La packing-list per i tuoi viaggi

Cosa mettere in valigia e le informazioni utili prima di partire in vacanza

info

Prima di partire

marker_airport

All'arrivo

hand_luggage

Cosa mettere in valigia

Viaggiare è la cosa più bella al mondo, ma spesso i preparativi possono essere piuttosto stressanti: bisogna pensare a cosa mettere in valigia, informarsi su documenti, visti, biglietti, nonché aggiornarsi su regole e comportamenti del luogo di destinazione. Non ti preoccupare, con qualche piccolo accorgimento e con la nostra packing-list, possiamo contribuire a rendere la tua vacanza il più possibile priva di ansie. Siamo certi che ti godrai al meglio il viaggio e troverai tanti nuovi modi e motivi per innamorarti del luogo che hai scelto di visitare.

Prima di partire 

Prima di partire per il tuo viaggio, soprattutto se si tratta di una destinazione fuori dalla comunità europea, ci sono alcuni elementi essenziali da spuntare dalla lista. Controlla le informazioni ufficiali sul paese di destinazione direttamente sul sito web della Farnesina Viaggiare Sicuri; scopri chi è l'ambasciatore italiano (prendendo nota, ad esempio, di un'e-mail o seguendo il profilo sui social media) in modo da essere aggiornato in caso di emergenza o per avvertimenti sui visti necessari, documenti o eventuali vaccinazioni obbligatorie.

Sempre sul sito della Farnesina, registra il tuo viaggio nella sezione “Dove siamo nel mondo”, in modo da essere rintracciati facilmente in caso di calamità, disordini politici o qualsiasi circostanza eccezionale si verifichi nel paese di destinazione.

Prenditi il tempo necessario per ricercare le regole sociali o culturali del luogo che stai visitando e le eventuali misure di sicurezza da prendere in considerazione. Assicurati che il tuo passaporto, l'assicurazione e la tessera sanitaria siano tutte valide e prepara delle copie cartacee. Puoi conservarle nel portafoglio o salvare i file PDF sul tuo telefono. Scegli, inoltre, una tra le migliori offerte di assicurazione di viaggio - è molto importante, quindi ricorda di darci un'occhiata.

Un tempo iniziavamo ad emozionarci per il viaggio imminente quando ritiravamo la valuta estera in banca, ma molti posti ora preferiscono i pagamenti contactless, quindi potrebbe valere la pena usare una carta prepagata (una carta che si carica con il denaro prima del viaggio) o una carta con spese di transazione minime o nulle.

Ricorda: controlla gli aggiornamenti ufficiali sul sito web della Farnesina Viaggiare Sicuri.

All'arrivo

Ricorda che ora sei ospite in un altro paese, quindi agisci di conseguenza. Informati in anticipo su usi e costumi del luogo di destinazione e segui le regole. Ad esempio, ci sono località in cui non sono gradite effusioni in pubblico o sono richiesti determinati tipi di abbigliamento. Considera anche ricorrenze religiose, tolleranza al consumo di alcol e codici di comportamento. Puoi anche decidere di visitare un centro di informazione turistica e, in generale, cerca anche di osservare quello che fanno gli altri intorno a te.

In quasi tutte le grandi città sono previsti biglietti turistici e card pass, che ti permettono di risparmiare sugli spostamenti con i mezzi pubblici, saltare code ai musei e visitare le principali attrazioni in modo più snello. Potresti anche preparare un tuo itinerario in anticipo e optare per percorsi alternativi a piedi o noleggiare una bicicletta per spostarti. Non solo questo ti permetterà di vivere il viaggio in modo diverso, ma ti darà anche un valido motivo per perderti (e scoprire cose nuove) nella tua destinazione di vacanza.

Una delle esperienze migliori che puoi fare in viaggio è quella di degustare le specialità culinarie locali. Controlla quali sono i migliori ristoranti della zona che propongono pietanze tipiche, magari prenotando in anticipo per assicurarti un tavolo. Ricorda che, in molti Stati dell’Asia, dell’Africa, del Medio Oriente e dell’America Centrale, è sconsigliato bere l’acqua del rubinetto o delle fontane (onde evitare infezioni ed altri spiacevoli inconvenienti). Opta sempre per le bottiglie ben sigillate ed evita i cubetti di ghiaccio se non sei sicuro della provenienza. Attenzione quindi anche a tutto quello che può essere stato sciacquato con l’acqua, come insalate e frutta fresca.

Vale anche la pena di scoprire dove si trova la farmacia e il supermercato / centro commerciale più vicini all’hotel, per qualsiasi cosa ti possa servire o per qualsiasi cosa tu abbia dimenticato di mettere in valigia.

Che cosa mettere in valigia?

Se di solito, quando prepari i bagagli, hai sempre paura di dimenticare qualcosa di importante, non ti preoccupare! Abbiamo preparato una lista con gli essenziali da avere con sé per ogni tipo di vacanza. Vedrai, fare la valigia correttamente, farà la differenza tra il godersi il viaggio e causare inutilmente panico. Qui sotto trovi una lista di tutto ciò di cui potresti aver bisogno per la tua vacanza.

Prodotti di igiene personale

Adatti sia al bagaglio a mano che al bagaglio da stiva:

  • Igienizzante per le mani: da portare in borsa
  • Sapone e shampoo solidi: risparmi spazio per altri generi di prima necessità
  • Salviettine antibatteriche: per pulire le superfici comuni
  • Fazzoletti: per l'igiene personale
  • Crema da sole e doposole: fondamentale se viaggi in posti caldi
  • Crema mani: se invece devi affrontare destinazioni al freddo
  • Spazzolino e dentifricio: procurati i kit da viaggio, con le versioni mini

Medicinali

Crea il tuo mini kit di pronto soccorso da viaggio:

  • Cerotti
  • Antiallergici
  • Paracetamolo
  • Antinfluenzali
  • Termometro digitale

Altri elementi essenziali

  • Passaporto
  • Stampe di conferma della prenotazione
  • Tessera sanitaria
  • Visto (se serve)
  • Assicurazione di viaggio
  • Carte di credito, di debito o prepagate
  • Fotocopie dei documenti

Questi articoli possono essere messi in valigia per qualsiasi tipo di viaggio, di qualsiasi durata. Se viaggi con il bagaglio da stiva, allora sfrutta al massimo questo spazio in più e dai priorità alla funzionalità rispetto che allo stile: potresti provare ad arrotolare i vestiti per fare spazio ad altri oggetti importanti. Invece, se viaggi solo con il bagaglio a mano, avrai bisogno di essere un po' più creativo. Adotta il formato “a rotolo”, ma opta anche per prodotti per l’igiene personale in formato solido piuttosto che liquidi, e dai priorità ai medicinali - potrai sempre acquistare altri articoli non essenziali mentre sei in giro, se necessario.

TORNA ALL'INIZIO

Potresti essere interessato a...

Cerca il viaggio perfetto per te!

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.