatola di cartone per imballarla; in qualche caso potrà imballarla lui stesso. Ricordati sempre di controllare le condizioni di trasporto della compagnia aerea con cui viaggerai, così sarai pronto per la tua vacanza.  

Potrebbe interessarti anche

Trova la destinazione perfetta

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.

Seleziona il tuo paese:

Seguici su:

Scarica la nostra app: