Cerca

I quartieri più centrali di Parigi

Suggestiva e romantica, Parigi è tra le mete più gettonate dal turismo internazionale. Ma per trascorrere un soggiorno veramente indimenticabile, è necessario organizzarsi per visitare le sue tante attrazioni senza stress. Pianificare la vacanza è quindi d'obbligo se non vuoi che il tour diventi una corsa estenuante da un punto a un altro della capitale, rischiando di non cogliere i poliedrici aspetti della sorprendente "città delle luci". Il consiglio è soggiornare nei quartieri più centrali di Parigi, da scegliere a seconda dei tuoi interessi personali. La capitale è divisa in venti arrondissements, facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici. 


1° Arrondissement: la zona antica in centro città

Tra l'incanto del Louvre e i Giardini di Tuileries 

Soggiornare nel 1° Arrondissement significa vivere l'avventura parigina assaporando il cuore antico della capitale francese. Piacevole da girare a piedi e ricco di arte e di storia, tra le mete imperdibili di questa zona ci sono il Louvre, il museo più visitato del mondo, ma anche il Museo dell'Orangerie, che espone i capolavori di Monet Renoir e Picasso, i Giardini di Tuileries dove passeggiare e rilassarsi e l'elegante Place Vendôme, meta degli appassionati dello shopping di lusso. Nel 1° Arrondissement trovi anche rue de Rivoli, una delle arterie principali di Parigi dove si affacciano note boutique, architetture artistiche e pezzi di storia antica della città. Questo bellissimo boulevard congiunge Place de la Concorde a Le Marais, raffinato quartiere bohème in cui si trova la splendida Place Des Vosges.

Come arrivare: Metro 1, 14, 7; bus 27, 39, 69, 72, 95; treno N. 

3° Arrondissement: sulla Rive Droite

A Parigi tra palazzi nobiliari, caffè e mercatini

Locali deputati al divertimento e caratteristici mercatini delle pulci, ma anche palazzi del XVII secolo, in questo Arrondissement scelto dalla nobiltà per viverci e da scrittori come Victor Hugo per soggiornare. Sono notevoli i punti di interesse, come il quartiere di Le Marais che arriva fino al 4° Arrondissement e Piazza della Bastiglia, luogo simbolo molto amato dai francesi. Nella Piazza è possibile ammirare la Colonne de Juillet, monumento eretto in memoria delle vittime della Rivoluzione Francese e uno tra i più famosi teatri, l'Opéra Bastille, dove è possibile effettuare visite guidate. Oltre a edifici rinascimentali e medievali, la zona attrae per il Museo Picasso e per il Museo Carnavalet, ricco di collezioni tematiche.

Come arrivare: Metro 11, 5, 9; bus 20, 56, 65, 75; treni RER. 

4° Arrondissement: Notre-Dame e Hôtel de Ville

A spasso nel cuore medievale della Ville Lumière

La Ville Lumière affascina anche negli angoli più remoti e meno conosciuti, ma in questo Arrondissement c'è la Cattedrale più visitata e nota: Notre-Dame. A pochi passi si trova il monumento storico del Municipio di Parigi, l'Hotel de Ville, in cui dal 1357 si svolgono le attività amministrative della città. Opere scultoree raffiguranti personaggi storici sono visibili sia all'esterno del palazzo, lungo le facciate, sia all'interno, nel meraviglioso Salone delle Feste. Questi non sono gli unici motivi per i quali soggiornare nel 4° Arrondissement: infatti il Centre Pompidou e il Mercato dei Fiori sono altre mete imperdibili, senza dimenticare che qui vi sono i quartieri più belli di Parigi.

Come arrivare: Treno, metro 1 e 7, bus 63, 67, 69, 96. 

5° Arrondissement: Quartiere Latino e Sorbona

La Parigi di moda, arte e musica 

Il 5° Arrondissement è perfetto se ami la cultura, perché potrai immergerti nelle antiche librerie e passeggiare nella zona più intellettuale di Parigi dove ha sede l'Università della Sorbona, edificata nel 1257. Imperdibile una visita al Panthéon, dedicato a personaggi illustri come Rousseau e Voltaire, mentre per rilassarsi in un'oasi di verde non trascurare i Jardin des Plantes. Nell'orto botanico sono presenti specie di piante provenienti da tutto il mondo, uno splendido Giardino d'Inverno, di oltre 700 mq e uno zoo. All'interno del Jardin des Plantes sono visitabili alcune strutture museali. Nel quartiere si alternano bancarelle vintage, numerosi ristoranti e pub, questi ultimi molto frequentati di sera.

Come arrivare: Treno, Rer B, metro 12 e 4, bus 21, 27, 38, 82. 

7° Arrondissement: Tour Eiffel e Campo di Marte​

Splendide architetture, storia e opere d'arte

Soggiornare nel 7° Arrondissement significa essere vicino alla Torre Eiffel e ai quartieri più popolati dai visitatori di tutto il mondo. La famosa struttura simbolo di Parigi non è l'unica attrazione perché al Museo d'Orsay, in Rue de la Légion d'Honneur, è possibile ammirare alcuni celebri dipinti di Van Gogh, Monet e Renoir. Nel quartiere sono presenti sia l'Ecole Militaire, accademia che ospita il Museo Militare, sia la basilica delle Sante Clotilde e Valeria a cui ha lavorato anche Gustave Eiffel, progettista della Torre. L'elegante Arrondissement si trova sulla riva sinistra della Senna: tra la Torre Eiffel e l'Ecole Militaire sorge lo splendido parco di Campo di Marte.

Come arrivare: Metro linea 6 e 9, treni RER, bus 42, 69, 72, 87.


Potrebbe interessarti anche

Prenota ora il tuo viaggio a Parigi

2 adulti, 1 camera
Qualsiasi classe

Seleziona il tuo paese:

Seguici su:

Scarica la nostra app: