In collaborazione con
Rough Guides

Quando andare a Barcellona

Il periodo migliore per visitare la città catalana

Barcellona è piena di vita tutto l’anno e ogni stagione ha il suo perché, dai festival musicali ai mercatini di Natale. Questa città sa sempre come divertirsi e tutto l’anno c’è qualcosa d’interessante da fare.

Barcellona ha un clima mediterraneo che assicura il sole per la maggior parte dell’anno e rende le giornate fredde piuttosto rare, anche in pieno inverno. La primavera e l’autunno, con temperature molto miti, sono le stagioni migliori per visitare la città. L’estate, come ci si aspetterebbe, può essere calda e umida; ad agosto poi, bar e ristoranti sono chiusi e i barcellonesi scappano via.

Vale la pena considerare un viaggetto in inverno, se non ti preoccupa la possibilità di un po’ di pioggia. Anche a dicembre o gennaio fa abbastanza caldo da sedersi all’aperto.

  1. Eventi di primavera
  2. Eventi estivi
  3. Eventi autunnali
  4. Eventi invernali

1. Eventi di primavera

Carnestoltes (Carnevale) - (una settimana prima della Quaresima)
Il Carnevale si festeggia con sfilate in maschera in ogni quartiere della città. Sitges, lungo la costa, ospita i festeggiamenti più incredibili.

Dia de Sant Jordi (23 aprile)
San Giorgio è il patrono della Catalogna: nei giorni dei festeggiamenti, lungo la Ramblas e nel resto della città, troverai centinaia di bancarelle che vendono libri e fiori.

Primavera Sound (fine maggio)
Il festival musicale più hot della città  richiama le più importanti band rock, indie e del mondo dell’elettronica.

Temperature medie in primavera:
Marzo: massima 17° / minima 10°
Aprile: massima 20°/ mimima 13°
Maggio: massima 23°/minima 16° 

2. Eventi estivi

Sónar (giugno)
Il festival multimediale di musica elettronica e urban art più grande e all'avanguardia d'Europa, presenta tre giornate di spettacolare musica a tutto volume.

Verbena/Dia de Sant Joan (23/24 giugno)
Alla vigilia e durante il giorno di San Giovanni ci si prepara per  la "notte del fuoco", che comprende falò e fuochi d'artificio (in particolare a Montjuïc) e che si conclude sulla spiaggia con lo spettacolo del sole che sorge.

Festival de Barcelona Grec (da fine giugno ad agosto)
Il principale festival di teatro, arte e danza della città. Tantissimi eventi presentati al Teatre Grec di Montjuïc.

Temperature medie in estate:
Giugno: massima 27° / minima 20° Luglio: massima 29°/ mimima 23° Agosto: massima 29°/minima 23°

3. Eventi autunnali

Festa della Mercè (fine settembre)
La festa del patrono della città viene celebrata per una settimana intorno al 24 settembre, con giganti in costume, fuochi d'artificio e gare di torri umane.

Festival Internacional de Jazz (ottobre/novembre) 
Si svolge ogni anno: i  grandi big si esibiscono nei club, ma ovunque per la città è possibile assistere a concerti di strada di veri artisti del jazz.

Temperature medie in autunno:
Settembre: massima 26° / minima 20° Ottobre: massima 23°/ mimima 17° Novembre: massima 18°/minima 12°

4. Eventi invernali

La Fira de Santa Llùcia (1-23 dicembre)
Tra i mercatini della fiera, di fronte alla cattedrale, troverai statuine del presepe, abeti e addobbi natalizi.

Festes de Santa Eulàlia (metà febbraio)
La festa,  intorno al 12 Febbraio, celebra la giovane di Barcellona che subì un martirio per mano dei Romani. Si tengono processioni, concerti, fuochi d’artificio e danze sardane.

Temperature medie in inverno:
Dicembre: massima 15° / minima 9° Gennaio: massima 15°/ mimima 9° Febbraio: massima 15°/minima 8°

Le nostre migliori offerte Volo + Hotel per Barcellona:

Potrebbe interessarti anche:

Trova la destinazione perfetta per te!

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.