• Ricerca Voli
  • Ricerca Volo+Hotel

Offerte voli Ibiza nel mese di maggio

05/05/14 - 11/05/14 12/05/14 - 18/05/14 19/05/14 - 25/05/14
Pisa - Ibiza 46 46 46
Malpensa - Ibiza 46 34 34
Bologna - Ibiza 48 54 70
Ciampino - Ibiza 56 61 73
Fiumicino - Ibiza 117 68 83
Torino - Ibiza 165 155 155
Napoli - Ibiza 196 196 185
Catania - Ibiza 200 157 135
Venezia - Ibiza 210 210 200
Linate - Ibiza 210 206 206
Bari - Ibiza 287 265 279
Palermo (sicilia) - Ibiza 305 275 369

Offerte voli Ibiza prossimi weekend

09/05/14 - 11/05/14 16/05/14 - 18/05/14 23/05/14 - 25/05/14
Ciampino - Ibiza 116 122 280
Malpensa - Ibiza 182 107 185
Napoli - Ibiza 216 241 312
Bologna - Ibiza 231 253 191
Fiumicino - Ibiza 242 197 247
Torino - Ibiza 290 230 305
Venezia - Ibiza 294 288 245
Pisa - Ibiza 307 217 319
Linate - Ibiza 317 234 269

Migliore offerta per Ibiza

a partire da

34 

partenze da

Ciampino, Linate, Torino, Venezia, Pisa, Napoli, Bologna, Malpensa, Fiumicino, Catania

Biglietti Aerei per Ibiza

 
Ibiza
Scarica gratis la guida di Ibiza!

Sin dagli anni sessanta Ibiza è il luogo simbolo del divertimento e delle vacanze giovanili: generazioni di europei e di americani vi hanno trascorso l'estate attratti dal clima fantastico, dalle spiagge e dal mare incontaminati, nonché dalla tolleranza dei suoi abitanti e dalla movimentata vita notturna delle sue località principali. Il numero di visitatori è progressivamente aumentato nel corso del tempo, tanto che oggi i voli per Ibiza hanno quasi raggiunto la straordinaria quota dei cinque milioni di passeggeri annui e si sta pensando ad un'ampliamento delle strutture ricettive esistenti. Importante luogo di scambi commerciali per i Fenici, che colonizzarono l'isola nel 654 a.C., Ibiza passò successivamente sotto l'influenza dei Cartaginesi e, infine, dopo essere stata annessa all'Impero Romano, perse il suo ruolo strategico nelle rotte del Mediterraneo; nel periodo medioevale fu conquistata dagli Aragonesi e diventò definitivamente territorio spagnolo.

Ibiza non solo movida notturna

Numerosi reperti archeologici, provenienti in prevalenza dalle tante necropoli puniche rinvenute sull'isola, sono custoditi nei musei dell'omonimo capoluogo, il Museu Arqueològic e il Museu Puig dels Molins. La città di Ibiza si trova a Sud-Est dell'isola ed è il luogo più visitato in assoluto dell'intero arcipelago delle Baleari. Il suo centro storico, che conserva ancora le fortificazioni medioevali e dal quale si accede attraverso il monumentale Portal de les Taules, sorge sulle rovine dell'antica città cartaginese, situate sulla sommità di un colle che domina l'intera zona, ed è particolarmente ricco di palazzi nobiliari e di chiese gotiche e barocche di pregevole fattura, Le discoteche di Ibiza sono tra le più conosciute in Europa e molto spesso ospitano grandi eventi musicali di livello internazionale dove vi partecipano i più famosi Dj del mondo; attraggono anche migliaia di visitatori il coloratissimo Carnevale e le folcloristiche feste patronali.

Come e cosa visitare a Ibiza

A pochi chilometri da Ibiza si trova Sant Antoni de Portmany, seconda città dell'isola per numero di abitanti ma altrettanto famosa come il capoluogo per le sue notti trasgressive nei numerosi locali sulla spiaggia e nelle discoteche. La parte settentrionale dell'isola è meno turistica, ma possiede ugualmente spiagge meravigliose e paesaggi naturalistici di rara bellezza, ideali per chi ama trascorrere le vacanze in totale tranquillità e relax.

Tutti i voli di Ibiza fanno capo all'unico scalo dell'isola, l'Aeroport d'Eivissa Sant Josep, situato a soli 5 km dal capoluogo e comodamente raggiungibile in autobus o in taxi; la maggior parte del traffico aereo è costituita da voli low cost per Ibiza provenienti dalle principali destinazioni nazionali ed europee, ma anche dal continente americano. Tutti i maggiori centri dell'isola sono ben collegati da un'efficiente rete di autobus, che effettuano numerosissime corse nell'arco dell'intera giornata. Tuttavia, si consiglia di noleggiare un'auto o una moto se si ha intenzione di esplorare anche le parti meno conosciute e più isolate.


Redattrice: Anna Peregotti