I 10 aeroporti più belli del mondo

Viaggiare è bellissimo, ma spesso per raggiungere mete da sogno si devono affrontare scali aerei interminabili, noia e disagi. La buona notizia è che ci sono aeroporti nel mondo talmente attrezzati e moderni da permettere di vivere esperienze incredibili, per quanto possibile in un luogo del genere.

La classifica che ti presentiamo è stata stilata in base ai risultati dello Skytrax World Airport Awards 2022, la cerimonia che premia i migliori aeroporti del mondo secondo il grado di soddisfazione degli utenti. Rimarrai sorpreso dai numerosi servizi offerti in ognuno di essi: in attesa dello scalo, puoi bere una birra prodotta in loco, ammirare capolavori di arte contemporanea, contemplare farfalle o persino praticare la posizione del guerriero in piedi durante una sessione di yoga improvvisata, che ti permetterà di aspettare con calma il momento dell'imbarco. Nota che, quest'anno, 5 dei primi 10 aeroporti si trovano in Asia, di cui 3 nel piccolo territorio del Giappone.

  1. Aeroporto Internazionale Hamad di Doha, Qatar

  2. Aeroporto Internazionale Haneda di Tokyo, Giappone

  3. Aeroporto internazionale di Changi, Singapore

  4. Aeroporto di Tokyo Narita, Giappone

  5. Aeroporto Internazionale di Incheon, Seoul, Corea del Sud

  6. Aeroporto di Roissy CDG, Parigi, Francia

  7. Aeroporto di Monaco di Baviera, Germania

  8. Aeroporto Internazionale di Istanbul, Turchia

  9. Aeroporto di Zurigo, Svizzera

  10. Aeroporto Internazionale del Kansai, Osaka, Giappone

1. Aeroporto Internazionale Hamad di Doha, Qatar

Doha, la capitale del Qatar, è uno scalo obbligato per i numerosi voli di Qatar Airways verso l'Asia e, più lontano, verso l'Australia e la Nuova Zelanda. Il suo aeroporto è per la seconda volta il migliore al mondo: interamente progettato per il benessere dei passeggeri, ha ottenuto l'invidiabile valutazione di 5* da Skytrax per la sua superficie commerciale di ben 25.000 m² e per i servizi delle sale d'attesa di Business Class, oltre a molte altre cose.

La sua spettacolare architettura futuristica, tutta in cupole di vetro e rappresentazioni di vele di lusso, crea una forte impressione sul passeggero in transito. Puoi star certo che qui non ti annoierai, vista l’attenzione posta per tutti i passaggi essenziali durante uno scalo, sia in termini di spazio che di design. Se viaggiate con Qatar Airways, l’attività più gettonata è un city tour di tre ore che vi darà la possibilità di ammirare lo splendore architettonico della città, e questo senza necessità del visto, basta registrarsi per la visita. Oppure, per 40 $, avrai accesso alla piscina, al centro benessere e alla sala fitness presente nell'hotel dell'aeroporto.

Lo sapevi? La scultura più emblematica di questo spettacolare aeroporto è la statua di un enorme orsacchiotto che si trova nella hall.

2. Aeroporto Internazionale Haneda di Tokyo, Giappone

Non uno, bensì tre aeroporti giapponesi si ritrovano quest'anno nella Top 10 dei migliori aeroporti del mondo. Quello di Tokyo-Haneda, situato a una trentina di chilometri a sud-ovest del centro di Tokyo, arriva primo sul territorio giapponese e secondo nella classifica mondiale. È stato creato nel 1931, ma riguardava principalmente i voli nazionali e solo nel 2010, con la creazione del Terminal 3, è diventato il punto d'ingresso più comodo per Tokyo. Con la monorotaia, puoi raggiungere infatti il centro città in massimo 13-24 minuti.

Se vuoi restare in aeroporto, le attività proposte sono tante. Dopo essere entrato nel livello 1, supererai i due livelli successivi, uno riservato agli arrivi e l'altro alle partenze, e andrai al 4° piano per lo shopping a Edo Ko-ji, famoso per la sua atmosfera da vicolo di Tokyo. Al 5° livello, guarderai gli aerei decollare con il Monte Fuji come sfondo dal ponte di osservazione. Inoltre, diverse aree commerciali sono lì per farti passare il tempo nel miglior modo possibile, come Tokyo Pop Town, Hot Zone o Cool Zone, o persino Hakuhinkan Toy Park.

Lo sapevi? Se ti aspettano ore di sosta, esci e sgranchisciti le gambe nel vicino Jonanjima Seaside Park, dove potrai passeggiare lungo la baia di Tokyo tra i ciliegi in fiore.

3. Aeroporto internazionale di Changi, Singapore

Un bar sul tetto, un giardino delle farfalle, un cinema gratuito, una cascata e uno scivolo gigante: l'elenco delle attrazioni offerte dall'aeroporto di Singapore fa invidia al mondo dell'aviazione. Più di 50 milioni di passeggeri transitano ogni anno da questo aeroporto e il Terminal 3 viene regolarmente votato dai viaggiatori tra i migliori al mondo.

Per una dieta sana, puoi divorare snack da passeggio o provare una cena gourmet. Amerai il giardino delle farfalle, dove più di 40 specie (oltre mille esemplari) convivono e suscitano meraviglia, sempre nel lussuoso ambiente del Terminal 3. I bambini si divertiranno ad approfittare del tempo loro concesso per andare a vedere un film nel cinema accessibile gratuitamente. Infine, non dimenticare i loro comodi salotti relax che ti permetteranno di fare un pisolino veloce tra i due voli.

Lo sapevi? Puoi nutrire i pesci allo stagno Koi (quelle grandi carpe rosse e argentate che simboleggiano la ricchezza in tutta l'Asia).

4. Aeroporto di Tokyo Narita, Giappone

A 65 chilometri dalla città, ma molto ben collegato alla capitale, Tokyo-Narita offre un'esperienza zen a chi vi transita. Le aziende offrono servizi di deposito bagagli e guardaroba in modo che tu ti senta a tuo agio durante la sosta. I tanti ristoranti con specialità locali, dal ramen al sashimi, ti daranno l'impressione di aver visitato il Giappone.

Per quanto riguarda lo shopping, ogni Terminal dispone di un proprio centro commerciale e negozi duty-free. Considera che i 3 terminal sono collegati tra loro da navette gratuite, per cui se hai tempo puoi visitarli tutti! Ogni tipo di oggetto kawaii o high-tech del momento lo puoi trovare lì  e non avrai problemi a trovare un regalo assolutamente unico da portare a casa. Molto vicino all'aeroporto, puoi scoprire il tempio buddista millenario di Naritasan Shinsho-ji e i suoi tetti a pagoda. Registrandoti al Terminal 1 o 2 avrai diritto anche alla visita guidata del complesso, che si estende per oltre 17 ettari.

Lo sapevi? Stanco di viaggiare e non tentato dallo shopping? Fai un'esperienza di siesta giapponese nel capsule hotel dell'aeroporto.

5. Aeroporto Internazionale di Incheon, Seoul, Corea del Sud

Ogni anno circa 50 milioni di persone transitano per il più grande aeroporto della Corea del Sud ed è sempre uno scalo molto amato dai viaggiatori che lo eleggono regolarmente tra i più belli del mondo. Qui troverai giardini, una pista di pattinaggio (su ghiaccio), un campo da golf e un cinema. Avrai anche la possibilità di fare una doccia gratuitamente se l'attesa è troppo lunga. Puoi scoprire di più sul paese nella Korean Cultural Street che ricrea per te l'architettura locale con i suoi padiglioni tradizionali. L'aeroporto offre anche spettacoli artistici dal vivo tutti i giorni dell'anno, e avrai l'incredibile possibilità di veder passare quattro volte al giorno la "Famiglia Reale" in abito da cerimonia, che poserà per le foto delle tue vacanze.

In questo Eden turistico troverai sette giardini di stili diversi che riuniscono più di 200 specie di cactus e piante spinose, tra cui cinque giardini acquatici dove crescono piante come le ninfee.

Lo sapevi? Dai un'occhiata alla finestra e vedrai la famosa scultura "Flying to the future" che, al calar della notte, si illumina con lampadine alimentate dall'energia solare.

6. Aeroporto di Roissy CDG, Parigi, Francia

A 26 chilometri a nord di Parigi, l'aeroporto Roissy-Charles de Gaulle accoglie ogni anno più di 70 milioni di passeggeri in arrivo, in partenza o in scalo. Qui non c'è tempo per annoiarsi, anche se devi aspettare diverse ore prima del volo. I centri commerciali offrono i più grandi marchi come Chanel, Dior, Cartier, Hermès, Gucci per metterti in vena di raffinatezza francese. Se sei con la famiglia, ti divertirai un mondo al Disney Store. Per quanto riguarda la ristorazione, 130 bar e ristoranti ti offriranno tutto ciò che puoi desiderare, dal semplice panino al ristorante a 3 stelle.

Il più grande aeroporto francese ti farà attendere in tutta serenità grazie all'area Be-Relax del Terminal 2E dove ti verranno proposte diverse formule di massaggi e trattamenti. A meno che non utilizzi i chioschi relax per sederti su una poltrona massaggiante o approfitti di un massaggio con pietre calde. Nello stesso Terminal 2E, uno spazio museale di 250 m² mette in risalto opere in prestito dai musei parigini.

Infine, i genitori saranno lieti di far giocare i propri figli nella sala giochi o ai terminali che offrono gli ultimi videogiochi PlayStation 4 nelle sale d'imbarco.

Lo sapevi? Roissy è il più grande aeroporto d'Europa e il decimo al mondo. Per fare un confronto, copre quasi 33 km², paragonata a Parigi la cui area è di circa 100 km².

7. Aeroporto di Monaco di Baviera, Germania

Di dimensioni ragionevoli, l'aeroporto di Monaco non è il più grande della Germania, ma le sue caratteristiche lo mettono senza dubbio più avanti rispetto agli altri. La più famosa delle sue attrazioni è l'Airbräu, un microbirrificio che ha aperto i battenti all'interno dell'aeroporto nel 1999. Puoi cimentarti con bevande e specialità gastronomiche bavaresi, o anche fare una passeggiata, visto che la birreria (aperta da maggio a ottobre) si trova all'aperto in un giardino alberato. In questo aeroporto puoi persino guardare lo sport o altri eventi sul grande schermo, concederti un trattamento Spa, andare dal barbiere e cogliere l'occasione per farti lucidare le scarpe. Puoi anche fare un pisolino nell'area dedicata del Terminal 2, il Napcab. Qui troverai un letto, un televisore, una luce d'atmosfera e uno spazio di lavoro se hai bisogno di pace e serenità. Infine, il mercatino invernale (sì, Monaco ha scelto di chiamare il suo mercatino di Natale un mercatino invernale) all'aeroporto di Monaco ti offre la possibilità di confrontarti con centinaia di veri alberi di Natale, tra cui un gigantesco albero alto 15 metri. Prima o dopo il volo, noleggia i pattini per scivolare con grazia sul ghiaccio della pista di pattinaggio dell'aeroporto.

Lo sapevi? Alza la testa mentre entri nello spazio aperto del Terminal 2 del Munich Airport Center (MAC). Il tetto a forma di tenda è stato progettato dall'architetto Helmut Jahn per rappresentare la bandiera bavarese quando l'azzurro del cielo contrasta in trasparenza con i pannelli bianchi.

8. Aeroporto Internazionale di Istanbul, Turchia

Nel 2019 le autorità turche hanno realizzato un progetto arduo, spostando le varie attrezzature dall'aeroporto di Ataturk al nuovo aeroporto di Istanbul. L'ambizione è chiara, renderlo il più grande al mondo con la sua capacità di ospitare 200 milioni di passeggeri ogni anno. Se viaggi con Turkish Airlines, ti godrai lo scalo con una notte in hotel gratuita e la possibilità di scoprire gli splendori dei palazzi e dei monumenti di Istanbul e la bellezza delle rive del Bosforo. Informati in anticipo, perché è richiesta la registrazione, ma anche i possessori di biglietti in classe economica possono avere questo privilegio.

Se preferisci rimanere in aeroporto, nessun problema. È enorme e i suoi soffitti ad arcate con i loro colonnati a forma di albero danno un tocco originale alla sua atmosfera. I viaggiatori stanchi possono approfittare delle aree di sosta con le loro comode sdraio o vere e proprie Sleep Pod, capsule in cui isolarsi per un pisolino. L'esperienza di acquisto è ottima, con negozi duty free ma anche grandi marchi internazionali.

Lo sapevi? L'aeroporto di Istanbul è particolarmente adatto ai bambini con i suoi 5 parchi giochi gratuiti e le sale dedicate all'allattamento al seno e alla cura del bambino.

9. Aeroporto di Zurigo, Svizzera

Inaugurato nel 1953, il più grande aeroporto della Svizzera vede transitare ogni anno 25 milioni di viaggiatori. È l'unico aeroporto al mondo in cui avrai l'opportunità di vedere i piloti al lavoro nelle loro cabine di pilotaggio da un pontile di osservazione.

I bambini potranno divertirsi nell'aeroporto in miniatura a loro dedicato e grazie allo SWISS Kid's Tour. Naturalmente, i più piccoli avranno a disposizione molte aree di gioco con giocattoli adatti alla loro età, console e tutto il necessario per aiutarli a passare il tempo nelle migliori condizioni. Per quanto riguarda gli adulti, puoi anche noleggiare l'attrezzatura sportiva (biciclette, pattini o bastoncini da trekking) per esplorare i verdi dintorni dell'aeroporto.

Aggiungi a tutto questo due grandi centri commerciali con molti negozi, ristoranti e caffetterie e sarai in paradiso. Nell’ “Airport Shopping Centre” puoi acquistare generi alimentari, accessori, tagliarti i capelli o fare un po' di palestra. Una volta superati i controlli di sicurezza, l'Airside Center ti offrirà negozi di fascia alta che ti aiuteranno a spendere meglio i tuoi soldi. Sessanta ristoranti, bancarelle e bar ti aspettano!

Lo sapevi? L'aeroporto ha un hotel di transito dove puoi affittare la tua stanza per una notte o semplicemente per riposare per qualche ora e persino un dormitorio dove puoi fare una doccia e fare un pisolino prima del volo.

10. Aeroporto Internazionale del Kansai, Osaka, Giappone

La creazione dell'aeroporto del Kansai è stata un progetto faraonico poiché, per realizzarlo,  è stata costruita un'isola artificiale di 4 km² dagli argini della baia di Osaka. Ci sono voluti ben 7 anni e notevoli risorse per creare questa straordinaria struttura che offre un accesso diretto alla città di Kyoto. Il Terminal 1 deve le sue curve eleganti al famoso architetto italiano Renzo Piano e batte il record di lunghezza estendendosi per oltre 1.700 metri. È così lungo che una monorotaia permette ai viaggiatori di attraversarlo senza stancarsi.

In questo moderno aeroporto non c'è modo di annoiarsi, anche se la tua sosta è un po' lunga. Questo ti permetterà di meditare nel tempio di Mizuma Dera e in quello di Nanshuji, oppure di visitare il Museo Sen-no-Rikyu per conoscere la cerimonia del tè, molto complessa e raffinata. Se hai solo poche ore davanti a te, troverai nel Terminal 1 molti negozi, più di un centinaio in tutto, marchi di lusso e duty free misti. Il Pokémon Store riscuote un successo clamoroso tra i giovani e i fan. Per gli spuntini, 60 ristoranti e caffetterie offrono specialità giapponesi e asiatiche in generale, ma anche grandi marchi internazionali di fast-food.

Lo sapevi? Kyoto, l'augusta e serena capitale culturale del Giappone è a soli 70 minuti dall'aeroporto di Kansai saltando sul treno JR Haruka Limited Express.

E infine, 10 aneddoti sugli aeroporti che non sono nella lista…

  1. Nel Terminal 2 dell'aeroporto internazionale di San Paolo-Guarulhos in Brasile, puoi essere curato da un dentista.
  2. L'aeroporto di Qamdo Bamda in Tibet ha la pista di atterraggio più lunga del mondo (ben 5500 metri!).
  3. All'aeroporto internazionale di Austin-Bergstrom in Texas, avrai la possibilità di assistere a concerti dal vivo al Music In The Air, con sei palchi sparsi per il Terminal.
  4. L'aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta è ufficialmente il più trafficato del mondo dal 1998. Nel 2015 sono passati 100 milioni di viaggiatori.
  5. Il progetto dell'aeroporto di Madrid-Barajas ha fatto vincere ai suoi creatori, il rinomato studio di architettura Richard Rogers Partnership, il prestigioso RIBA Stirling Prize nel 2006. Secondo i giudici, "L'edificio presenta un diagramma lineare franco sotto forma di un ordine chiaro, così come spazi spettacolari per i passeggeri in partenza e in arrivo”.
  6. L'aeroporto internazionale King Fahd in Arabia Saudita è il più grande del mondo con i suoi 4.265 ettari.
  7. All'aeroporto internazionale Princess Juliana, sull'isola di Saint-Martin nei Caraibi, puoi prendere il sole tranquillamente mentre guardi gli aerei decollare o atterrare. Voleranno proprio sopra la tua testa sulla spiaggia.
  8. Nel frattempo, all'aeroporto di Barra nelle Ebridi Esterne (le isole scozzesi), gli aerei atterrano direttamente sulla sabbia.
  9. La Cina può vantare di avere una mezza dozzina di aeroporti ad alta quota, tra cui l'aeroporto di Daocheng Yading, che sale a 4411 metri sul livello del mare.
  10. Le piste dell'aeroporto di Gibilterra sono attraversate dall'unica strada che collega la penisola alla Spagna e da un sistema di passaggi a livello per aerei.

Potresti essere interessato anche a:

Scopri la destinazione perfetta per te!

Registrati alla nostra newsletter

Ti invieremo le migliori offerte in anteprima ma anche promozioni esclusive, consigli di viaggio e aggiornamenti su dove puoi viaggiare.