Quando andare alle Bahamas: periodo migliore e clima

Segui la nostra guida per goderti il meglio delle Bahamas.

Caraibi. Solo a sentir nominare questo luogo, la nostra mente va alle avventure dei pirati, alle sconfinate spiagge bianche, al vento che accarezza le palme e alla barriera corallina. E, naturalmente, alle Bahamas, l'arcipelago caraibico che più di ogni altro evoca in noi questo immaginario paradisiaco. Ma com'è il clima alle Bahamas?

  1. Il clima alle Bahamas durante l'anno
  2. Quali luoghi visitare
  3. Vacanze alle Bahamas per tutte le tasche
  4. Cosa fare alle Bahamas
  5. Gli eventi da non perdere

In questa breve guida, scopriremo insieme il periodo migliore per una vacanza sulle bianche spiagge bagnate dall’oceano. Quando andare è la prima domanda a cui risponderemo, con informazioni dettagliate sul clima delle isole nei vari mesi dell'anno. Ti diremo anche cosa visitare, le spiagge migliori e gli eventi culturali. Andiamo!

1. Il clima alle Bahamas durante l'anno

Le Bahamas hanno un clima tropicale, con temperature medie che oscillano tra i 24 e i 29 gradi tutto l'anno. Tuttavia, ci sono variazioni climatiche tra i mesi dell'anno, oltre ad altre caratteristiche da tenere in considerazione quando si sceglie il momento migliore per visitarle. Febbraio e marzo sono i mesi più freschi, mentre in aprile inizia la stagione dei picnic sulla spiaggia e della frittura di pesce all'aperto, che sono attività divertenti per i visitatori. Aprile e maggio sono mesi ideali per una vacanza qui, fa caldo e una piacevole brezza attenua il senso di umidità. Giugno, luglio e agosto non sono l'ideale per chi vuole evitare la folla e le piogge. Inoltre, in questa stagione, c'è un maggiore rischio di uragani. Invece, novembre è un mese perfetto per visitare le Bahamas perché il clima è caldo, l'umidità è bassa e ci sono pochi turisti. Anche dicembre può essere un'opzione piacevole, ma è uno dei mesi più affollati. In generale, la scelta del periodo migliore per visitare le Bahamas dipende dalle tue preferenze personali, oltre che dalle attività che vuoi svolgere.

Il consiglio in più: a Natale e a Capodanno non perdere le pittoresche sfilate di Junkanoo.

2. Quali luoghi visitare

Le Bahamas sono un arcipelago di circa 700 isole, ognuna con le proprie caratteristiche uniche. Le isole Exuma, per esempio, sono un must per chi cerca acque cristalline, con una varietà di sfumature blu e turchesi. Una delle principali attrazioni di questa zona è il Parco Nazionale di Exuma Cays, un'area protetta che comprende più di 300 isolette. Il distretto di Eleuthera è un'altra destinazione imperdibile per gli amanti delle spiagge. Qui puoi prendere il sole sulla famosa spiaggia di Pink Sands, che prende il nome dalla sabbia rosa, una delle più belle del mondo. Naturalmente c'è la capitale, Nassau, il luogo ideale per esplorare la cultura locale e la storia coloniale. La città è famosa per la sua architettura colorata e il suo vivace mercato di strada, ed è inoltre un punto di riferimento per la vita notturna. Infine, le Abaco sono un arcipelago di isole a nord delle Bahamas, ideale per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Qui, potrai ammirare le acque cristalline e le numerose formazioni coralline, nonché fare un'escursione alle Blue Holes, una serie di piscine naturali di acqua dolce

Il consiglio in più: sulla piccola e incantevole isola di Harbour puoi avvistare anche stelle di Hollywood.

3. Vacanze alle Bahamas per tutte le tasche

Molti viaggiatori temono di non potersi permettere una vacanza alle Bahamas, ma con qualche trucco e consiglio, è possibile visitare queste splendide isole anche senza intaccare troppo il conto in banca. La prima cosa da fare è scegliere il periodo giusto per viaggiare, poiché i prezzi dei voli e degli hotel variano notevolmente in base alla stagione. Cercare sistemazioni economiche è un altro trucco per risparmiare. Oltre ai grandi resort di lusso, alle Bahamas puoi soggiornare anche in campeggi, ostelli e case vacanze. Inoltre, prenotare con anticipo può garantire tariffe migliori. Evita di mangiare sempre in ristoranti costosi e scegli invece i chioschi di street food locali. Infine, seleziona tutte quelle attività gratuite o a basso costo: le spiagge, per esempio, sono gratuite e aperte a tutti, e molti parchi nazionali offrono passeggiate con tariffe molto economiche o persino gratuite, senza contare le feste di strada e i festival culturali.

Il consiglio in più: invece dell'acqua in bottiglia, bevi quella del rubinetto. E anche una scelta più ecologica.

4. Cosa fare alle Bahamas

Dagli sport acquatici alle esperienze culturali, alle Bahamas non ti annoierai mai. Ecco alcune delle attività più divertenti che puoi fare durante la tua vacanza. In primo luogo, fare snorkeling o immersioni subacquee per esplorare la vita marina di queste splendide isole è un'esperienza indimenticabile. Con acque cristalline e una varietà di specie marine, le Bahamas sono un vero paradiso per i subacquei. Ti consigliamo poi di visitare il Paradise Island Water Park, un parco di divertimenti con scivoli d'acqua, un grande acquario e un casinò. Il luogo perfetto sia per adulti che per bambini. Non dimenticare di goderti una passeggiata sulla spiaggia di sabbia rosa di Harbour Island, oppure di fare una gita in barca alle Exuma Cays. Questo arcipelago di isole disabitate offre una delle migliori esperienze di navigazione alle Bahamas, con acqua cristallina e paesaggi mozzafiato. Infine, devo assolutamente provare le specialità gastronomiche locali, come la leggendaria frittura di pesce delle Bahamas, oppure il konk (una grande lumaca di mare) che è il piatto nazionale dell'arcipelago.

Il consiglio in più: assaggia il rum alla storica John Watling's Distillery, fondata nel 1789 a Nassau.

5. Gli eventi da non perdere

L'atmosfera festosa e gli eventi coloratissimi che si svolgono durante tutto l'anno sono una delle caratteristiche delle Bahamas. Le festività più importanti sono sicuramente le parate di Junkanoo, che si svolgono a Natale e Capodanno, e non solo, in molte isole dell'arcipelago. Questi coloratissimi carnevali si svolgono con sfilate di costumi, danze e musica dal vivo. La Pasqua è un'altra festività importante alle Bahamas, e molti negozi e ristoranti restano chiusi il Venerdì Santo, la Domenica di Pasqua e il Lunedì dell'Angelo. Durante l'estate, ci sono numerose festività e celebrazioni, tra cui il Giorno dell'Indipendenza, il 10 luglio, e l'Emancipation Day, che si svolge il primo lunedì di agosto. In ottobre, poi, si festeggia il Discovery Day, l'anniversario del giorno in cui Cristoforo Colombo sbarcò sull'isola di San Salvador.

Il consiglio in più: a settembre, non perdere l'International Beer Festival, con birre provenienti da tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche:

Trova la destinazione perfetta per te!

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai offerte esclusive e le nostre migliori proposte.

In più, imperdibili consigli di viaggio, per trovare sempre nuove mete.