Cerca

10 segreti nascosti di Parigi

La Tour Eiffel? Vista, fatta. Il Louvre? Fatto la coda e visto anche quello. L'Arco di Trionfo? Ovviamente. Se sei già stato a Parigi, è facile pensare di aver visto tutto. Ma c'è dell’altro oltre a queste imperdibili attrazioni di Parigi, anche nel caso tu stia visitando la città per la prima volta. Se vuoi sentirti come un abitante del posto e vuoi vedere un altro lato della città, lontano dalle sue luci più splendenti o dalle maggiori attrazioni, allora sei fortunato.

Abbiamo creato una lista utile allo stesso modo sia per i neofiti che per gli habitué di Parigi, in cui presentiamo alcune delle migliori gemme nascoste e alcune cose insolite da fare a Parigi:

La statua della libertà

Se Las Vegas ha una sua Tour Eiffel, è così strano che Parigi abbia una sua Statua della Libertà? Beh, no.

La Francia regalò agli Stati Uniti la Statua della Libertà nel 1886, e gli Stati Uniti restituirono (in un certo senso) il favore nel 1889, con una versione in miniatura dello stesso dono. È una delle cose più strane che puoi aspettarti di vedere dalla cima della Tour Eiffel (quella vera, non quella di Las Vegas. Anche se c'è una Statua della Libertà persino là).

Indirizzo: Pont de Grenelle, Parigi, 75015, Francia
Orari di apertura: tutto il giorno tutti i giorni
Ingresso: gratuito

Dodo Manège

È la giostra più bizzarra del mondo? Probabilmente sì. Non troverai cavallini di legno in questa giostra, situata nel Jardin des Plantes (non a caso vicino al Museo di Storia Naturale).

Piuttosto potrai cavalcare animali estinti o in via di estinzione, come panda giganti, dodo e tigri della Tasmania. Un giro qui è senza dubbio una delle cose più insolite da fare a Parigi. 

Indirizzo: Jardin des Plantes, 57 rue Cuvier 75005 Parigi
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 11:00 alle 18:30
Ingresso: 2 euro

Il museo delle fogne

Sicuramente una delle attrazioni più strane che puoi trovare a Parigi, ma anche se inizialmente potresti storcere il naso, la visita a questo antico ed intricato sistema fognario regala preziose informazioni storiche e culturali sulla città. 

Si entra nel percorso espositivo da un tombino (ovviamente) e si percorrono cunicoli e gallerie colmi di pannelli che spiegano le vie sotto cui ci si trova, antichi reperti che raccontano l’evoluzione del sistema fognario oltre a numerose curiosità, aneddoti e richiami alla letteratura. Ti abbiamo incuriosito? Allora leggi la nostra guida alternativa ai musei di Parigi

Indirizzo: Pont de l’Alma, Esplanade Habib Bourguiba, 75007 Parigi

Orari di apertura: Dal martedì alla domenica, dalle h10 alle h17

Ingresso: Biglietti a partire da 7 euro

Le Louxor Palais Du Cinema

I francesi ne sanno qualcosa del cinema. Dopotutto, la Francia è la patria del cinema moderno e ci ha regalato alcuni dei più grandi nomi della storia del settore. Una delle ultime testimonianze dell'età d'oro del cinema francese è il Louxor Palais du Cinema. Questo antico cinema in stile egiziano datato 1920 è stato salvato dalla demolizione, restaurato e riaperto nel 2013.

Indirizzo: 170 Boulevard de Magenta, 75010 Parigi, Francia
Orari di apertura: per gli orari degli spettacoli, consulta il programma del cinema 
Ingresso: biglietti a partire da 6,40 euro

Victor Noir

Nessuna delle innumerevoli statue presenti a Parigi è come quella di Victor Noir. Sepolto nel famoso cimitero di Père Lachaise a Parigi, dopo la sua morte in duello, il giornalista politico è diventato uno degli “ospiti” più popolari di Père Lachaise. Piuttosto che per onorare ciò che ha fatto in vita, Victor attira visitatori principalmente per la protuberanza virile color rame che spicca dai pantaloni.. Si dice che toccarlo porti fortuna e impedisca l'infertilità!

Indirizzo: Cimetière Père Lachaise, 26 Boulevard de Ménilmontant, 75020 Parigi
Orari di apertura: da novembre a marzo: da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 17:30, sabato dalle 8:00, domenica dalle 9:00. Da aprile a ottobre: ​​dalle 8:00 alle 18:00, sabato dalle 8:30, domenica dalle 9:00.
Ingresso: gratuito

La Recyclerie

Dirigiti verso il 18° arrondissement per trovare La Recyclerie. Questa stazione ferroviaria riqualificata sulla Petite Ceinture ospita un ristorante, una caffetteria, una fattoria, un giardino e un mercato contadino, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale e - come suggerisce il nome - al riciclo. Il cibo qui cambia spesso, fluttuando tra culture e specialità diverse a seconda di chi occupa la cucina.

Indirizzo: 83 Boulevard Ornano, 75018 Parigi, Francia
Orari di apertura: vari, consulta gli orari qui 
Ingresso: gratuito

Rue Crémieux

Qualche anno fa, prima che Instagram si impadronisse delle nostre vite, Rue Crémieux era solo una bella strada parigina. Ma, adesso che Instagram domina la nostra esistenza, le facciate variopinte e dai colori pastello di Rue Crémieux sono assediate da visitatori che cercano la foto perfetta da "instagrammare" (con grande frustrazione dei residenti).

Indirizzo: 12e Arrondissement, Parigi
Orari di apertura: tutto il giorno tutti i giorni
Ingresso: gratuito 

Piscine Josephine Baker

Prendendo il nome dall'amata star del jazz parigina d'adozione, la Piscine Josephine Baker è una piscina galleggiante sulla Senna. Questa imponente ed elegante piscina è da visitare d'estate, per gli orari di apertura prolungati e la sensazione di nuotare sulla Senna stessa. Oltretutto, il tetto si apre scoprendo un'enorme terrazza solarium.

Indirizzo: Quai François Mauriac, 75013 Parigi, Francia
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 8.30 e dalle 13 alle 20, nei weekend dalle 11 alle 19, gli orari potrebbero subire variazioni durante le festività.
Ingresso:biglietti a partire da 4€

Montmartre

Vigneti? A Parigi? Ci puoi scommettere. Con la Basilica del Sacro Cuore, il Moulin Rouge, una lunga tradizione artistica e il suo status di capitale della gastronomia, Montmartre è già un richiamo per i turisti. Ma puoi andare oltre a tutto questo, perché il quartiere ha ulteriori segreti da raccontare, e uno di questi segreti è un piccolo vigneto, nascosto in modo improbabile tra le case borghesi nelle strade laterali intorno al Sacre Coeur. Se stai visitando la città a ottobre, non perdere il festival annuale del raccolto, lungo cinque giorni, durante i quali migliaia di bottiglie di vino vengono vendute all'asta per beneficenza.

Indirizzo: Rue des Saules, 75018 Parigi, Francia
Orari di apertura: tutto il giorno tutti i giorni
Ingresso: gratuito

Le Marais

Sappiamo cosa stai pensando, quindi diciamolo subito: Le Marais non è una gemma nascosta. È uno dei quartieri più intriganti e caratteristici della città; diremmo una bugia se sostenessimo che non fosse una zona popolare. Però, nonostante questo, ci si possono trovare tante chicche nascoste. In passato appannaggio dell'aristocrazia, Le Marais è ora un mix di ristoranti mediorientali (L'As du Falafel) in particolare, negozi di moda di fascia alta, negozi autonomi, zone frequentate dalla comunità LGBT, bistrot e boulangerie tradizionali francesi, bar, discoteche, parchi (Place des Vosges), musei affascinanti e altro ancora. Troverai sempre qualcosa di nuovo e inaspettato dietro ogni angolo.

Indrizzo: Le Marais, 3e Arrondissement, 75003 Parigi, Francia
Orari di apertura: tutto il giorno tutti i giorni
Ingresso: gratuito

TORNA ALL'INIZIO

Potrebbe interessarti anche

Vuoi saperne di più riguardo ai lati misteriosi di Parigi? Dai un'occhiata alla nostra guida alternativa ad alcuni dei musei più sorprendenti di Parigi. Ti piacerebbe scoprire i migliori ristoranti di Parigi? Abbiamo una guida anche per questo. Stai progettando una fuga romantica in città? Allora leggi la nostra guida di Parigi sui luoghi più romantici della Ville Lumière. 

Prenota ora il tuo viaggio a Parigi

Trova la destinazione perfetta

2 adulti, 1 camera
Qualsiasi classe

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.

Seleziona il tuo paese:

Seguici su:

Scarica la nostra app: