Dove andare in vacanza ad aprile:

Le mete imperdibili per un viaggio in primavera

Martina 
Membro del team Volagratis
& viaggiatrice esperta

Se scegli aprile per trascorrere le tue vacanze sappi che potrai godere quasi ovunque di un clima mite e scoprire posti da sogno in Europa e in molti Paesi extraeuropei. In questo mese avrai l'occasione disfruttare il week-end lungho di Pasqua e pasquetta. Che tu sia alla ricerca di un contesto esotico ricco di ciliegi in fiore, dei meravigliosi arcipelaghi nostrani o delle acque cristalline dei Caraibi, le destinazioni baciate dal sole sono numerose. Se l'interrogativo che ti poni riguarda quali località scegliere ecco alcune idee che ti permettono di individuare la meta migliore dove staccare la spina per un breve week end o per un'intera settimana.

Dove andare al mare ad aprile

Malta

Un long week-end nell'isola maltese è da consigliare per le escursioni in barca con cui raggiungere calette inaccessibili via terra ma anche per visitare i palazzi barocchi e le architetture religiose. Situata nel centro del Mediterraneo, Malta è nota per gli antichi templi megalitici ma anche per le dimore nobiliari e per le case con i tradizionali balconi maltesi che si susseguono creando un contesto che ti stupirà. Non dimenticare una visita a Mdina, antica capitale dell'isola, che ti accoglie con un affascinante dedalo di viuzze e con il bellissimo Palazzo Falson, sede museale che espone preziosi dipinti, argenti e tappeti orientali

Da non perdere:
I pastizzi: piccole sfoglie salate
ripiene con ricotta o piselli.

Thailandia

Se cerchi una destinazione tropicale dove trascorrere la vacanza tra zone verdi, spiagge bianche e locali notturni, il sud-est asiatico è perfetto. I paesaggi naturali e l'aspetto culturale sono altri motivi che lo rendono una meta consigliata oltre alla cucina Thai e alla tradizionale accoglienza. La Thailandia è suggerita a chi cerca la spiritualità dei templi millenari ma anche a chi ama la tecnologia di cui lo skytrain di Bangkok è un esempio. Nella provincia di Surat Thani visita il Parco Marino di Ang Thong, arcipelago di 42 isole in cui si trova il famoso Emerald Lake.

Da non perdere:
La Cascata Erawan,
nei dintorni di Kanchanaburi.

Dove andare in Italia ad aprile

Sicilia

Visitare la Sicilia in aprile significa godere di un'estate anticipata e ammirare le bellezze dell'isola senza la folla dei mesi estivi. Le spiagge bianche, il mare turchese e le visite alle città più antiche ti regalano una vacanza piena di emozioni. Taormina, sul mar Ionio, esprime una bellezza antica che riconosci nelle stradine, nelle piazze e negli edifici religiosi ma anche Selinunte è una destinazione indimenticabile dove visitare il parco archeologico e sfidare gli avversari al kartodromo. Se ami il barocco siciliano dirigiti a Noto: Palazzo Nicolaci, Porta Reale e la Cattedrale sono gioielli capaci di emozionare.

Da non perdere:
Le genovesi di Erice:
dolcetti farciti con crema pasticcera. 

Dove andare in Europa ad Aprile

Siviglia

La Settimana Santa di Siviglia si svolge tra domenica 5 aprile e domenica 12 aprile. Si tratta di un evento religioso della massima importanza grazie al quale potrai conoscere le tradizioni secolari e l'anima della città. Per l'occasione sfilano le processioni delle confraternite mentre i fedeli intonano i canti religiosi detti Saetas. La tradizione della Settimana Santa ha una fama mondiale e ha origine nel Cinquecento: durante l'evento anche le donne sono protagoniste e, con l'abito nero e l'avvolgente Mantilla di pizzo, sfilano in processione per le vie.

Da non perdere:
Real Alcázar di Siviglia, dove è
stato girato il Trono di Spade.

Valencia

La vacanza a Valencia ti permetterà di scoprire una città dove la creatività e la cultura sono ad alti livelli. Il clima piacevole ed una gastronomia di eccellenza la rendono una meta privilegiata in ogni stagione ma in aprile c'è un motivo in più per trascorrervi una vacanza: il 13 del mese si festeggia il patrono San Vicente Ferrer. La giornata inizia con il suono delle campane della Cattedrale, le Miguelete, ma la particolarità della festa è dovuta agli altari, allestiti in diverse zone, che narrano la vita del Santo. Suggestive le rappresentazioni dove i bambini recitano in valenciano.

Da non perdere:
Il Parco Oceanografico: è il
più grande parco marino in Europa. 

Bruxelles

Bruxelles è una meta consigliata perché riserva grandi sorprese. Cosmopolita e frizzante, accoglie il turista nella splendida Grand Place, Patrimonio Mondiale Unesco, su cui si affaccia il municipio del 1400. La nota birra locale e il cioccolato sono golosità gastronomiche che non ti lascerai mancare ma non dimenticare di raggiungere uno dei parchi di divertimento più originali: Mini Europa, dove sono riprodotti i monumenti europei più noti. Non mancano interessanti Musei come l'Army Museum, il Museo Reale e il Museo dell'Automobile, allestiti nel Parco del Cinquantenario sede anche di eventi e concerti.

Da non perdere:
l'Atomium, per ammirare il panorama
dall'alto. 

Dove andare ad aprile all'estero

Tokyo

Tra gli eventi più rilevanti della cultura nipponica c'è l'Hanami, suggestivo appuntamento che vede l'arrivo di milioni di turisti nel Paese del Sol Levante. I ciliegi in fiori sono uno spettacolo di grande bellezza che può essere goduto ovunque in Giappone ma alcune località come il Parco di Ueno a Tokyo sono tra le più gettonate. La maestosa fioritura dei fiori bianchi e rosa pastello inizia alla fine di marzo e avvolge giardini, colline e parchi in una atmosfera fiabesca. Potrai attraversare il lago e ammirare le infiorescenze a bordo di una barca-cigno mentre alla sera ti stupirà lo spettacolo dei ciliegi in fiore illuminati in occasione dei festeggiamenti.

Da non perdere:
Assaggiare il Ramen!

Oman

Muscat, la capitale dell'Oman, è un condensato di meraviglie. Porto turistico ricco di musei e palazzi storici, dispone di una struttura architettonica imponente quanto preziosa: la Grande Moschea del Sultano Qaboos. Cinque minareti e sale decorate, un enorme lampadario in cristalli Swarovski ed un gigantesco tappeto di oltre 70 mq accolgono anche i visitatori non musulmani. Altri punti della città omanita che ti consigliamo sono il souk di Muttrah, tra i più antichi della cultura araba, il palazzo reale di Al Alam, caratterizzato da una straordinaria architettura contemporanea e la fortezza di Al Jalali, antico carcere del XVI secolo.

Da non perdere:
Wahiba Sands, con le sue dune
alte fino a 50 metri.

Istanbul

Istanbul è l'affascinante metropoli ricca di storia in cui coesistono tradizione e modernità. Una vacanza in questa splendida città viene consigliata non solo per la maestosa architettura locale e per l'atmosfera mistica dei luoghi religiosi ma anche per i quartieri come Balat, Fatih e Fener dichiarati Patrimonio Unesco. Dopo aver gustato i profumi e i colori dei mercati locali recati sul Ponte di Galata: il panorama al tramonto permette di vivere le suggestioni dell'atmosfera turca. Ti troverai sospeso tra Asia ed Europa ad ammirare il Corno d'Oro, incantevole insenatura che attraversa la città.

Da non perdere:
la Moschea Blu e le sue 21.043
piastrelle di ceramica turchese
che compongono la cupola.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre applicazioni
Seguici su