Cosa mangiare in Danimarca: una lista di piatti tipici

Metti da parte il pregiudizio e vieni con noi alla scoperta dei piatti tipici della Danimarca. Provare per credere!

Noi italiani, che consideriamo la gastronomia un culto ed abbiamo la passione per la buona tavola, forse siamo prevenuti riguardo alla cucina danese. Sappi però che potresti ricrederti: la cucina di Copenaghen negli ultimi anni ha subito una grande evoluzione e tutta la nazione danese sta sviluppando una grande attenzione per i cibi esclusivamente autoctoni, buoni e salutari

Persino nei piccoli bar della stazione puoi trovare confezioni di cibo pronto ma fresco, come i frullati ai frutti rossi, l'insalata di cavolo e ceci conditi oppure il tacchino alla piastra secondo la cosiddetta dieta paleo. Purtroppo un pranzo o una cena al ristorante a Copenaghen potrebbe essere un vero salasso, anche per il costo elevato delle bevande. È sempre meglio dare un'occhiata ai menù esposti all'esterno e, per un pasto più economico, trovare una panetteria, dei food truck o le gastronomie tipiche del luogo. Ma quali sono i piatti tipici danesi? Ecco una carrellata per tutti i gusti!

Smørrebrød

Lo Smørrebrød è il tipico panino danese aperto preparato con una sola fetta di pane, di solito di segale, su cui vanno appoggiati tutti gli altri ingredienti. Nonostante il nome, mangiarlo può essere complicato (serve coltello e forchetta) perché del panino ricorda ben poco. Il pane di norma è di segale e viene usato come base da ricoprire a piacere con altri ingredienti. Le opzioni sono varie, con i due filetti di platessa impanati, ad esempio. Si possono gustare anche con l'aringa in salsa curry e la versione con i gamberetti e limone.

Frikadeller

Questa pietanza assolutamente deliziosa è sicuramente uno dei piatti tipici danesi che consigliamo di provare. Composta da polpette di carne di maiale insaporite con noce moscata, cannella e cotte nella birra, ti stupiranno per la loro consistenza: croccanti fuori, morbide dentro e per nulla oleose.

Stegt flæsk

Nominato direttamente dalla popolazione danese nel 2014 come piatto nazionale ufficiale, lo Stegt flæsk altro non è che un ricco piatto di pancetta croccante accompagnato da patate lesse e salsa al prezzemolo. In passato la carne veniva fritta, mentre oggi si preferisce la cottura in forno, che ne conserva comunque la croccantezza.

Pølse

Un altro cibo tipico in Danimarca sono i Pølse, acquistabili in strada nei cosiddetti Pølsevogn, i food truck. Variante dell’hot dog, questo delizioso panino con la tipica salsiccia rossa, viene farcito con cetrioli, salsa remoulade, cipolla, e tanti ingredienti gustosi. Non è sicuramente alta gastronomia, ma sono da provare anche per il loro costo contenuto.

Moules Frites

Fragranti e freschissime, con accompagnamento di patatine fritte, queste cozze cotte in un grande calderone, sulla banchina del piccolo porto di Helsingor, faranno ampliare gli orizzonti culinari e convertire persino i più dubbiosi!

La pasticceria danese

Uno degli indiscussi punti forti della gastronomia danese è sicuramente la pasticceria. Dagli Snegl ai  Brunsviger fino agli sfiziosi Flødeboller, puoi pienamente soddisfare la tua golosità. Uno dei dolci più conosciuti ed apprezzati è il Wienerbrød, che come suggerisce il nome, è stato creato in Danimarca da pasticcieri austriaci, ma è diventato talmente popolare da essere considerato una delle specialità più amate dai danesi.

TORNA ALL'INIZZIO

Potrebbe interessarti anche

Trova la destinazione perfetta

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.