Le 7 terme più belle d'Italia: dove trovarle

Da Nord a Sud della Penisola, ecco una lista dei migliori stabilimenti termali per concedersi una pausa di relax.

Con i ritmi che la vita moderna ci impone, tutti noi viviamo stressati da scadenze e impegni continui. Allora, che cosa c’è di meglio di una giornata di puro relax, immersi nella natura o in architetture sensazionali? Non c’è bisogno di andare lontano: l’Italia è talmente ricca di sorgenti sulfuree, aree termali naturali e ricchezze ambientali che sicuramente troverai la soluzione migliore per spezzare la routine e ricaricare le batterie. Scopri quali sono i migliori stabilimenti termali per soddisfare il tuo desiderio di benessere.

  1. Terme di Bormio
  2. Milano, terme in città
  3. Merano, le archi-Terme
  4. Pisa, a casa dei Granduchi di Toscana 
  5. Saturnia, le terme libere
  6. Ischia, un’isola termale
  7. Vulcano, la Sicilia che non ti aspetti

1. Terme di Bormio

Bormio, in alta Valtellina, è un comprensorio sciistico tra i più importanti della Lombardia: ma qui, oltre a piste da sci, ristoranti gustosi e liquori di qualità come il Braulio, puoi trovare due centri termali particolari e ricercatissimi: i Bagni Vecchi e i Bagni Nuovi. I Bagni Vecchi sorgono sulle terme romane e si dividono tra le grandi vasche e saune all’interno e piscine panoramiche, immerse nella neve, all’esterno. Qua è là ci sono sale relax con musica soft, tisane rilassanti e grotte dove sperimentare il mix favoloso del caldo e del freddo; fermatevi a goderne il benessere, ad esempio nella Grotta di San Martino. I Bagni Nuovi invece, con una ventina di vasche, idromassaggi e saune, sono immersi in un grande parco e la natura circostante è il primo regalo che viene fatto agli ospiti per aiutarli a rilassarsi. Una delle caratteristiche più importanti è la possibilità di fare, liberamente, i fanghi per corpo e viso. Quindi potrete unire i benefici dell’acqua termale a quelli dell’argilla.


Da provare: l’infinity pool con vista mozzafiato sulle Alpi.

2. Milano, terme in città

Sarà un’esperienza piacevole e rilassante quella di trascorrere una giornata alle terme QC di Milano: in centro città, ma immerse nel verde e circondate dalle mura di quelle che una volta erano le terme romane. All’esterno vi sono quattro grandi vasche idromassaggio e una sauna ricostruita in uno dei più classici tram milanesi. Un dettaglio non da poco. All’interno, su più piani, troverete i percorsi benessere, il bagno turco e le sale relax ispirate ai 4 elementi: aria, acqua, fuoco e terra. 


Da provare:  nel prezzo d’ingresso è compreso un buffet bio fatto con frutta fresca, yogurt e biscotti.

3. Merano, le archi-Terme

Nel cuore del centro storico di Merano sorge un centro termale di ultima generazione in cui ritrovare relax e benessere: le Terme di Merano. La struttura in vetro, creata dall’architetto Thun, regala una vista spettacolare sulle alte montagne che circondano la cittadina. Le terme sono aperte tutto l’anno con 15 piscine indoor e outdoor, un’area wellness con sauna e bagno turco e un grandissimo parco. In più, i trattamenti della Spa e del Vital Center sono a base di prodotti dell’Alto Adige come mele, uva, castagne e fieno. Una delle esperienze che vi consigliamo di provare è il rito del bagno di vapore; la temperatura è tra i 42 e i 45 °C e il tasso di umidità è del 100% e nell’area vengono vaporizzate le erbe biologiche dei Giardini Botanici di Castel Trauttmansdorff.

Da provare:  se entri dopo le 17h paghi un prezzo ridotto ed hai l’aperitivo incluso nel prezzo!


4. Pisa, a casa dei Granduchi di Toscana

A San Giuliano Terme, in un palazzo storico che era la residenza estiva del Granduca di Toscana, è stata aperta una struttura Spa lussuosa e piena di interessanti possibilità per concedervi del sano relax. Il centro termale si snoda su più piani e questo lo rende molto spazioso e evita gli eventuali affollamenti; le piscine, anche in questo caso, sono interne ed esterne. Molto suggestiva la Grotta termale dei Granduchi, una cavità naturale dove godersi una piccola cascata di acqua calda. 

Da provare:  massaggi, meditazione ed esercizi di rilassamento per il massimo del relax.

5. Saturnia, le terme libere

La sorgente delle Terme di Saturnia, già scoperta al tempo degli Etruschi che la consideravano “miracolosa”, nasce in un cratere vulcanico e scorre successivamente lungo un ruscello naturale, dove un dislivello crea una cascata che lambisce un antico mulino, e forma a sua volta, una serie di piscine naturali scavate nella roccia su più livelli. Ed è qui che si trovano le terme libere di Saturnia dove all’aria aperta, di giorno e di notte, ci si può immergere nelle calde acque e fare dei fanghi benefici. Ricordatevi però che si tratta di un luogo naturale in aperta campagna, quindi non troverete né bagni né spogliatoi. 

Da provare:  grazie alla temperatura costante di 37.5 gradi, si può godere di questa meraviglia naturale anche d’inverno.

6. Ischia, un’isola termale


L’isola di Ischia è una vera e propria isola termale dove ognuno potrà scegliere ciò che più si addice alla propria idea di relax e benessere. Potrete soggiornare negli hotel che hanno la specifica stazione termale dove fare i fanghi o le inalazioni. Potrete distendervi al sole nelle spiagge con fumarole, come quella di Sorgeto, dove le acque termali sgorgano tra mare e scogliere. Potrete infine entrare nei park termali, come i Giardini Poseidon, dove il beneficio delle calde acque dell’isola si uniscono al solarium ed a percorsi relax.

Da provare:  un suggestivo bagno di notte immersi nelle acque dalle temperature gradevolissime.


7. Vulcano, la Sicilia che non ti aspetti


Vulcano è una delle isole delle Eolie ed ha un sottosuolo ricchissimo le cui ricchezze sgorgano sulla terra creando zone sulfuree in mare aperto, piscine termali naturali e vasche altrettanto naturali dove fare i fanghi. Ed è qui che migliaia di persone s’immergono tutto l’anno, per ottenere benefici per la pelle, per le malattie ossee e quelle respiratorie. Possiamo parlare non solo di un’isola termale, ma un’isola medicamentosa.

Da provare:  una giornata di trekking per ammirare l’isola dalla cima del vulcano.

Potrebbe interessarti anche

Trova la destinazione perfetta

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.