Capodanno 2024: 10 idee su dove andare in Europa

Scopri gli usi e le tradizioni di Capodanno delle più belle città europee.

A Capodanno siamo abituati ai festeggiamenti nella nostra città, o a vedere in TV quelli più famosi, come le luci di Time Square a New York. Ma se quest'anno osassimo qualcosa di diverso? Scopri il Capodanno nelle più belle città europee, ognuna con la sua storia e le sue tradizioni.

  1. Dublino
  2. Londra
  3. Parigi
  4. Amsterdam
  5. Madrid
  6. Praga
  7. Tenerife
  8. Lagos
  9. Reykjavik
  10. Bruxelles

Quali sono le più belle mete di Capodanno in Europa? In questo articolo ti proponiamo le più interessanti: come festeggiano nelle capitali europee o nelle mete estive più famose, come Tenerife o Lagos? Scopriamolo insieme nel nostro viaggio alla ricerca del Capodanno più bello d'Europa. Apri la mente e seguici!

1. Dublino

Hai mai preso in considerazione l'Irlanda per il Capodanno? Devi sapere che una delle cose migliori da fare a Dublino in inverno è proprio venire a trascorrere qui il Capodanno. In generale Dublino è una città con molti siti di grande interesse storico, come il suo famoso Castello, il Trinity College e la Cattedrale di San Patrizio. Ma è anche una città vivace, amata dai giovani, ricca di pub ed eventi, e a Capodanno si trasforma in un luogo veramente magico! Il famoso Festival di Capodanno di Dublino dura due giorni interi e attira visitatori da tutto il mondo. In questo periodo ci sono eventi da non perdere, come lo spettacolo delle luci di Liffey, il concerto prima del conto alla rovescia e i fuochi d'artificio che si svolgono presso la bellissima Custom House, a pochi minuti a piedi dal famoso quartiere di Temple Bar.

Il consiglio in più: per goderti gli eventi ti consigliamo di arrivare con un certo anticipo.

2. Londra

Chiunque sia stato a Londra sa che qui il periodo natalizio viene preso molto seriamente: i negozi iniziano ad addobbare le loro vetrine molto presto e gli eventi speciali dedicati ai bambini per tutta la città non si contano. Uno dei più famosi è il Winter Wonderland, un parco tematico all'interno di Hyde Park, che di solito viene allestito intorno al 20 novembre e dura fino alla prima settimana di gennaio. Londra è famosa per i Winter Light Festival, dei festival di luci invernali davvero spettacolari in diverse parti della città: uno dei più famosi si tiene a Kew Gardens. I mercatini di Natale, poi, sono all'ordine del giorno. Naturalmente, il famoso spettacolo pirotecnico di Capodanno è un evento mozzafiato da non perdere, e che puoi ammirare dalle rive del Tamigi.

Il consiglio in più: a Londra il Capodanno è festeggiato in qualsiasi pub e locale, entra e divertiti!

3. Parigi

Esiste qualcosa di più luminoso del Capodanno nella Ville Lumière? Parigi è una delle città più iconiche d'Europa, e qui c'è uno dei simboli della città che, durante le feste natalizie, letteralmente si accende: la Tour Eiffel. Basterebbe solo questo per scegliere la capitale francese come la meta preferita per Capodanno. Festeggiamenti ed eventi si trovano in tutta la città: l'Avenue des Champs-Élysées, per esempio, è semplicemente una favola, e il luogo più magico per ammirare i fuochi d'artificio sulla città. Se vuoi vivere un'esperienza davvero unica, saluta il nuovo anno a bordo di una crociera lungo la Senna, davvero il top del romanticismo.

Il consiglio in più: vivi un Capodanno da Belle Epoque festeggiando al Moulin Rouge.

4. Amsterdam

Ogni anno, la capitale olandese festeggia il Capodanno con eventi tra i più spettacolari d'Europa. Amsterdam, nota per i suoi canali, le strette case a timpano e le stradine di ciottoli, durante il periodo natalizio, si illumina del colori dell'Amsterdam Light Festival, arricchito dalle installazioni di diversi artisti internazionali. Qui il Capodanno inizia già nelle strade: dirigiti nel cuore della città, in luoghi come Piazza Dam, Leidseplein, The Nieuwmarkt e Rembrandtplein, dove la gente normalmente si riunisce per i festeggiamenti. In piazza Dam, puoi goderti la birra e la musica dal vivo, ma anche le bancarelle che vendono tipiche squisitezze olandesi.

Il consiglio in più: partecipa alla lotteria di Capodanno, potresti iniziare il nuovo anno con una sorpresa.

5. Madrid

Se te lo stavi chiedendo, ti rispondiamo che andare nella capitale spagnola per festeggiare il Capodanno è decisamente una buona idea! In questo periodo la città è ricca di feste ed eventi ovunque, ma in Spagna troverai tradizioni uniche. Il punto di ritrovo principale è Puerta del Sol: qui avviene il conto alla rovescia e, allo scoccare della mezzanotte, la gente inizia a dirigersi nelle diverse zone della città. Se vai a Plaza Mayor puoi trovare bancarelle e acquistare parrucche colorate di ogni tipo. Un'altra meta è il Teleferico de Madrid: osservare l'ultima notte dell'anno a bordo della funicolare è impagabile.

Il consiglio in più: è tradizione a Madrid mangiare l'uva a mezzanotte, un acino per ogni rintocco, porta bene!

6. Praga

Praga è una delle città più incantevoli e romantiche d'Europa, e passare il Capodanno qui può essere un'esperienza davvero suggestiva. Nella capitale Ceca ce n'è per tutti i gusti, sia per chi vuole passare la notte a scatenarsi in discoteca, sia per chi ama ambienti più sobri ed eleganti. Praga inaugura il nuovo anno con numerosi festeggiamenti ed eventi, tra cui concerti all'aperto, fuochi d'artificio e tante feste private in ristoranti, locali e bar. Le discoteche sono davvero strapiene, quindi consigliamo i cosiddetti pub crawl, ossia le feste private. Se sei a Praga in coppia, regalati una crociera sul fiume Moldava, ma anche le crociere a tema jazz sono molto coinvolgenti.

Il consiglio in più: prenota la tua vacanza a Praga in anticipo, a Capodanno è piuttosto affollata.

7. Tenerife

Hai voglia di passare il Capodanno sulla spiaggia? L'isola di Tenerife, alle Canarie, può essere una meravigliosa e assolata opzione. In quest'isola ogni angolo è una bellissima sorpresa, con le sue spiagge pittoresche, le gole incontaminate, i boschi e i vigneti. Il Capodanno a Tenerife sarà probabilmente il più colorato della tua vita. Ogni anni, a Capodanno, artisti e musicisti, mascherati con costumi di carnevale, scendono in piazza. Da questo punto in poi, è un susseguirsi di canti, balli e spettacoli. Il carnevale si sposta verso la costa e si conclude con uno grande e interminabile spettacolo pirotecnico. I fuochi d'artificio si svolgono in tutte le principali città dell'isola, e la festa continua per tutta la notte nei bar e nelle discoteche. Come per tutte le città spagnole, anche a Tenerife c'è la tradizione di mangiare 12 chicchi d'uva per ogni rintocco dell'orologio.

Il consiglio in più: la mattina del primo giorno dell'anno, svegliarsi sulla spiaggia sarà incredibile.

8. Lagos

Spostiamoci a Lagos, nel sud del Portogallo, e sostituiamo l'albero di Natale con una tavola da surf! Questa bellissima località balneare è il luogo ideale per trascorrere la notte di Capodanno... ma le giornate al mare! La città è famosa per i suoi spettacolari fuochi d'artificio, e il suo centro storico e la Marina de Lagos sono i luoghi migliori per festeggiare, tra bar e ristoranti che restano aperti tutta la notte, e la musica dal vivo. La Marina è in genere il posto migliore da cui ammirare i fuochi d'artificio. E se la notte di Capodanno ti scateni, durante il giorno puoi fare una gita in barca o in kayak lungo le scogliere, o visitare la famosa Grotta di Benagil.

Il consiglio in più: prenota con anticipo alloggio e cenone, Lagos è una meta molto ambita.

9. Reykjavik

Cambiamo decisamente clima e spostiamoci a Reykjavik, in Islanda. Se hai intenzione di trascorrere il Capodanno in Europa, dovresti aggiungere Reykjavik nella tua lista delle città preferite per questa festività. Una curiosità: sapevi che a Reykjavik i fuochi d'artificio sono vietati per tutto l'anno? L'unico periodo in cui sono consentiti è la settimana a cavallo di Capodanno, e per un'ottima causa: i profitti, infatti, vanno a beneficio dell'Associazione islandese per la ricerca e il salvataggio (ICE-SAR), l'organizzazione islandese dedicata al soccorso aereo, terrestre e in mare. Una tradizione di Capodanno tipica di Reykjavik e dell'Islanda in generale sono i falò, un modo molto suggestivo e romantico di festeggiare l'anno nuovo.

Il consiglio in più: una delle attrazioni di Reykjavik è il tour dei falò, divertente e imperdibile.

10. Bruxelles

Concludiamo il nostro giro delle migliori città europee dove festeggiare il Capodanno con la capitale del Belgio: Bruxelles. Inutile dire che la birra è la regina incontrastata della notte di Capodanno, a cui si unisce l'immancabile cioccolato. Cosa fare quindi l'ultimo giorno dell'anno? In attesa della mezzanotte, per esempio, puoi visitare i mercatini di Natale: più di 200 chalet dove puoi gustare leccornie tipiche della tradizione belga. Fai anche un giro sulla ruota panoramica, oppure pattina sulla grande pista allestita a Place de Brouckère. La sera invece, prima del conto alla rovescia, cena con i piatti della tradizione, come lo stoemp o la carbonade alla fiamminga. Puoi passare la notte a festeggiare nei numerosi locali e nelle discoteche della città, oppure restare all'aperto godendoti l'atmosfera festosa della Grande Place.

Il consiglio in più: il posto migliore per goderti i fuochi d'artificio è l'Atomium.

Trova la destinazione perfetta per te!

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai offerte esclusive e le nostre migliori proposte.

In più, imperdibili consigli di viaggio, per trovare sempre nuove mete.