Le 5 zone migliori in cui alloggiare a Fuerteventura

Scopri quale zona dell’isola fa al caso tuo

Fuerteventura ti regalerà un sacco di avventure! i venti sono una delle sue tante attrazioni, non a caso attirano surfisti, windsurfisti e kitesurfer sulle sue bellissime spiagge sabbiose. Imperdibili, a nord, i lunghi tratti attorno a El Cotillo, e quelli di Corralejo (ora protetti come Parco Naturale), a sud, le spiagge che si estendono da Caleta de Fuste.

  1. Goditi la varietà di Puerto del Rosario
  2. Sfrutta al massimo la bellissima città di El Cotillo
  3. Lasciati sorprendere da Corralejo, un piccolo villaggio di pescatori
  4. Esplora l'interno dell'isola
  5. Vivi infinite avventure sulle spiagge meridionali

Fuerteventura è la meta ideale per una vacanza lontano da tutto e da tutti. Il tuo tempo volerà tra passeggiate attorno al porto, arte e sport acquatici. Scegliere un alloggio sull'isola non potrebbe essere più semplice: vai verso sud se vuoi stare vicino al mare, oppure opta per un appartamento moderno a Corralejo. Stai già programmando la tua fuga? Dai un'occhiata alla nostra selezione di vacanze a Fuerteventura

In collaborazione con Rough Guides

1. Goditi la varietà di Puerto del Rosario

Il nord dell'isola è un'area molto varia che comprende la capitale, Puerto del Rosario, e diverse città e villaggi dell'entroterra, disseminati tra colline spoglie, dove è evidente la vocazione agricola dell’isola. Il porto è un luogo piacevole per passeggiare. Sul lato interno riceve l’ombra di ampie palme, mentre la passerella ospita graziose panchine decorate con piastrelle colorate. Puerto del Rosario è noto per la sua scultura di strada: dall’enorme fontana al centro della rotonda di Avenida Marítima, passando per un orologio metallico in stile astratto nel centro città, fino ad arrivare alla scultura delle donne nude che ballano in una piazza. L’intera città è disseminata di statue di ogni tipo.

Atmosfera:
passeggiate attorno al porto e imponenti sculture.

Il consiglio in più:
Il Puerto Rosario JM Palace. Situato di fronte al porto, è un hotel moderno con camere confortevoli e climatizzate e personale cordiale.

2. Sfrutta al massimo la bellissima città di El Cotillo

El Cotillo è una città affascinante con un porticciolo di pescatori davvero carino, un'ampia varietà di ottimi ristoranti di pesce, bellissime dune e spiagge sferzate dal vento. Accanto al porto si trova il Castillo de Tostón, una solida fortezza che, oltre a regalare una magnifica vista sulla costa dal tetto, ospita una piccola galleria d'arte in cui si alternano opere di artisti locali. Non a caso, El Cotillo vanta una piccola ma molto attiva comunità artistica, che lo rende il luogo perfetto per gli appassionati d'arte. Ti consigliamo di visitare anche il faro. Si trova su un promontorio, che si raggiunge percorrendo una stradina tra le dune in direzione di Punta de Tostón. 

Atmosfera:
artistica.

Il consiglio in più:
prova i toast e le specialità italiane del ristorante Punta dell'Est, con vista sulle montagne e personale molto cordiale.

3. Lasciati sorprendere da Corralejo, un piccolo villaggio di pescatori

Corralejo è un altro piccolo paese di pescatori che si è espanso per soddisfare la domanda di alloggi turistici. Ma il cuore della città, attorno al porto, conserva ancora l’aspetto originario. A Muelle Chico c'è un chiosco di informazioni turistiche vicino a una statua in bronzo, chiamata Monumento Marinero, che rappresenta un marinaio appena rientrato, abbracciato alla moglie e al figlio; lì vicino, un'altra donna guarda il mare, aspettando il ritorno del marito. Le stradine che partono dal porto e l'ampia strada principale, Nuestra Señora del Carmen, piena di caffè, bar e negozi, ricordano una città termale inglese, e non solo perché l'inglese è la lingua che si sente parlare più spesso. L’atmosfera è abbastanza hippy, complice lo stile rilassato adottato da gran parte dei visitatori. A Corralejo puoi fare immersioni, percorrere le dune fino a El Cotillo a bordo di un buggy, noleggiare una mountain bike, fare una gita in barca per avvistare i delfini o, l'attività più popolare di tutte: un'escursione a Isla de Lobos (“Isola dei Lupi”). I lupi in questione sono i leoni marini che abbondavano lì prima di essere mangiati dai marinai normanni che arrivavano sull'isola. È un posto tranquillo, bello, disabitato (anche se dovrai condividerlo con tanti altri visitatori) e abbastanza piccolo da poter essere esplorato in circa tre ore. Inoltre, è un ottimo punto di avvistamento per gli uccelli marini.

Atmosfera:
paradiso sulla spiaggia.

Il consiglio in più:
Goditi un soggiorno al Corralejo Beach hotel, puoi scegliere tra graziosi appartamenti mono e bilocali vicini alla spiaggia.

4. Esplora l'interno dell'isola

Andando verso il centro dell'isola colpisce il contrasto tra Caleta de Fuste, un elegante complesso costiero turistico, Betancuria, la prima capitale di Fuerteventura, e le piccole città e villaggi incorniciati da impressionanti paesaggi montuosi e fertili vallate. Caleta de Fuste è un cittadina a misura di turista, che si sviluppa attorno al porto e al Castillo de Fuste (la fortezza del XVIII secolo da cui prende il nome) e si estende sia nell'entroterra che lungo la costa.

Atmosfera:
paesaggi spettacolari.

Il consiglio in più:
Casa Isaítas è un delizioso hotel, con balconi in stile canario e un grazioso cortile.

5. Vivi infinite avventure sulle spiagge meridionali

Indubbiamente sono la bellezza delle spiagge e le tante attività disponibili ad attirare la maggior parte dei visitatori. Non a caso, la zona meridionale è una delle migliori in cui soggiornare a Fuerteventura. La combinazione di aride colline color elefante, ripide scogliere e lunghe spiagge di sabbia bianca è semplicemente irresistibile; e i forti venti, sempre presenti, sono il sogno ad occhi aperti di ogni surfista. Sport a parte, ci sono anche tante calette appartate, ideali per chi preferisce godersi il sole (quasi perenne). Le spiagge di Sotavento, nella parte orientale della penisola di Jandía, sono le più frequentate, mentre quelle di Barlovento, sul lato opposto, sono più indicate per i surfisti esperti. 

Atmosfera:
avventura.

Il consiglio in più:
Che ne dici di provare il kitesurf?

Potrebbe interessarti anche:

Trova la destinazione perfetta per te!